Tu sei qui

Seridò: divertimento a misura di bambino | Baby camperisti

Torna il più grande evento italiano dedicato al gioco. Una fiera pensata per i più piccoli, con un enorme spazio esterno per i camper che qui possono sostare anche la notte. L’appuntamento è a Montichiari

Cari mamme e papà, segnatevi questo appuntamento in agenda: dal 25 aprile al 6 maggio, se avete bambini in età scolare e prescolare, non potete perdere l’occasione di trascorrere una splendida giornata in camper rivista camperisti camperlife bambini in camperfamiglia all’insegna del gioco. Seridò è il più grande evento italiano dedicato ai bambini che giunge quest’anno alla sua ventunesima edizione. Una tradizione consolidata nel tempo che, anno dopo anno, ha visto questa realtà crescere fino a raggiungere le 150.000 presenze del 2017. Il fenomeno delle fiere e degli eventi per famiglie e bambini si sta espandendo in tutta Italia e sicuramente avrete avuto modo di partecipare a una di esse. Tuttavia Seridò si differenzia e si qualifica maggiormente perché ha il grandissimo pregio di essere una realtà assolutamente no profit dove il gioco e l’esperienza educativa sono al centro di tutto. I bambini non sono mai semplici spettatori ma sono i veri protagonisti: possono giocare liberamente, dare sfogo alla propria creatività, provare nuove esperienze, nuovi sport, nuovi giochi, possono assistere a spettacoli teatrali. Il tutto senza alcun fine di lucro. Basti pensare che perfino i tantissimi animatori, bravissimi e appassionati, sono volontari! Grazie al loro impegno e a un’organizzazione ineccepibile, si respira nell’aria un’atmosfera giocosa, familiare e partecipativa.

Cosa si può fare?
C’è solo l’imbarazzo della scelta. Ci sono così tanti giochi, attività, laboratori da poter passare tra i padiglioni della fiera un’intera giornata (e anche di più). Ci sono alcune aree adatte solamente ai più piccoli, come ad esempio il “Nido piccoli piccoli”, altre invece indicate per bambini più grandi. All’ingresso riceverete una vera e propria mappa così da poter organizzare la vostra giornata al meglio. Se i vostri bambini hanno età molto diverse, potreste anchecamper rivista camperisti camperlife bambini in camper considerare l’idea di fare percorsi e attività differenti per una parte della giornata per godere al meglio delle opportunità offerte. Vi consigliamo, una volta arrivati, di fare un divertente giretto panoramico in trenino. Il capostazione di Seridò vi darà un grandissimo benvenuto e durante il tragitto potrete già farvi una prima idea degli spazi e delle attività. La fiera è articolata in 7 padiglioni al coperto, più un’ulteriore area all’esterno per i giochi all’aria aperta e gli animali. Ogni padiglione ha una tematica precisa che viene sviluppata attraverso giochi, laboratori e attività. Il tutto è ovviamente compreso nel biglietto d’ingresso.

Focus sui padiglioni
Nel padiglione 1 c’è l’area “Giochi e spazio nido” con tantissime attrazioni formato gigante come gli scacchi, la dama e il giro dell’oca. C’è anche un’area morbida dedicata ai più piccoli (0-3 anni). A seguire nei padiglioni 2 e 3 troviamo gli amatissimi gonfiabili. Ce ne sono di tutti i tipi, di tutte le forme e di tutte le misure per il divertimento di bambini di qualsiasi età. Qui c’è anche un’area dedicata ai veicoli a rotelle: monopattini, trattori, tricicli, biciclette di legno, tutti da provare in pista. Il padiglione 4 è dedicato al teatro: c’è una ricca programmazione di spettacoli durante tutto l’arco della giornata. Non vi dimenticate di consultare il programma completo nella mappa che vi viene consegnata all’ingresso. Continuando, nel padiglione 5 troviamo l’immancabile truccabimbi, tappa obbligata per diventare bellissime principesse, paurosi leoni, magiche farfalle o coraggiosi supereroi. Questa zona è inoltre dedicata ai laboratori creativi. Ci sono tantissimi materiali a disposizione dei bambini che si possono cimentare con diverse tecniche: creta, collage, gessetti, pittura e tanto altro. Nel padiglione 7 si riscopre l’importanza del gioco a terra con chiodini, magneti, legnetti, costruzioni, incastri, trenini. Non mancano inoltre gli animali e gli sport, che trovano spazio nel padiglione 8. Che bella occasione per provare tante discipline: arrampicata, salto in alto, atletica, tiro con l’arco e molto altro. Qui c’è anche un’ampia area per giocare nella sabbia, proprio come al mare. Sempre nel padiglione 8 sono organizzati importanti incontri educativi come quelli dedicati alla conoscenza delle regole della strada. Nonostante la grandissima affluenza che caratterizza alcune giornate (specialmente i weekend), l’organizzazione è sempre impeccabile e molto attenta alla sicurezza dei bambini.

Informazioni utili al camperista

Come arrivare a Montichiari in camper
Seridò si trova presso il Centro Fiera del Garda, via Brescia 129 a Montichiari in provincia di Brescia.

Dove sostare in camper a Montichiaricamper rivista camperisti camperlife bambini in camper
È possibile usufruire in maniera gratuita di un’ampia area riservata ai camper nel parcheggio della fiera. Noi abbiamo dormito proprio qui una notte e confermiamo che l’area è molto comoda e sicura.

Altre informazioni
L’ingresso è gratuito per i bambini sotto ai 12 anni, a pagamento per gli adulti. Potete consultare il sito ufficiale www.serido.it per quanto riguarda i costi aggiornati all’edizione 2018. L’orario è continuato dalle ore 9:30 alle ore 19:00. È possibile consumare il pranzo al sacco nelle grandissime aree pic-nic al coperto e all’esterno oppure mangiare nei diversi punti ristoro (padiglione 6). Ci sono molti punti nursery dedicati alle mamme con neonati. I servizi igienici sono invece presenti in ogni padiglione. Consigliamo, visto la grande affluenza, di portare con regolarità i bambini in bagno per non ritrovarvi a dover attendere in fila con un’emergenza in corso! Altro consiglio, vestitevi a strati: Seridò si svolge per lo più al coperto ma con condizioni meteo avverse potrebbe fare comunque freddo. Portate con voi un paio di antiscivolo: in alcuni giochi l’accesso non è consentito con le scarpe, specialmente nei gonfiabili. È possibile uscire e rientrare nell’arco della stessa giornata facendosi vidimare il biglietto. Non è consentito l’ingresso agli animali.

 

Autore: 
Stefania Pasquali
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
28-09-2018
Data Pubblicazione: 
30-03-2018