Tu sei qui

Salone del Camper 2017: record di presenze nel primo weekend

Il primo weekend del Salone del Camper di Parma ha registrato un boom di presenze, con 47 mila ospiti e il +14,6% rispetto al 2016.

camper camperlife rivista camperistiÈ con questi numeri che si è chiuso il bilancio del primo weekend del Salone del Camper, seconda manifestazione in Europa dedicata al turismo in libertà per importanza. 120 mila metri quadrati di superficie espositiva che fino al 17 settembre ospiteranno l’eccellenza della produzione italiana e internazionale di veicoli ricreazionali. In mostra nei padiglioni dell’evento, organizzato da Fiere di Parma in collaborazione con APC, 700 veicoli, oltre 300 aziende e il design più raffinato  che il made in Italy sa esprimere. L’eccezionale numero di presenze è un sintomo della salute del mercato dei camper, che ha registrato in Italia un +14,5% nell’ultimo semestre e numeri positivi in tutta Europa. I fattori chiave della crescita stanno soprattutto nello sviluppo delle aree di sosta voluto da programmi pubblici di incentivazione e la crescita di iniziative legate alla valorizzazione del territorio, come ad esempio quella degli operatori di DOP e IGP che hanno creduto nelle denominazioni di origine trasformando i prodotti in vere e proprie destinazioni turistiche.

Conquistano al Salone la gamma vintage di caravan Eriba Touring del gruppo Erwin Hymer, l’eleganza dei motorhome super lusso Morelo con garage incorporato. Ma anche le atmosfere “nautiche” degli autocaravan Mobilvetta, lo Show vehicle di Fiat Professional il Ducato 4x4 Expedition 2017 e la serie Ecovip di Laika che quest’anno festeggia i suoi 25 anni. Attesa anche per la serie speciale per la gamma CI Kyros Van e Roller Team Livingstone Limited Edition di Trigano VDL, la nuova gamma Sun Living di Adria e il multiavn  Bulli 70 di Volkswagen, icona del Flower Power. E poi spazio ai globetrotter con la sezione Tende & Outdoor, novità dell’ottava edizione del salone: tende a rimorchio, tende automontanti con telaio telescopico portante sopra il tettuccio dell’auto e tende maggioline, tecniche e ben lontane oggi dai modelli degli anni ’50 della prima generazione. Un’area espositiva ed esperienziale con aree dedicate ai bambini e ai valori del Turismo in Libertà. I globetrotter e turisti in libertà di domani.

 

www.salonedelcamper.it

 

Autore: 
Redazione Camperlife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
13-09-2017
Data Pubblicazione: 
13-09-2017