Tu sei qui

Quaglie con crema di zucca | Ricette in camper

Una ricetta elaborata solo all'apparenza ma di sicuro successo per un pranzo di Natale nella dinette del camper.

Dicembre, aria di Natale, di pranzi e di cene con amici e parenti, di feste. Voglia di qualcosa di speciale, di più “sciccoso”, anche a tavola e anche, perché no, in camper. Per l’occasione ho pensato quindi a un piatto più raffinato, goloso ma con quel tocco di eleganza che vi farà guadagnare tanti punti in cucina. Questo mese prepareremo delle quaglie, spesso dimenticate e non utilizzate sovente ma sempre ottime, facili da cuocere e che si prestano a piatti da gourmet con poca fatica. 

INGREDIENTI e TEMPI di lavorazione

Dosi per 4 adulti: 4 quaglie, 4 pompelmi rosa, 1 noce di burro, 500 gr di zucca, 1 litro di acqua

Difficoltà: Facile   

Tempo di preparazione e cottura: 1 ora circa

 

Preparazione

1) Cominciamo col preparare le quaglie. Dividiamole in 4 parti (petto e coscia). Se siamo così bravi togliamo dal petto le ossa centrali (al massimo chiediamo al macellaio di farlo per conto nostro). Con queste ossa poi ci potremo fare un brodo che vi illustrerò di seguito.

camper camperlife rivista camperisti camper camperlife rivista camperisti

2) Una volta preparate le quaglie, mettiamo in una casseruola l’acqua, il succo dei pompelmi e i pompelmi spremuti assieme ad un pò di sale grosso e portiamo ad ebollizione. Una volta che l’acqua comincerà a bollire inizierà il processo di “estrazione” che farà sì che il brodo diventi agrumeto e prenda il sentore di pompelmo. Il tempo di bollitura lo dovete decidere voi in base ai vostri gusti personali: quanto più bollirà tanto più forte sarà il brodo. Fate attenzione perché se passate il punto di non ritorno diventerà amaro. Il mio consiglio è di assaggiarlo spesso e quando avete raggiunto il livello desiderato spegnete e togliete immediatamente le bucce del pompelmo per impedire al brodo di proseguire l’estrazione.

camper camperlife rivista camperisti

3) Scolate e filtrate il brodo, metteteci dentro le quaglie pulite e fate bollire per 5/6 minuti. A questo punto togliete le quaglie e rosolatele in padella col burro sciolto a fuoco medio/alto, giratele spesso fino a quando la pelle diverrà più croccante.

camper camperlife rivista camperisti

4) Mentre si prepara il brodo di pompelmo, mettiamo la zucca tagliata a dadini piccoli a cuocere in una casseruola con un bicchiere di acqua e sale grosso. Lasciamola cuocere per una decina di minuti, il tempo di ammorbidirla. Togliamola, scoliamola e frulliamola con un frullatore ad immersione (non dovrebbe mai mancare in un camper visto che se ne trovano anche con potenze non eccessive e che funzionano perfettamente con un inverter di tipo economico). Una volta ottenuta la crema di zucchine aggiustiamo di sale e pepe. Se volete potete speziare la crema con zenzero in polvere, paprika dolce o affumicata (eviterei il piccante per non coprire il sapore della quaglia). A questo punto potete impiattare. Restano di scarto le carcasse delle quaglie ed ecco una ricetta "di recupero" per un bel brodo. Mettiamo in una casseruola un soffritto di cipolla, sedano e carote con olio extravergine di oliva, aggiungiamo le carcasse e facciamole rosolare al limite della bruciatura, sfumiamo con un bicchiere di vino bianco, copriamo con acqua, portiamo a ebollizione e facciamo bollire per 50 minuti. Una volta terminato, scoliamo e filtriamo. Questo brodo vi consiglio di usarlo per un bel risotto al posto del classico brodo di verdure… sentirete che differenza! Buon appetito... e Buon Natale!

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
25-01-2019
Data Pubblicazione: 
25-01-2019