Tu sei qui

Unione Club Amici: campagna di sensibilizzazione per i camperisti meno "educati"

Una campagna di sensibilizzazione indirizzata ai camperisti meno "attenti" alle regole e all'educazione: ecco l'iniziativa di Unione Club Amici.

camper camperlife rivista camperistiL’Unione Club Amici Federazione nazionale, da sempre a favore del turismo itinerante, ha ideato una “Campagna educativa per vivere insieme” attraverso la quale inviare un messaggio ai camperisti che, con comportamenti inappropriati, mettono a rischio l’intera categoria. L’idea è quella di trasmettere il messaggio attraverso alcune frasi simboliche che descrivono il “Camperista Gentleman”: “non bivacca”, “non fa il furbo” e “non sporca”, ovvero rispetta la natura e le regole del vivere civile. Come aderire alla campagna? Basta visitare il sito web dell’Unione Club Amici (www.unioneclubamici.com), scaricare dall’home page la locandina e stamparla, ed infine inserire il proprio nome nello spazio apposito. L’obiettivo è sensibilizzare i camperisti mostrando il cartello durante i propri viaggi.

 

www.unioneclubamici.com

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
10-08-2018
Data Pubblicazione: 
10-08-2018