Tu sei qui

Salone del Camper 2017: le preview Dreamer

Il marchio, che fa parte del gruppo Rapido, è specializzato nei van, anche di taglia molto piccola. Per la stagione 2018 due importanti novità, entrambe nella gamma più rifinita Select

camper dreamer D50 SELECTIl settore dei furgonati, area nella quale la Dreamer è specializzata, è probabilmente uno dei più difficili dove proporre qualcosa di veramente nuovo: i vincoli dati dalla meccanica furgonata della meccanica di base impongono soluzioni spesso simili e le differenze si giocano sull’accessoristica e sulle funzionalità dei posti letto. camper dreamer D50 SELECTLa Dreamer però, marchio che fa parte del gruppo Rapido e specializzato sui van dalle misure compatte e dotati di soluzioni ingegnose, riesce sempre a trovare soluzioni innovative che distinguono questi furgonati transalpini in proposte spesso originali. Le due novità per la gamma 2018, D50 e Cap Coast, fanno entrambe parte della lussuosa linea Select, quattro modelli (dei 10 totali) riccamente rifiniti e accessoriati. Il modello D50, su meccanica Fiat Ducato da 5,99 mt di lughezza, 4 posti in viaggio e 3 a dormire, prevede un sistema flessibile per i letti posteriori gemelli che possono diventare un unico matrimoniale King size (con materassi a molle), più un terzo letto trasversale anteriore da preparare sulla dinette. Il tavolino è ampliabile con una parte ruotabile a scomparsa per un miglior confort a tavola. Grande spazio posteriore di stivaggio del carico, con una superficie a pavimento di alluminio mandorlato ottima per il trasporto di attrezzature sportive. Il piccolissimo, camperisticamente parlando, Cap Coast, di cui parliamo più diffusamente nel box, si va ad inserire invece nella gamma, camper dreamer D50 SELECTfatta da due modelli totali, dei micro-camper su meccanica Ford, categoria che sta ricevendo sempre maggiori consensi in Europa, e Dreamer, specializzata nei veicoli di piccola taglia, non si è fatta trovare impreparata.

Azienda e prodotto
Azienda francese specializzata sui van di taglia medio/piccola o anche piccolissima, la Dreamer riesce sempre a proporre qualcosa di innovativo che distingue questi bei furgonati d’oltralpe in proposte spesso fuori dal coro. La gamma 2018 prevede 10 modelli e la lunghezza massima si ferma a soli 5,99 mt, tutti su meccanica Fiat Ducato con l’eccezione dei due più piccoli su meccanica Ford. Particolarmente curati e rifiniti i modelli nella versione Select.

Cap Coastcamper dreamer CAP COAST
Se siete in cerca di un minivan, il nuovo Cap Coast di Dreamer è quello che fa per voi. Soli 4,97 mt, basato su meccanica Ford Custom L1H1 (altezza 1,92 mt), è una delle soluzioni oggi sempre più richieste per coniugare automobile per tutti i giorni e un veicolo comunque adatto per vacanza. Dotato di 4 posti in viaggio e quattro a dormire (con secondo matrimoniale nel tetto sollevabile), vanta tutti confort di una vettura comoda, spaziosa e ben equipaggiata ma diventa un interessante microcamper all’occorrenza, con cucina laterale, tavolinetto centrale tra i sedili (quelli anteriori ruotano su se stessi) e ancora spazio per i bagagli sul retro. Manca il bagno, per cui si potrà ricorrere a un classico wc chimico trasportabile o, come più probabile, utilizzare strutture esterne di campeggi e aree di sosta.

www.dreamer-van.it

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
28-09-2018
Data Pubblicazione: 
19-08-2017