Tu sei qui

Val d'Ossola: panorami fatati | Baby camperisti

Un paese che si raggiunge solo a piedi, piste da sci per principianti ed esperti, un lago ghiacciato e la sua imponente diga. La perfetta ambientazione per vivere l’inverno. E per riscaldarsi dopo una giornata sulle piste, ci sono le terme che regalano coccole e relax a tutta la famiglia. Anche a quelle con bambini piccoli.

L’Alpe Devero è un luogo magico che in inverno si trasforma in un vero e proprio paradiso degli sport invernali adatto ai bambini. Accanto alle piste innevate per praticare lo sci, si trovano sentieri dolci e poco in pendenza, altipiani con modesti dislivelli che conducono a laghi ghiacciati e cime innevate. Questi sentieri si trovano immersi in boschi profumati di pini e portano al paese fatato di Crampiolo, con le baite sommerse dalla neve, le luci fioche dei lampioni e i ponticelli innevati che attraversano ruscelli e torrenti mezzi addormentati dal ghiaccio. La perfetta ambientazione per un weekend in famiglia da trascorrere in camper associando la bellezza del paesaggio e la voglia di divertirsi giocando sulla neve. Che si tratti dello slittino, delle ciaspole o dello sci da discesa, l’Alpe Devero è sicuramente il luogo ideale per trascorrere del tempo con i bambini. E il giorno dopo, se decidete di regalarvi un weekend indimenticabile, potrete rilassarvi alle terme di Premia godendo di piscine kids friendly all’aperto con acqua calda e vista sulle montagne. 

Come arrivare

L’Alpe Devero è un luogo incontaminato perché è raggiungibile solo a piedi. Arrivando in camper dovrete lasciarlo prima della galleria. Da lì nei periodi di alta stagione c’è un servizio navetta che conduce al punto in cui ci sono le piste e da cui partono i sentieri per le passeggiate con le racchette da neve. Una volta giunti al Devero, non avete che l’imbarazzo della scelta. Se i vostri bambini sono dei camminatori, potrete intraprendere un giro ad anello con le ciaspole verso il magico paese di Crampiolo. Il sentiero che parte a destra del ponticello è immerso nel bosco, è semplice e un po’ in pendenza ma mai troppo da diventare pesante. In circa un’ora (soggettivo), raggiungerete Crampiolo, il paese fatato dove il tempo e lo spazio sembrano essersi fermati. Qui, con i bambini potete accomodarvi all’agriturismo Crampiolo oppure fermarvi a giocare nella neve. Il paese si trova adagiato in una conca in mezzo alla quale scorre impetuoso un ruscello. D’inverno, quando non ghiaccia completamente, è suggestivo vedere come si faccia strada tra la neve e formi un solco nel bianco manto

Diga di Codelago

Se dopo esservi rifocillati all’agriturismo volete camminare ancora un po’, potete salire con i bambini anche a Codelago. Vi troverete al cospetto di una grande diga e davanti alla bellezza del lago ghiacciato a ridosso delle montagne. Uno spettacolo incredibile, meraviglia e stupore anche nel vedere chi lo attraversa. Sulla via del ritorno, seguendo le indicazioni, non dimenticate di passare dal Lago delle streghe. Questo splendido specchio d’acqua, detto anche Lago Azzurro, è immerso in un lariceto ed è un vero spettacolo, soprattutto per i suoi colori che, nelle giornate di sole, ne risaltano la sua bellezza. 

Per chi ama lo sci

Ma l’Alpe Devero è anche il luogo ideale degli amanti dello sci. Bambini e adulti, principianti o esperti, troveranno in questo luogo la possibilità di divertirsi grazie alle piste di diverse difficoltà. Il Devero inoltre è la patria del freeride e del fuoripista. Nel vallone di Misanco, infatti, è possibile praticare questi sport in tutta sicurezza tra boschi di larici e paesaggi mozzafiato. Per raggiungere la zona delle piste dovrete raggiungere la base dell’Alpe Devero. Qui troverete il campo scuola, il noleggio, il ristoro, le toilette e anche il tapis roulant per i più piccini. Da qui partono poi le seggiovie e le sciovie verso le piste. 

Altro che spa

Dopo una giornata di neve e di sport, non c’è niente di più bello che concedersi un po’ di relax. A pochi chilometri dalle piste da sci ci sono le Terme di Premia, luogo ideale per regalarsi momenti di tranquillità e di benessere. Sebbene le terme di solito siano indicate solo agli adulti, in questo caso questa struttura è family friendly in quanto accoglie anche i bambini a cui ha destinato una zona completamente dedicata. Le Terme di Premia sono il luogo ideale per tutta la famiglia. Il complesso sorge su un’area di 26 mila metri quadri e ospita impianti curativi ma anche ludici. Le piscine si trovano sia al coperto che all’esterno e l’acqua delle vasche è naturalmente calda. La temperatura varia dai 32 a 36 gradi. Nella parte sottostante le piscine, esiste una Spa alla quale possono accedere solo i maggiori di 14 anni. Tutte le altre piscine termali, invece, sono aperte a tutte le età. Particolarmente suggestiva è quella con il giardino esterno che si affaccia sulle montagne e offre lo scorcio anche su una cascatella. All'interno si trovano anche una piscina per il nuoto libero e un percorso vascolare. Anche per i più piccini, l’acqua diventa fonte di rilassamento e divertimento. Infatti sono adatte anche ai bimbi non ancora in grado di nuotare. Nella vasca a loro destinata, l’acqua è bassa e sono presenti giochi d’acqua e anche uno scivolo dove divertirsi. Questo angolo dedicato ai bambini è recintato con divisori decorati ispirati al mondo dell’infanzia e a quello del mare. Trasformandolo quasi in un ambiente a sé, riservato alle coccole e ai giochi con i più piccoli. 

Informazioni utili per il camperista

Come arrivare in camper all'Alpe Devero
L’Alpe Devero si raggiunge da sud seguendo l’autostrada A26 Volti-Gravellona Toce sino a Gravellona. Si prosegue poi seguendo il tracciato della SS 36 del Sempione, passando Domodossola, fino all’uscita per Crodo. Uscendo dalla statale si segue per Baceno/Val Formazza, e arrivati nel centro di Baceno si prende la strada comunale (7 km) che sale a Devero. L’accesso all’Alpe è interdetto alle auto. Bisogna parcheggiare nel parcheggio a pagamento sottostante.Per raggiungere le Terme di Premia da Milano o da Torino seguite l’autostrada dei laghi in direzione nord e poi la SS36 del Sempione fino a Crevaldossola. Da qui risalite la valdossola sulla SS659, superate l’abitato di Premia e raggiungete la frazione Cadarese. Le terme sono ben visibili sulla sinistra, poco prima dell’abitato. L’indirizzo è Frazione Cadarese, 46 28866 Premia, (VB).

Dove sostare in camper all'Alpe Devero e a Premia
Fuori dall’ingresso delle Terme troverete un ampio spiazzo dove è possibile parcheggiare il camper. In questo parcheggio però non è consentito sostare per la notte. A pochi metri dalle terme trovate una bella area di sosta che invece lo consente e da qui potrete recarvi alle terme.
Si tratta dell’Area AleSte, via Provinciale 33, 28866 Cadarese, Premia VB, GPS: N 46° 17' 52.008'' E 8° 21' 46.508''. L’area è aperta 24/24, dispone di una zona pic-nic ed è pet friendly.

Info turistiche
Terme di Premia: www.premiaterme.com, Frazione Cadarese 46 - 28866 Premia (VB), GPS: 46°18’28.71”N 8°16’0.16”E
Sito Devero Ski: vividevero.it/ski/

 

Autore: 
Daniela Scerri
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
11-12-2018
Data Pubblicazione: 
11-12-2018