Tu sei qui

Piacere e benessere alle terme di Lazise | Weekend in camper

A due passi dal Lago di Garda si trova un’oasi di pace e di benessere. In un immenso parco con alberi secolari, due laghetti termali ritemprano corpo e spirito con la loro acqua calda dispensatrice di relax

Un caldo tuffo di benessere
Le giornate sono ormai tipicamente invernali, il sole fa capolino raramente e il freddo si sta facendo sentire. A fine novembre il corpo ma anche la mente hanno bisogno di rigenerarsi più che in altri momenti dell’anno. La locuzione “Salus per aquam” è davvero appropriata in questo periodo in cui dobbiamo acquisire più forze possibili per affrontare l’inverno, il freddo, il buio e tutti gli impegni che necessariamente questa stagione comporta. Andiamo quindi alla ricerca di un weekend di relax e di benessere: l’acqua termale fa al caso nostro, ma non rinchiudiamoci in una SPA che per quanto bella è pur sempre tra quattro mura. Stiamo a tu per tu con la natura. Ma dove? In un lago naturale termale tra alberi dai colori autunnali.

camper camperlife  rivista camperisti  terme  Colà di LaziseImmersi nella natura
Un tuffo in un laghetto immerso tra gli alberi secolari nel mese di novembre? Sembra un’idea da pazzi ma vi assicuriamo che è una vera goduria se l’acqua del lago è tra i 37 e i 42 gradi centigradi. Proprio così, a pochi passi dal Benaco, il lago più amato dai tedeschi, si trova il parco termale del Garda. Un vero e proprio regalo della natura che fa sgorgare da due falde a 160 e 200 metri di profondità un’acqua termale - minerale la cui temperatura viene mantenuta costante tutto l’anno attorno ai 33 - 34 centigradi. A Colà di Lazise si trova infatti Villa dei Cedri, una dimora storica veneta costruita alla fine del Settecento, situata in un vasto parco di 13 ettari con piante secolari, laghi e piscine termali. La villa è oggi sede di un lussuoso albergo ma il parco termale è aperto a tutti e anche i camperisti camper camperlife  rivista camperisti  terme  Colà di Lazisesono i benvenuti, tanto che la struttura ha creato un’area attrezzata apposta per accogliere al meglio i turisti itineranti.

Specchi d’acqua termale
Nel parco, dove crescono piante di origine mediterranea come alloro, corbezzolo, lecci secolari, ma anche cedri, sequoie, palme di Chusan, magnolie e abeti, si trovano due laghi termali. Quello più grande, di circa 5000 mq, situato vicino alla serra - giardino d’inverno (una struttura in ferro battuto e vetro, attrezzata con spogliatoi, zona relax, self-service e bar), ha una temperatura costante attorno ai 33 - 34°C e al suo interno ospita camper camperlife  rivista camperisti  terme  Colà di Laziseidromassaggi, fontane cervicali, cascatelle e geyser e due vasche mantenute a temperatura di 37 - 39°C. Qui si può rimanere anche fino a sera perché la zona è perfettamente illuminata per garantire un relax totale anche in notturna. Il lago secondario invece ha una temperatura intorno a i 29 - 30°C in modo da offrire ai visitatori la possibilità di balneazione a temperatura differenziata. A poca distanza si trovano l’area della piscina termale con una zona al coperto e una parte esterna con alcune vasche per la crioterapia a temperature tra i 5 e i 10 C°, il centro benessere, ricavato nelle antiche scuderie per i cavalli di fine ‘800 con saune, solarium, cabine per massaggi e bagno turco, e la palestra. Una vera e propria oasi di pace e natura dove in un solo fine settimana grazie all’acqua termale mente e corpo si rigenereranno.

Un’acqua... santa
L’acqua del Parco Termale del Garda - Villa dei Cedri è composta da bicarbonato, calcio e magnesio con una quantità non trascurabile di silicio, oltre che di altri minerali.
È un’acqua alcalina con un ph molto alto attorno al 7.9 quindi con effetti antinfiammatori.
camper camperlife  rivista camperisti  terme  Colà di LaziseIl Ministero della Sanità ha riconosciuto le proprietà terapeutiche dell’acqua termale di Villa dei Cedri per la balneazione dimostrando l’efficacia, tra l’altro, nella cura delle malattie artro-reumatiche, nella riabilitazione motoria e nelle affezioni dermatologiche.

Informazioni utili per il camperista

Come arrivare in camper a Colà
Da nord-est prendere l’autostrada del Brennero A22 e uscire ad Affi, direzione Lago di Garda Sud, poi uscire a Colà/Sandrà e seguire le indicazioni. Da sud prendere l’autostrada A4, uscire a Peschiera del Garda, direzione Affi, uscire a Colà/Sandrà e seguire le indicazioni.

Cosa vedere e cosa non perdere
A meno di quattro chilometri da Villa dei Cedri si trova la cittadina di Lazise, ricca di monumenti, tra cui le mura di cinta, la torre campanaria, il porticciolo, la Dogana Veneta e la Chiesa dei Santi Zeno e Martino del 1200. Nei dintorni si trovano inoltre diverse ville rinascimentali e romantiche.

Una passeggiata a cavallo per godere dei fantastici scorci sulle colline moreniche della zona, intorno al parco termale. L’escursione, guidata da personale esperto, dura circa un’ora, i bambini sotto i 10 anni non possono partecipare. Necessaria prenotazione, tel. 045/7590988.

Dove sostare in camper
Area attrezzata Villa dei Cedri, con numerosi servizi e spazio per 200 camper in via Possoi, a Colà di Lazise (VR), GPS:  Lat: 45.472606 - Long: 10.747636.

Informazioni turistiche
Villa dei Cedri, Piazza di Sopra 4, 37017 Colà di Lazise (VR), tel. 045/7590988; www.villadeicedri.it.
Da lunedì a giovedì 9:00 – 23:00; venerdì, domenica, festivi e prefestivi 9:00 – 24:00; sabato 9:00 – 2:00 (di notte). Tutte le sere la balneazione termina 30 minuti prima dell’orario di chiusura per dar modo ai visitatori di cambiarsi e uscire. Per orario di chiusura si intende la chiusura dei cancelli del parco. Prezzi biglietti giornalieri (senza limite di tempo): adulti € 24.00; ridotti ragazzi da cm 120 a cm 150 di altezza € 15; bambini fino a cm 120 di altezza entrata gratuita; disabili salvo casi particolari di mobilità estremamente ridotta (valutabili in biglietteria)  €  15/pax., € 18/pax; tutti i giorni della settimana dalle ore 16.00 alla chiusura: adulti € 18; ridotti € 14; dalle ore 9 alle ore 16 i lettini e le sdraio sono a pagamento.

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0
No votes yet
Data Aggiornamento: 
02-12-2016
Data Pubblicazione: 
02-12-2016