Tu sei qui

Speciale parchi tematici in camper: PortAventura

Il giro del mondo più divertente che abbiate mai fatto, in un parco divertimenti perfetto per una vacanza estiva in camper.

Tra le tante attrazioni turistiche della Spagna, PortAventura merita sicuramente “un posto al sole”, grazie a un’offerta varia e completa, a servizi curati e soprattutto a una posizione invidiabile: a pochi metri dal mare e vicino a importanti città d’arte.

PortAventura sorge a Salou, località turistica lungo la Costa Dorada, una delle principali mete balneari della

Informazioni per la sosta e per raggiungere il parco divertimenti PortAventura

Spagna che deve il nome all’intenso colore delle spiagge, reso ancora più brillante dalla forte luce del sole che qui brilla quasi tutto l’anno.

Il parco si trova a ridosso della bella città storica di Tarragona e a un centinaio di chilometri a sud rispetto a Barcellona, in una posizione ideale per una vacanza estiva a misura di famiglia. 
parkaventura camper parco spagna barcellona salouSe affrontare un viaggio in camper fino in Spagna solo per visitare un parco divertimenti vi sembra eccessivo, nei dintorni di PortAventura potrete facilmente trovare un’offerta turistica molto ampia e adatta ai gusti di tutti: da chi ama la cultura a chi non vuole rinunciare al mare, da chi cerca il divertimento a chi predilige atmosfere più rilassanti.
Aperto al pubblico dal 1995, il parco tematico si è sviluppato velocemente fino a raggiungere le attuali dimensioni di ben 117 ettari, su cui si concentrano 35 attrazioni, 75 locali tra bar, ristoranti e chioschi e una trentina di negozi, che nel 2011 hanno attratto circa 3, 7 milioni di visitatori. Questi numeri lo pongono a pieno diritto tra i migliori parchi divertimento d’Europa, probabilmente l’unico, insieme al tedesco Europa Park, a poter competere con l’offerta, la qualità e il prestigio di Disneyland Paris.

Tutto il mondo in un parcoE se Europa Park con la sua tematizzazione geografica suddivisa per nazioni (come abbiamo avuto modo di raccontarvi all’interno di un precedente speciale di Camperlife.it) punta a offrire un immaginario e magico viaggio attraverso l’Europa, PortAventura si pone un obiettivo ancora più ambizioso: quello di regalare ai visitatori l’illusione di un viaggio intorno al mondo, avanti e indietro nel tempo.
parkaventura camper parco spagna barcellona salou MediterraniaMediterrania, Polynesia, China, Mexico e Far West sono infatti i nomi delle 5 aree tematiche in cui è suddiviso il parco. In poche ore, sarete catapultati dai tradizionali e per noi più comuni scenari mediterranei ad atmosfere esotiche, immersi nelle caleidoscopiche tradizioni orientali, per poi avventurarvi tra gli affascinanti misteri del Sud America o le polverose scorribande dell’America ai tempi della corsa all’oro.
Un viaggio che affronterete per terre, mari e cieli, a bordo di treni d’epoca, a cavallo di enormi draghi o su imbarcazioni di ogni tipo, accompagnati da storici personaggi di fumetti e cartoon (famosi soprattutto per gli over 30, che potranno così fare un salto nel passato e sentirsi di nuovo un po’ bambini) come il picchio Woody Woodpecker e il suo fidato amico Winnie, Popeye, Betty Boop e tutta l’allegra e squinternata squadra di pupazzi di Sesame Street.
parkaventura camper parco spagna barcellona salou Woody WoodpeckerUno dei punti forti del parco è poi nell’accurata ricostruzione degli ambienti, risultato di un approfondito studio e di una grande attenzione alle architetture, ai costumi, ai dettagli e alle congruenze storiche e temporali, con l’obiettivo di restituire lo scenario più verosimile possibile di un determinato luogo in un determinato tempo.
Mediterrania è l’area che rispecchia al meglio il luogo stesso in cui parkaventura camper parco spagna barcellona salou Furius Bacosorge il parco, con mille richiami a piazze, monumenti storici, stili architettonici ed elementi naturali della Spagna, ma anche degli altri Paesi mediterranei.

Qui l’attrazione dominante è sicuramente il Furius Baco, il roller coaster più veloce d’Europa, che vanta un’accelerazione da 0 a 135 km/h in 3 secondi e un lungo percorso che sorvola fino a sfiorare il grande bacino d’acqua sottostante. Se, dopo essere scesi, sentirete un buco nello stomaco, potrete provvedere facendo un salto da ElRaco de Mar, bel ristorante ambientato in una vecchia casa di pescatori.

Port de la Drassana, invece, vi offrirà una piacevole traversata panoramica a bordo di una nave, attraverso tutto il parco, alla fine della quale vi ritroverete in China.

parkaventura camper parco spagna barcellona salou Dragon KhanQui scoprirete il borgo rurale di Xaimpang, alla sommità del quale svetta la residenza reale dell’Imperatore, una ricostruzione della Città Proibità. Proseguendo, vi ritroverete in un accampamento mongolo e poi ai piedi di un tratto della Grande Muraglia, ricostruita esattamente nell’aspetto, nei materiali e soprattutto nelle dimensioni!
Dragon Khan riprende la forma di un enorme drago rosso, sulla cui lunghissima schienasfreccerete a 110 km/h superando ben 8 loop verticali che vi porteranno a provare la sensazione della gravità zero e una caduta libera da 40 metri, tutto in 69 interminabili secondi di puro brivido.

Adrenalina oltre ogni record
parkaventura camper parco spagna barcellona salou ShambhalaL’attrazione più attesa, però, è sicuramente Shambhala, la grandissima novità di PortAventura per il 2012.
Inaugurata il 12 maggio, ha infranto tutti i principali record europei nel settore dei roller coaster. È infatti, il più alto (76 metri), il più veloce (134 km/h) e quello con la parkaventura camper parco spagna barcellona salou Shambhalapiù lunga caduta verticale (78 metri). Lungo oltre un chilometro e mezzo e ispirato alla leggendaria e irraggiungibile terra della felicità e dell’eterna giovinezza, custodita tra le vette dell’Himalaya, conta anche 5 grandi e ripidissime gobbe, una delle quali vi darà l’emozione di provare l’effetto noto come “air time”, ovvero la perdita del contatto con il proprio sedile: assolutamente terrificante.
Se avete bambini, ovviamente, non potranno che aspettarvi a terra, sperando che alla fine avrete ancora le forze per portarli al simpatico spettacolo di pupazzi Xian Mein and the little Panda, pensato apposta per loro.  parkaventura camper parco spagna barcellona salou Tutuki SplashLasciandovi alle spalle le foreste di bambù, seguite il sentiero segnato dagli alberi di palma e noterete ben presto strane sculture in legno. Sono i “Tikis”, tradizionali totem importati direttamente dalla Isole Fiji e Tonga che vi danno il benvenuto in Polynesia
, l’area che raccoglie le principali attrazioni legate all’acqua.
Il vulcano del Tutuki Splash è pronto a eruttare e a lanciarvi in parkaventura camper parco spagna barcellona salou Kontikiun’adrenalinica discesa, a bordo di una nave, nelle fresche acque del lago sottostante. 
Se soffrite il mal di mare, forse non sarà il caso di provare Kontiki, in cui su una grande canoa proverete l’effetto saliscendi di enormi onde, con inclinazioni fino a 180°, mentre in Tifòn vi ritroverete nel bel mezzo di una giungla durante una tempesta tropicale: un’esperienza che vi metterà letteralmente sottosopra.
Per riprendervi, calatevi nelle magiche profondità marine di Sea Odyssey, uno spettacolare musical sottomarino in 4D che vi condurrà alla scoperta dei segreti degli oceani.

Quando riemergerete, potrete trovarvi dall’altra parte del mondo, nell’affascinante penisola dello Yucatan in Mexico, dominata dalla Grande Piramide Maya. 
parkaventura camper parco spagna barcellona salou Hurakan CondorQui vi attende la free fall tower di Hurakan Condor, che rievocando l’antica tradizione di uomini vestiti di piume che salivano su un albero per invocare il dio della fertilità, vi getterà nel vuoto con una caduta verticale da ben 86 metri a 100 km/h, per 3 secondi con lo stomaco in gola. 
E se El Diablo è un altro classico roller coaster ambientato in una miniera d’argento abbandonata, nel Templo del Fuego un coraggioso avventuriero vi coinvolgerà in uno spettacolo live letteralmente di fuoco, per trovare un antico tesoro protetto da pericolosi tranelli.
Il Mexico vi intratterrà poi con piacevoli negozi di artigianato e soprattutto con il saporiti piatti della tradizione locale, proposti dai ristoranti e chioschi tematici nella zona.
parkaventura camper parco spagna barcellona salou Far WestDal Messico al Far West il passo è breve. E allora preparatevi a un tuffo nelle terre dei cowboy, tra le malandate casette di legno e gli animati saloon della cittadina di Penitence.
A darvi il benvenuto sarà il Fort Frenzee Show, divertente stunt-show in puro stile western, con tanto di banditi e sceriffi, sparatorie, esplosioni e acrobazie a cavallo.
Le sensazioni di una cavalcata selvaggia sono quelle che proverete a bordo del roller coaster La Stampida, interamente in legno, mentre potrete scrollarvi un po’ di povere di dosso tra le rapide del Silver River Flume.

Un tuffo nel divertimento 
Se non bastasse, potrete rinfrescarvi ancora di più, tuffandovi nel mondo dei divertimenti acquatici del nuovo
PortAventura Aquatic Park.
parkaventura camper parco spagna barcellona salou Aquatic ParkNato come estensione estiva del parco tematico, oggi per dimensioni e qualità dell’offerta rappresenta quasi un parco a sé. I suoi 34.000 metri quadri si ispirano in questo caso ai paesaggi, alla vegetazione e soprattutto alle acque cristalline dei Caraibi. L’area centrale è occupata da El Gran Caribe, una gigantesca piscina in cui terminano 4 entusiasmanti scivoli di diverse lunghezze e capacità. 
Scivoli d’acqua per tutti i gusti, da affrontare sdraiati, su gommoni o addirittura in coppia su speciali canottini doppi, sono quelli di Barracudas, El Rio Loco ed El Torrente.
Nel Triangulo de Bermuda, invece, potrete affrontare onde di diversa dimensione e intensità, dalle più piccole e innocue che faranno la gioia dei bambini, a quelle più alte e potenti per chi ama le sfide anche quando è in acqua.

Non mancano zone dedicate al relax come Bahama Beach, con piscine e spiagge dove godersi il sole e il dolce far niente, aree attrezzate per far giocare i bambini, oltre a 5 ristoranti, chioschi bar, un solarium e un servizio di affitto di ombrelloni e sdraio.

Informazioni utili per il camperista

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
3.555555

Average: 3.6 (18 votes)

Data Aggiornamento: 
02-03-2016
Data Pubblicazione: 
07-06-2012