"Viaggiatore in libertà": in Edicola il Nuovo Numero di Camperlife

camperlife settembre

Cari amici di Camperlife, è un’estate che vede il turismo in libertà convincere tutti: i media nazionali e internazionali, la TV, tutti ne parlano, tutti vogliono il camper. Il veicolo ricreativo adesso persuade quel pubblico che non lo conosceva, e lo fa grazie ai numeri generosi che vedono le immatricolazioni dei camper aumentare a doppia cifra: con un +50% rilevato a giugno i camper crescono nonostante la crisi da Covid-19 che ha affossato quasi tutti gli altri mercati.

Incredibile ma vero, proprio la sciagura del Coronavirus ha aiutato il turismo in libertà. Come? È stata l’esigenza di evitare assembramenti e proprio il distanziamento ha permesso indirettamente di reclutare i nuovi camperisti: i giovani con i loro van e quei viaggiatori da albergo alla vecchia maniera che magari snobbavano la roulotte e l’autocaravan, si stanno aggiungendo a una folta community di camperisti che quest’estate ha portato la cifra di ben 1.200.000 veicoli ricreativi sulle strade del Belpaese. Saranno anche loro parte della nuova generazione di camperisti? Oppure è solo una passione passeggera? Andremo d’accordo e capiranno qual è il senso del campeggiare insieme? Noi siamo certi che la prima volta in camper è un amore che non si scorda mai e anche i neofiti proveranno quelle stesse sensazioni che le molte generazioni di camperisti ci trasmettono di continuo.

Intanto il mondo del camper si è salvato anche con la sua fiera più grande, il Salone di Parma, che sembra si farà ed è questo davvero un caso speciale perché tutte le altre esposizioni del settore automobilistico non godranno della stessa fortuna. Insomma, da fuori ci hanno finalmente visto e in qualche modo nobilitato. Ci dicono che il “nostro” tipo di turismo itinerante evita gli assembramenti, ed è più sicuro di altri: alla moda, magari un po’ vintage con i camper-van anni Settanta, oppure innovativo e sicuro grazie alle migliori tecnologie presenti nei veicoli di ultima generazione. Il camper va sempre bene, ed è davvero una panacea per tutti i mali! Però i camperisti lo sapevano già da tempo che il veicolo itinerante risponde al desiderio di viaggiare nel completo rispetto della natura, garantendo indipendenza soprattutto dai sistemi rigidi di prenotazione di voli e hotel che minano la libertà del viaggio che tanto ci piace.

L’entusiasmo intanto cresce e la Redazione di Camperlife ha deciso di unirsi alla ‘rivoluzione’ dei veicoli ricreativi con altrettanto slancio. Cominciamo questo settembre di viaggi in libertà proponendo un giornale tutto nuovo dotato di una grafica più chiara e creativa, maggiori dettagli per gli itinerari, le biciclettate e le belle escursioni camminando. Un Camperlife forte, che offre ai lettori informazioni ricercate con una cura sartoriale, concepite solo per le esigenze dei camperisti. Il sito Web di camperlife.it, lo avrete visto di più facile fruibilità e ripensato a fondo per tenervi aggiornati quotidianamente, sarà ancora maggiormente protagonista con un’informazione approfondita e più contenuti audiovisivi.

Tutto per conquistare, insieme a voi, quei famosi diritti del viaggiatore in libertà di cui qualcuno vuole privarci. Dunque, saremo lì con voi per parlare di quelle aree di sosta abbandonate informandovi sulle nuove aperture e di ciò che succede in merito alle strutture che servono al camperista.

Camperlife non rinuncia poi a quel ruolo utile di cui si è sempre avvalso, trasmettendo l’idea di un camperismo di civiltà, pensando anche all’educazione stradale perché ci vuole anche quella. Una rivista di camper e caravan ricca di notizie che servono e che aiutano a godere dei veicoli ricreativi al meglio. E certamente le informazioni necessarie su manutenzione, prodotti, accessori, la tecnica, non mancheranno mai perché completano e aiutano a realizzare davvero la felicità del viaggiatore in libertà, come si deve.

Questo è  il nuovo Camperlife... Una condivisione di idee da leggere per chi ha il gusto dei viaggi in libertà, con l’aiuto di tutti voi lettori! 

Il Team di Camperlife