Tu sei qui

Orecchiette con spinaci e fonduta di parmigiano | Ricette a bordo

Una ricetta semplice ma gustosa, perfetta per la cucina in camper.

Questo mese vi voglio parlare di un piatto facilissimo, quasi banale. Ma è talmente buono e, proprio per la sua faiclità di preparazione, perfetto per la vita in camper, che ve lo voglio comunque presentare. Si tratta di un piatto a base di orecchiette tipiche pugliesi. 

INGREDIENTI e TEMPI di lavorazione
Dosi per 4 adulti:
400 gr di orecchiette, 400 gr di spinaci in foglia freschi (per questa ricetta quelli surgelati li sconsiglio vivamente), 100 ml di latte, 100 gr di parmigiano
Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione e cottura: 30 minuti

Preparazione
Mondate e lavate gli spinaci e tagliateli a strisce di circa 3/5 cm di larghezza. Metteteli a bollire con l’acqua salata e dopo 5 minuti cuocete assieme anche le orecchiette e terminate la cottura.

Per la fonduta di Parmigiano operate come segue: mettete a bollire il latte in un pentolino, se vi piace aggiungete una grattata di noce moscata. Quando il latte bolle, spegnete il tutto e aggiungete il parmigiano grattugiato il più finemente possibile. Mescolate fino a quando si ottiene una salsa cremosa, se non riuscite ad addensare bene il composto riaccendente il fuoco basso per qualche minuto oppure aggiungete un po’ di farina o fecola di patata (poco alla volta fino a raggiungimento della consistenza desiderata).

camper camperlife rivista camperisticamper camperlife rivista camperisticamper camperlife rivista camperisti

Mettete la fonduta nel piatto sul fondo e aggiungete le orecchiette che dovranno essere scolate assieme agli spinaci.

camper camperlife rivista camperistiSembra incredibile ma il piatto è già finito. Come al solito, ormai ci siete abituati, anche questo piatto si presta a variazioni personalizzate. Potete aggiungere qualche goccia di salsa di soia (pochissime, mi raccomando, altrimenti coprite il parmigiano).

Oppure, se volete ottenere una crema più delicata, invece del latte potete usare la panna (in questo caso ridurrei un pochino il parmigiano come dose).

A chi piace il piccante potrebbe aggiungere qualche goccia di tabasco alla fine nel piatto, oppure per dare una nota croccante si potrebbero tostare alcuni semi di zucca in una padella e aggiungerli come guarnitura prima di servire.

La creatività la farà come sempre da padrone e voi farete, come al solito, un gran figurone con i vostri vicini di piazzola o i con i vostri commensali.

Buon appetito!

 

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
07-10-2018
Data Pubblicazione: 
06-10-2018