Tu sei qui

W8 System by Brunner: mai più senza gas!

Una delle domande che ogni camperista si pone durante un viaggio è: ma quanto gas avrò ancora a disposizione? Il nuovo W8 system rileva il consumo attraverso il peso, a oggi il sistema più affidabile.

camper camperlife rivista camperistiSembra una ricorrenza quella della bombola che finisce nel cuore della notte, lasciandoti senza riscaldamento, nonchè uno dei disagi maggiori durante una vacanza. Per non parlare del fornello che si spegne a metà cottura di un piatto di pasta, quasi peggio del boiler che eroga dell’acqua fredda a metà doccia. Tutto questo perché, di punto in bianco, finisce il gas nella nostra cara bombola. La sua scorta è uno di quei parametri da tenere a mente anche perché a bordo, a differenza di acqua e corrente, non vi è modo di monitorare il consumo e quanto ne rimane. 

Soluzioni “casalinghe”
Io ho provato a ovviare al problema con vari sistemi più o meno tecnologici; dalla bilancia per pesare la bombola (operazione scomoda e le bilance si starano nel giro di poco tempo), ai misuratori di livello (la precisione varia in base agli strati di vernice della bombola), infine le bombole in vetroresina trasparenti (occorre puntare una luce per vedere il livello). Oggi grazie al W8 system è possibile cambiare totalmente sistema nella gestione della riserva di gas disponibile. 

Cos’è nel dettaglio camper camperlife rivista camperistiIl W8 system rileva il consumo di gas attraverso il peso, che ad oggi rimane il sistema più affidabile. Ma entriamo nei particolari del prodotto: si tratta di una bilancia evoluta realizzata con una scocca in polipropilene leggerissimo e robusto, in grado di resistere alle sollecitazioni trasmesse da una bombola durante il viaggio. Ha un diametro di 31 centimetri e un’altezza di 3,5 centimetri: questo gli permette di essere installato nella maggior parte dei vani porta-bombole. È alimentato da batterie stilo che consentono un'autonomia di molti mesi. La sua costruzione è interamente made in Italy e le piastre che funzionano da "pesa" sono 4 da 50 chilogrammi ciascuna: questo sovradimensionamento permette al sistema di essere indistruttibile con una bombola, che all’incirca pesa 22 chilogrammi. L’elettronica presente all'interno è ricoperta da una resina protettiva che la rende immune all’umidità che si può formare nel vano bombole, nel malaugurato caso si geli il riduttore e a seguire la bombola stessa. 

Come funziona
Attraverso la tecnologia Bluetooth i dati del peso vengono inviati a una app disponibile per Android e IOS che li analizza. Mediante una schermata semplice e intuitiva possiamo leggere tanti dati, disponibili anche su PC dopo essersi registrati sul sito del W8 system. Il primo passo da fare dopo averlo acceso (una volta che il W8 ha terminato la comoda procedura di autodiagnosi attraverso il Led luminoso), è quello di scaricare l’app, successivamente occorre inquadrare con la fotocamera dello smartphone il codice QR presente sulla confezione e nella base del W8 e lo strumento si connette automaticamente senza nessun noioso intoppo tecnologico. Ogni base ha un diverso codice, questo permette di associare più di un W8 nell’applicazione per monitorare più bombole. A questo punto è sufficiente inserire due dati nella app (la capienza della bombola e la sua tara, che trovate stampigliata nei pressi del rubinetto). Sulla schermata principale dell’app visualizzerete in tempo reale il livello del gas presente nella bombola, il consumo dell’ultima ora e, in base a questo, la previsione di autonomia. Quando la bombola sta per esaurirsi, vi avviserà un allarme. 

I dati registrati
camper camperlife rivista camperistiIl sistema registra le statistiche di consumo mensile, stagionale e annuale, con indicazioni su consumi anomali. Vi avvisa anche quando lasciate la bombola aperta. È possibile inserire data, ora e luogo dell’ultimo rifornimento e, in caso di necessità, indicazioni sul luogo di rifornimento più vicino. Il livello del gas presente nella bombola è visualizzabile anche senza accedere all’app, attraverso il Led sulla base: quando è verde il contenuto è superiore al 50%, arancio tra il 25% e 50%, rosso inferiore al 25%. 

Prove pratiche
Ero scettico sul funzionamento, quindi ho deciso di fare alcune prove con varie bombole piene, mezze e vuote, sia in ferro che in vetroresina, e devo dire che si è rivelato molto preciso e affidabile anche nei consumi. L’ho messo alla prova anche con un percorso accidentato: non ha influito sulla misurazione del gas e il segnale è arrivato ovunque nella cellula. Ciò che rimane fondamentale secondo me è la facilità di utilizzo unita alla mancanza di errori nella connessione. Alla fine della prova sono rimasto pienamente soddisfatto e oserei dire che si tratta di uno di quegli accessori che non dovrebbero mancare a bordo: rispetta a pieno la qualità a cui ci ha abituato Brunner, produttore e distributore del W8 system. Per chi lo volesse acquistare, basta visitare la pagina www.w8system.it, dove una mappa mostra tutti i punti vendita, e con soli 99 euro sarà vostro. 

 

 

Autore: 
Alessandro Bacci
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
08-07-2018
Data Pubblicazione: 
06-07-2018