Tu sei qui

Lo faccio Io. Come Ripristinare il pavimento del Camper

Un lavoro semplice ed economico per ripristinare il pavimento di un camper che aveva bisogno di una manutenzione straordinaria

Negli anni, il pavimento del camper è la parte che risente di più dell’uso, specie se frequentiamo campeggi e aree di sosta con fondi non pavimentati e se abbiamo bambini e animali domestici che inevitabilmente portano a bordo sotto scarpe e zampette terra, sabbia e sassolini che sono dei fantastici abrasivi naturali con il calpestio.

Rifare il pavimento può essere una operazione lunga, laboriosa e dispendiosa ma, seguendo i consigli dei nostri lettori Massimiliano e Denise, è un lavoro che si può affrontare con relativa facilità, un minimo di strumenti, una certa manualità e l’ovvio e inevitabile “olio di gomito”, arma non convenzionale di tanti amici camperisti che sono spesso degli ottimi bricoleur.

Ma precediamo con ordine e seguiamo le varie fasi del lavoro dalle loro stesse parole. 

Fasi di lavoro

Foto 1

Prima operazione è lo smontaggio dei regoli in acciaio posti davanti alla porta d'ingresso, alla stufa e tra la cellula e la cabina 

Foto 2/3

Dopo lo smontaggio dei regoli abbiamo proceduto a creare una dima in pezzo unico del pavimento seguendo tutto il perimetro dello stesso con della carta con spessore di 2 mm, con forbici, taglierino, scotch e tanta pazienza

Foto 4 

Abbiamo poi con molta cautela tolto la dima e appoggiata sopra il linoleum

Foto 5 

Il pavimento in PVC denominato "playa white" con spessore di 2 mm, venduto in bobine di altezza 2 mt. Le caratteristiche di questo materiale sono: posa senza colla, ignifugo classe 1, ottima capacità di isolamento termico e acustico. Prezzo 12,90 euro al mq comprato al Leroy Merlin.

Foto 6

Quindi abbiamo eseguito il taglio con un semplice cutter, all’esterno del camper, seguendo con attenzione i profili della dima creata, 

foto 7/8

Al termine abbiamo riposizionato il linoleum cosi sagomato sul pavimento del camper finendo così il lavoro: il risultato è stato davvero soddisfacente e i costi molto ridotti, pur se ovviamente un po' di fatica c’è stata! 

Autore: 
Massimiliano riva
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
08-07-2019
Data Pubblicazione: 
03-07-2019