Tu sei qui

Salone del Camper 2018: novità McLouis

Profondo rinnovamento per la stagione 2019 di McLouis: debuttano la linea 300, totalmente nuova, e la 800, derivata dalla Diamond. Lancio della gamma dei van per il mercato italiano.

Nei prossimi giorni, al salone di Parma, il pubblico italiano potrà ammirare e toccare con mano la rinnovata gamma di McLouis, uno dei nomi che da anni è sulla cresta dell’onda del mercato, inserito nel grande gruppo Sea che occupa stabilmente i vertici delle classifiche di vendita. La gamma 2019 del marchio toscano si declinerà tutta sempre sulle attuali famiglie MC4 (semintegrali), Nevis (motorhome) e Glamys (mansardati), su due rinnovate serie: la 300, che è la maggiore novità a listino e quella che propone quasi tutte le novità, e la 800, derivata dalla attuale famiglia Diamond, che prevede interventi più mirati e restyling interni. Per entrambe le gamme layout nuovi e modelli inediti; inoltre, interessantissima news nell’ambito del sempre più ricco mercato dei furgonati, McLouis lancia una gamma completa di van per il mercato italiano dopo aver fatto le prove generali sui mercati europei nei due anni passati.

camper camperlife rivista camperisti

Gamma 300

La serie 300 sarà proposta in 14 modelli, tutte novità che sono trasversali alle tre famiglie Nevis, MC4 e Glamys. Partendo dai motorhome Nevis, quattro proposte tutte con lughezza 7,42 mt, con nuovo frontale, nuove bandelle, nuovo paraurti posteriore e tetto dritto senza inclinazione. Situazione simile per la gamma dei profilati MC4, otto modelli fino 7,42 mt con nuovo cupolino, nuove bandelle, nuovo paraurti posteriore e anche in questo caso tetto dritto senza inclinazione. Passando invece ai mansardati Glamys, due le proposte entrambe entro i sette metri: nella serie 300 è stata modificata la curva della mansarda che diventa XXL e consente così di avere un matrimoniale da 160 cm di larghezza contro i 150 cm delle serie 800. Novità comuni a tutti i modelli targati 300: design degli interni, tappezzerie, colore dei mobili. Inoltre, sempre per tutta la gamma, molti upgrade di dotazioni o accessori di serie come la porta con finestra, il quinto posto viaggio, il letto posteriore con regolazione di altezza, nuovi pannelli su mobile ingresso e sotto il basculante con LED integrati, schienale dinette da 24 mm con striscia LED, nuovo box doccia. Più grandi poi i letti centrali posteriori, che diventano 160x190 cm per i modelli con questo layout. Confermata l’opzione di serie dell’All Inclusive Pack, una lista di accessori tra cui il clima, il cruise control, il doppio airbag o la zanzariera sulla porta che tanto gradito riscontro ha avuto nelle precedenti stagioni.

camper camperlife rivista camperisti

Serie 800

Come accennato, per la serie 800, derivata dalla attuale Diamond, gli interventi sono stati minori e hanno riguardato prevalentemente gli interni con ante dei pensili in bianco lucido e nuove tappezzerie, ma non sono mancate nuove proposte, tre nuovi layout tra gamma MC4 (871 e 881) e Nevis (882). Anche per la serie 800 nuovi letti centrali XXL da 160x190 cm per i modelli che li prevedono e confermata anche qui l’opzione All Inclusive Pack di serie ancora più completa della linea 300 (anche il turbovent in cucina). La serie 800 conta ben 22 modelli, divisi tra i mansardati Glamys (4 fino a 7,34 mt), i semintegrali MC4 (11 proposte da 6,37 a 7,40 mt) e i motorhome Nevis (7 modelli da 6,80 a 7,40 mt, anche con possibilità di montare il riscaldamento Alde in opzione).

camper camperlife rivista camperisti

Van

La nuova proposta della gamma van prevede, per il mercato italiano, tre modelli da 5,40 a 5,99 mt, tutti con letti matrimoniali trasversali (il 3 Maxi con doppio letto a castello) ed equipaggiati con stufa Truma Combi 4 a gasolio, una vera comodità per limitare lo spazio occupato dalle bombole. Unico il livello di allestimento proposto, che prevede comunque una buona rifinitura, con tappezzeria in ecopelle e microfibra, luci LED integrate negli arredi, prese usb, plafoniere sul soffitto, nuovo mobile cucina (rispetto alla gamma 2018 commercializzata solo per l’estero).

 

Azienda e prodotto

Inserito nel gruppo Sea, il marchio McLouis si propone da sempre sul mercato come fascia entry-level rispetto ai brand Elnagh e Mobilvetta che fanno parte della stessa azienda. Ne condivide peraltro la maggior parte degli aspetti tecnici, specie riguardo alle strutture della cellula, alle meccaniche e alle forniture di impianti, cosa che lo rende particolarmente appetibile nel rapporto tra qualità e prezzo. Non a caso, McLouis è uno dei marchi più venduti, declinato in una gamma sempre molto estesa che copre tutti i settori degli autocaravan, mansardati, semintegrali e motorhome, e da quest’anno anche presente sul crescente mercato italiano dei furgonati dopo due anni che lo hanno visto già distribuito in Europa per questo genere di veicoli sempre più richiesti.

 

Focus on: Nevis 379 G

camper camperlife rivista camperisti

Un motorhome semplice ma completo e rifinito, dotato di ottime soluzioni come il letto posteriore centrale regolabile in altezza e sollevabile e la porta di divisione della parte posteriore verso il living per creare una suite in coda. Con il bagno con doccia separata, la cucina ad L, la dinette anche per 6 posti a mangiare, si presenta concreto e privo di fronzoli, ma con un rapporto qualità-prezzo invidiabile (prezzo stimato intorno ai 61.000 euro): è completo con l’All Inclusive Pack che prevede il clima, il cruise control, il doppio airbag, gli oscuranti plissettati e vari altri accessori nella cellula, pronto a partire.

 

http://www.mclouis.com/

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0
No votes yet
Data Aggiornamento: 
28-09-2018
Data Pubblicazione: 
23-08-2018