Tu sei qui

Navigatori: orientamento su misura per i camperisti | Tecnologia in viaggio

Oggi, per non perdersi, basta lasciarsi guidare dalla tecnologia, indispensabile compagna di viaggio che non ci lascia mai soli. Nel traffico, così come nella ricerca di aree di sosta adatte alle nostre esigenze e nella scelta di tragitti personalizzati che tengano conto del tipo di camper, delle dimensioni e del peso

Orientarsi nel variegato mondo dei navigatori satellitari non è sempre semplice. Caratteristiche tecniche e funzionalità si rivelano strumenti preziosi per non perdersi nell’ampia offerta che varia da modelli super accessoriati a versioni essenziali, con una fascia media capace di abbinare una tecnologia interessante con prezzi concorrenziali. Ovviamente questo vale anche per i device specificatamente pensati per camper che, assenti fino a pochi anni fa dai cataloghi dei produttori, da qualche tempo hanno trovato spazio nell’offerta dedicata ai viaggiatori all'aria aperta complice anche la disponibilità di apparecchi progettati per il trasporto pesante e gli accordi stipulati con alcuni attori del mercato per le indicazioni su aree sosta e campeggi.

In camper lungo la giusta via
Una delle proposte appositamente studiate per chi è alla guida di un veicolo ricreazionale è quella di Garmin, tutta concentrata sul modello Camper 660LMT-D che pone l’attenzione su due aspetti fondamentali nella vita del camper rivista camper camperlife garmincamperista: sicurezza e praticità di utilizzo. Dotato di uno schermo da 6” retroilluminato con tecnologia capacitiva Pinch and Zoom, il prodotto mette a disposizione utili funzioni quali le segnalazioni relative alla prossimità di ponti e gallerie, con indicazioni delle relative altezze, strettoie o divieti d’accesso a determinate zone per peso o ingombro. Ciò che rende diverso questo modello da quelli tradizionali è il sistema personalizzato di calcolo delle rotte che tiene conto dei limiti di sagoma del camper o della caravan oltre a un elenco di campeggi e servizi utili per chi viaggia a bordo di un veicolo ricreazionale. Inoltre, tramite le schermate profilo altimetrico, il sistema è in grado di mostrare in anticipo il grado di ripidità lungo il percorso, invitando il conducente a procedere con cautela e particolare attenzione o, nel caso, a elaborare un percorso alternativo. Il sistema di navigazione a comando vocale consente invece di interfacciarsi col dispositivo, dando comandi e direttive, senza dover staccare le mani dal volante. La funzione Garmin Real Directions fornisce al conducente indicazioni di guida utilizzando punti di riferimento reali e facilmente individuabili lungo la strada, come ad esempio benzinai, semafori e monumenti. Esistono poi altre importanti funzionalità come Easy Route Shaping che consente ai conducenti di camper e caravan di cambiare la loro rotta semplicemente toccando lo schermo, il tutto a seconda delle proprie esigenze di viaggio. Grazie a Up Ahead è più facile raggiungere punti di interesse come ristoranti, campeggi, zone di sosta e aree di servizio senza dover uscire dal proprio percorso prestabilito, Bird’s Eye e la vista foto realistica degli svincoli aiutano il conducente ad avere riferimenti precisi lungo il percorso, mentre l’indicatore di corsia e la vista svincoli suggeriscono la corretta corsia da tenere, o l’uscita da imboccare, evidenziandola chiaramente sul display. Tramite Smartphone Link è possibile inoltre accedere a servizi in tempo reale quali il nuovo LIVE Traffic, che fornisce aggiornamenti ogni 60 secondi sulla situazione del traffico, non solo in relazione alle strade principali, ma anche a quelle secondarie, e ai centri urbani più piccoli. Un altro fatto da non sottovalutare è che Camper 660LMT-D ha precaricata una cartografia stradale europea e dispone di abbonamento gratuito agli aggiornamenti mappa, per tutta la vita del dispositivo.

C’è il navigatore, addio coda
Oltre a quella di Garmin, fino a circa un anno fa, anche il produttore olandese TomTom aveva a catalogo un modello appositamente pensato per essere montato su camper e caravan, sostituito oggi da un modello più “generico” pensato per viaggi con mezzi pesanti. Si tratta di TomTom Trucker, navigatore satellitare progettato per tutti coloro che guidano veicoli di grandi dimensioni, in grado di suggerire tragitti personalizzati per ciascun utente in base al tipo di mezzo, alle dimensioni, al peso, al carico e alla velocità. La specificità di questa proposta è il pluripremiato servizio TomTom Traffic che, grazie alla tecnologia di routing, consente di calcolare un orario di arrivo realistico basato sul profilo del veicolo e sulle informazioni sul traffico in tempo reale. Il modello include anche l’indicatore di corsia avanzato che mostra chiaramente quale corsia prendere in prossimità di uno svincolo e la funzione Speak & Go che consente al guidatore di gestire il dispositivo con la voce. Anche Trucker ovviamente consente di avere gratis l’aggiornamento delle mappe, con un minimo di quattro aggiornamenti all’anno.

Guida sicura e soste intelligenti
Un’altra proposta, sempre appositamente pensata per appassionati di camper e caravan, arriva da Snooper che, con la linea Ventura, mette a disposizione degli utenti diversi modelli con itinerari dedicati che tengono conto del peso e delle dimensioni del veicolo. Uno di questi è Ventura Pro S2700 che monta un display LCD compatto da 4,3 pollici e include aggiornamenti mappe gratuiti oltre a una funzionalità di ricerca che permette di trovare indicazioni per camper rivista camper camperlife geosatraggiungere più di 24mila campeggi e punti sosta attrezzati per camper in oltre 30 paesi in tutta Europa. Un menù consente di scegliere la struttura più adatta alle proprie esigenze selezionando da un elenco alcune caratteristiche che permettono di visualizzare solo i campeggi che corrispondono ai criteri selezionati. Oltre a questo si aggiungono altre importanti funzioni: immagini a schermo intero dei principali svincoli autostradali visualizzate in anticipo per aiutare il conducente a guidare in modo sicuro, un software per l’elaborazione di istruzioni specifiche per le corsie di marcia che fornisce segnalazioni tempestive delle corsie da utilizzare quando ci si avvicina agli svincoli, la funzione My Speed che permette di visualizzare i limiti di velocità di quasi tutte le strade europee scegliendo tra quelli prescritti per le automobili o per caravan e camper, oltre che a segnalare, se lo si desidera, il superamento di tali limiti. È inoltre possibile creare e salvare itinerari personalizzati e costruirne altri sulla base delle proprie esigenze o impostare la funzione “corridoio” che permette di effettuare ricerche specifiche lungo il percorso del proprio itinerario preprogrammato, ma anche impostare il timer di guida per ricevere un avviso che indica quando è il momento di fare una sosta. Ventura è appositamente pensato per camper ma prevede anche una configurazione per auto.

Modelli di qualità Made in Italy
Gli amanti del Made in Italy saranno felici di sapere che esiste anche una proposta tutta italiana per chi necessita di una guida a bordo del suo camper. Si tratta di due prodotti della multinazionale AvMap che, pur avendo filiali in Europa, Ucraina, Brasile e Usa, mantiene il fulcro delle sue attività nel Belpaese. La sua proposta per camper ha il nome di Geosat 6 Camp, precaricato con mappe europee e fornito di un database di punti di interesse sparsi in tutta Europa che comprende punti di sosta, aree attrezzate e camper service, completi di informazioni sui servizi offerti. Con schermo da 4,8”, assistente di corsia e text-to-speech che legge i nomi delle strade, il modello vuole offrire la massima sicurezza alla guida del proprio veicolo ricreativo e, grazie al software di navigazione AvMap, può organizzare un viaggio con più tappe, programmare le soste impostando l’orario di partenza e visualizzare video o ascoltare musica, grazie al lettore multimediale integrato. A catalogo esiste poi un’altra proposta, ancor più ricca: il modello Geosat 6 XTV Camp che possiede in aggiunta telefono, tv digitale terrestre ed etilometro integrato.

Se a guidarci è lo Smartphone
L’importanza di viaggiare con un buon navigatore non è in discussione. Ovviamente però, se non se ne possiede uno, non è necessario tornare a cartine o passaparola per trovare l’area sosta migliore o il campeggio più adatto alle nostre esigenze. Oggi la tecnologia ci viene in aiuto mettendo a disposizione numerose app per smartphone e tabletcamper rivista camper camperlife app che svolgono un buon lavoro riuscendo a consigliare anche i più inesperti e i viaggiatori che utilizzano il camper per la prima volta, su dove si trovano e quali caratteristiche abbiano le aree sosta, le aree attrezzate, i camper service, i parcheggi gratuiti e quelli in cui è possibile allacciarsi alla corrente elettrica per ricaricare le batterie. Una di queste è quella studiata e messa a punto da CamperLife che funziona prevalentemente senza connessione dati, richiesta solo per aggiornare l’elenco delle aree di sosta e per l’utilizzo di mappe. CamperlifeApp si alimenta dal database del nostro portale online, aggiornato giornalmente, che raccoglie oltre 3mila strutture sul territorio nazionale e 1.300 in Europa. L’applicazione permette di consultare l’elenco delle aree di sosta, suddivise per regioni e province, ricercare quelle più vicine alla propria posizione tramite Gps o con l’indicazione della distanza in linea d’aria, di chiamare o inviare direttamente una mail alla struttura selezionata o di visualizzarne il sito. Inoltre attraverso l’app è possibile commentare le schede presenti sul database, aggiungere le immagini scattate sul posto, proporre alla redazione del portale nuovi approdi per i camper. L’applicazione è scaricabile gratuitamente da Google Play mentre l’abbonamento mensile per gli aggiornamenti ha un costo di 1,99 euro.

 

Autore: 
Lara Colombi
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
23-03-2017
Data Pubblicazione: 
21-03-2017