Tu sei qui

A Trento per i mercatini di Natale, in camper!

Anche quest'anno Trento sarà la città del Natale, e sarà l'occasione per i camperisti per godere di un ricco cartellone di eventi e di appuntamenti che illumineranno vie e piazze del capoluogo e dei sobborghi, guidando cittadini e turisti alla riscoperta di una tradizione antica il cui fascino, lungi dall'appannarsi con il trascorrere degli anni, si rinnova ad ogni edizione, grazie alla professionalità e alla passione dei suoi attori e all'entusiasmo dei numerosi visitatori.

Cuore della manifestazione si riconferma naturalmente il Mercatino di Natale di piazza Fiera che, anno dopo anno, ha saputo ritagliarsi uno spazio di spicco nel panorama turistico invernale: un luogo di passaggio e di ritrovo, dove si respira l'aria antica della festa e ci si incontra con gli amici, trascorrendo qualche ora piacevole alla ricerca del regalo ideale tra le numerose e qualificate proposte dell'artigianato locale e dell'enogastronomia.
Non lontano da piazza Fiera e a due passi dal Duomo il “Mercatino di Natale del volontariato e della solidarietà”, allestito in via Garibaldi, propone una grande varietà di prodotti di artigianato, impreziositi dalla finalità che l'acquisto, in questo caso, racchiude: collaborare ai numerosi progetti di solidarietà promossi da oltre cinquanta associazioni, impegnate a favore del sud del mondo, dell’ambiente, dei bambini, degli ammalati, dei disabili e delle persone in difficoltà
Nella città del Natale non può certo mancare la musica: ed ecco allora la presenza, tra le casette del Mercatino, dei Cori di Montagna, che nelle domeniche dell'Avvento (2, 9, 16 e 23 dicembre) allieteranno i visitatori con un ampio repertorio di canti natalizi della tradizione trentina. Ma anche passeggiando nel centro storico della città si potranno incontrare i gruppi vocali itineranti che propongono brani musicali ispirati al Natale all'insegna della passione per il canto popolare.
Uno spazio importante è poi riservato ai più piccoli, da sempre principali protagonisti della magia natalizia. Nella suggestiva cornice di Piazza Duomo aprono le porte la baita degli Elfi e la casa di Babbo Natale, pronte ad accogliere i bambini e le loro famiglie con un ricco programma di laboratori didattici e creativi. Il bosco fatato che abbraccia il villaggio è formato da abeti decorati con oggetti di riciclo e altri materiali provenienti dalla natura, realizzati dalle scolaresche nell'ambito del concorso “Un albero di Natale creatTivo”, iniziativa promossa dall'Amministrazione comunale per sensibilizzare sulle tematiche legate alla tutela dell'ambiente. Anche nel villaggio dei bambini risuona la musica, con le melodie dei Cori di voci bianche che animeranno la piazza nei pomeriggi di sabato (24 novembre, 15 e 22 dicembre, 6 gennaio). Tra gli ascoltatori anche Babbo Natale in persona, che sarà a disposizione per uno scatto fotografico ricordo. I ragazzi sono protagonisti anche in Piazza Cesare Battisti, impreziosita per l'occasione, oltre che dal maestoso Albero di Natale cittadino, da una particolare installazione artistica e luminosa a tema, ideata e realizzata dagli allievi delle scuole professionali della città. 
Coinvolta nella festa anche piazza Dante, dove, nelle domeniche del 2, 9 e 23 di dicembre, saranno realizzate tre edizioni straordinarie del Mercatino dei Gaudenti, affollato e conosciuto mercato dell'usato e di tutti gli appassionati che, attraverso questa manifestazione, vogliono far conoscere le proprie produzioni artistiche.
Tantissime iniziative, mostre, spettacoli, laboratori creativi, dedicati a grandi e bambini, saranno realizzati nei Musei cittadini, nelle Biblioteche comunali, nelle Circoscrizioni e in altri angoli del centro storico, grazie alla preziosa collaborazione tra enti, gruppi, associazioni e singoli che operano nell'ambito della cultura, della promozione, del turismo e della solidarietà. Per orientare il visitatore in questo ricco cartellone, immancabili tornano gli Assistenti turistici, un gruppo di giovani studenti universitari che impersonano l'ospitalità e l'accoglienza di Trento e fanno conoscere le varie offerte natalizie.

Come arrivare a Trento
La città si raggiunge attraverso l'A22 del Brennero, uscite Trento Sud e Trento Centro.
Per la sosta in camper
Il dbase di CamperLife offre degli ottimi spunti per poter sostare in tranquillità in città, anche se senza CS:
- PS nel Parcheggio Baldo in via Roberto da S. Severino
- PS nel piazzale in via Ezio Maccari, accanto agli impianti sportivi.
Nel periodo dei mercatini l'Amministrazione Comunale allestisce spazi per la sosta camper anche in via Fersina, zona Trento Sud, serviti da bus navetta per il centro.

Per informazioni potete contattare l'Ufficio APT di Trento : e-mail:

tel.: 0461 216000 .

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

Average: 0 (0 votes)

Data Aggiornamento: 
01-12-2015
Data Pubblicazione: 
25-10-2012