Tu sei qui

Un vecchio Laika sulla neve | La posta dei camperisti

Sfidare il freddo con un camper un po' datato? Perchè no!

Gentile redazione, ho acquistato lo scorso giugno un vecchio Laika Lasercar del 1989 ancora in ottime condizioni. Pensavo a fine gennaio di portarlo sulla neve in occasione della classica settimana bianca. Anche se è un mezzo datato, pensate possa superare questo esame? Cordiali saluti. 
Antonio Martino – posta elettronica

Quasi trenta anni non sono noccioline e anche i Laika Lasercar, che nel 1988 erano al “top” tra i mansardati, non possono reggere il confronto con le raffinatezze che qualificano gli attuali Ecovip. Ma non per questo devono essere considerati completamente superati per affidabilità e comfort. Nella sua lettera arrivata per posta elettronica non specifica il modello ma, considerando l’anno di immatricolazione, appartiene sicuramente alla prima generazione dei camper camperlife neveLasercar, presentata nel 1987 e aggiornata nel 1991 con i successivi modelli con sigla a tre cifre. Sono della prima serie i Lasercar 56, 58 e 61, tutti con la mansarda caratterizzata dal guscio in vetroresina che assicura un’ottima coibentazione. Manca la protezione esterna per il sottomansarda, ma all’interno il piano del letto ribaltabile ha il fondo anticondensa dove circola sia l’aria ambiente che quella canalizzata della stufa da 3000 calorie, distribuita in ogni angolo del veicolo. Per un utilizzo invernale, senza critiche la qualità della scocca, il serbatoio dell’acqua potabile e la tubazione rigida dell’impianto idrico posizionati all’interno del veicolo. Il serbatoio di recupero delle acque reflue e la ghigliottina del serbatoio del wc sono all’esterno e quindi più soggette alle gelate. Gli eventuali inconvenienti dovuti alle basse temperature, che possono bloccare l’apertura delle valvole di scarico, si possono però superare facilmente con l’aggiunta preventiva di liquidi antigelo e ingrassando le saracinesche con della vaselina. In conclusione, anche se non dotati di dispositivi specifici per un utilizzo con temperature particolarmente rigide, i Lasercar non avevano particolari controindicazioni per un uso invernale e ipotizzo anche il suo, se veramente in ottime condizioni e attentamente revisionato e, naturalmente, a condizione di osservare le normali precauzioni necessarie per la sosta sulla neve.

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
26-10-2016
Data Pubblicazione: 
26-10-2016