Tu sei qui

Salone del Camper 2018: novità Niesmann+Bischoff

Ancora più possibilità di personalizzazione e più sicurezza per i modelli della Niesmann+Bischoff per la stagione 2019. Quattro i nuovi layout nelle gamme Flair e Arto.

Niesmann+Bischoff, che della possibilità di personalizzazione fa una bandiera da anni, per la stagione 2019 ha incrementato le opportunità di avere un camper su misura con una ampia scelta di arredi e tappezzerie. In alternativa alla già nota variante del mobilio “Mali Akazie” arriva il design chiaro in quercia “Verade oak – modern line”. Le ante dei pensili possono essere ordinate in bianco-opaco oppure in bianco-lucido. Le nuove tappezzerie delle sedute della dinette possono avere una tonalità “Grey” o “Green” e tra gli optional anche una versione in pelle marrone.

camper camperlife rivista camperisti

È aumentata anche la scelta dei cuscini nelle varianti Cloud e Kiss. La personalizzazione si spinge anche all’esterno; c’è la possibilità di scegliere il colore con le esclusive verniciature che vanno dal Carbon Blue fino al grigio opaco. Altrimenti c’è la possibilità di avere dettagli personalizzati con le 5 soluzioni optional “Green Elox”, “Champagne Opaco”, “Lava orange”, “Miami blue” e il “Look Carbonio” (kit di adesivi di design che può essere applicato sulla parte frontale, la parete posteriore, le bandelle e le coperture degli specchietti esterni). Un’ulteriore opzione è il rivestimento delle pareti laterali con una pellicola decorativa di alta qualità. Ma le novità non sono solo estetiche: sul fronte tecnico è possibile avere in opzione il nuovo telaio Active Air, chassis a controllo elettronico con tre settaggi impostabili (standard, comfort e sport) abbinabile a sospensioni ad aria a 4 canali. Un sistema sofisticato dotato di doppio giroscopio, sensori di posizione e verticali, pistoni attivi degli ammortizzatori, che aumenta la stabilità e la sicurezza. Le novità sulle piante prevedono i modelli 920 EK e 920 LB per la serie Flair, con modifiche ai layout interni; della linea Arto nuove invece le proposte 88 LF (letto centrale più largo) e l’88 B (bagno più grande stile Flair, oltre a un uovo sistema di stivaggio nel doppio pavimento). Resta invariata la gamma Smove che guadagna però nuovi optional, nuovi interni e un pratico portellone aggiuntivo per le bombole del gas.

Azienda e prodotto

La Niesmann+Bischoff è uno dei più conosciuti costruttori di veicoli ricreazionali di alta gamma. Nata nel 1981, l’azienda ha sede a Polch, nella Renania-Palatinato, Germania, dove lavorano oltre 200 persone. L’attuale produzione è divisa nelle tre serie Flair (dal 1994), Arto (dal 1998) e Smove, ultima nata nel 2016 e che ha ricevuto unanimi consensi da pubblico stampa e operatori, tanto da vincere nel 2017 il “German Desig Award” per la stagione 2018 che premia la linea innovativa ed elegantissima di questo semintegrale. Dal 1996 la casa fa parte del grande gruppo Erwin Hymer.

Focus on: Arto 89 LF

camper camperlife rivista camperisti

Nuova versione del modello Arto 88 che va ad affiancare senza sostituirla la 88 F; la grandezza del letto posteriore aumenta a 1,50 mt, gli armadi ai lati del matrimoniale vengono eliminati sostituendoli con il perimetro intero di pensili e il bagno, che riprende lo stile del Flair, aggiunge un grande armadio.

www.niesmann-bischoff.com

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0
No votes yet
Data Aggiornamento: 
28-09-2018
Data Pubblicazione: 
24-08-2018