Tu sei qui

La Strada del Vino e dei Sapori del Trentino | Baby camperisti

Una proposta per far vivere una vera e propria lezione di storia sul campo ai nostri bambini. 

camper rivista camperisti camperlife bambini in camperLa Strada del Vino e dei Sapori del Trentino propone per l’estate una serie di appuntamenti dedicati ai bambini e alle famiglie all’insegna della cultura e del divertimento. Ogni secondo sabato dei mesi estivi, in una location museale sempre diversa, una guida accompagnerà i piccoli esploratori in un percorso appassionante e ricco di fascino legato al territorio del Trentino.

Due parole sulla “Strada” trentina
La Regione è conosciuta e rinomata per la presenza di attrattive naturalistiche, culturali, storiche ed enogastronomiche. La varietà di cibi e vini è invidiabile ed è sostenuta dalla presenza di vigneti e cantine, aziende agricole e produttori che si prodigano ogni giorno per proporre il meglio delle produzioni agroalimentari tipiche. Proprio all’interno di questo contesto, La strada del Vino e dei Sapori del Trentino ha come prima vocazione quella di garantire sempre un’alta qualità dei prodotti e dei servizi nel rispetto di alcuni requisiti minimi stabiliti. Ma non è tutto, oltre che a sostenere l’importanza delle produzioni locali, Le Strada del Vino e dei Sapori del Trentino si occupa di promozione del territorio, perché oltre che gustare si può anche scoprire. E in effetti le cose da visitare in Trentino sono davvero molte e varie. Ecco perché ogni anno l’associazione organizza una serie di eventi dedicati proprio alla scoperta di questi luoghi dal punto di vista culturale. Alcuni di questi appuntamenti sono dedicati ai bambini e alle loro famiglie perché non è mai troppo presto per imparare e conoscere. Si tratta di vere e proprie “lezioni sul campo” dove conoscenza e divertimento si fondono in un tutt’uno per far vivere a tutti i partecipanti una giornata speciale e diversa dal solito.

La nostra esperienza a castel Drena
Lo scorso Settembre abbiamo partecipato proprio a una delle attività per famiglie proposta da La Strada del Vino e dei Sapori del Trentino e abbiamo vissuto una mattinata da principesse a Castel Drena, in provincia di Trento. Castelli, vestiti, leggende, spade, armature, corone: nell’immaginario di tutti noi si tratta di elementi e ambientazioni camper rivista camperisti camperlife bambini in camperfavolose, cornici di storie avventurose e straordinarie. I bambini adorano tutto ciò e sono affascinati da racconti leggendari e dalla storia. L’avventura che abbiamo vissuto lo scorso anno ha proprio a che fare con tutto questo. Castel Drena è un maniero austero tipicamente medioevale arroccato su una rupe, posto a difesa del territorio con le sue alte e imponenti mura. La sua posizione strategica lo rese oggetto di continue contese nel corso del Medioevo perché bloccava e controllava l’unico valico transitabile. Non appena arrivati, siamo stati accolti con una corona da indossare e una bella merenda a base di mele rosse e verdi. Giusto un promemoria per non dimenticare come territorio e produzione agricola siano indissolubilmente legati. Con la pancia piena, abbiamo dunque iniziato la visita al castello. È un po’ diroccato per la verità, ma ha mantenuto intatto nel tempo tutto il suo fascino. La nostra guida ci ha portato a esplorare le mura esterne: i bambini hanno notato subito quanto fossero alte e grosse e così ha iniziato la nostra “lezione di storia sul campo”, imparando qualche nozione base in fatto di castelli, fortificazioni e combattimenti medioevali. Abbiamo continuato poi l’esplorazione anche all’interno. Abbiamo visto le porte di accesso e l’area delle scuderie, siamo saliti fin sopra la torre e abbiamo gironzolato qua e là giocando tantissimo. Finita la visita, abbiamo iniziato il nostro pic-nic. Ci sono stati consegnati un plaid e una cassettina per il nostro pranzo contenente tantissime prelibatezze. Ci siamo messi comodi all’ombra delle mura per gustarci un menù a km 0 con prodotti tipici locali di altissima qualità. Una delizia per i nostri palati. E, per concludere in bellezza, dopo pranzo uno spettacolo a noi riservato all’interno della splendida cornice di Castel Drena. I bambini incantati in prima fila ad ascoltare la storia della principessa Isabella e mamma e papà che si sono potuti godere un po’ di tranquillità! Che dire, un’organizzazione impeccabile per un evento davvero a misura di bambino.

Informazioni utili per il camperista

Come arrivare in camper a Castel Drena
Castel Drena si trova in provincia di Trento. È raggiungibile percorrendo l’autostrada e uscendo al casello Rovereto Sud o casello Trento Nord o Trento Sud a seconda della direzione di provenienza.

Dove sostare in camper a Castel Drena
Diverse sono le aree sosta in provincia di Trento. Citiamo l’area sosta Pesca Sportiva Vecchio Mulino Naran, a 11 km da Trento, aperta nel periodo estivo, con 200 posti camper, lago pesca sportiva dove è possibile pescare e cucinare pesce, parco giochi e pista ciclabile che arriva fino al Lago di Garda. GPS: N 46° 09 ‘32”
E11°11’ 41”.
Altra possibilità è il punto sosta in parcheggio in via R. da Severino (comodo per una visita in centro a Trento), GPS: N 46° 3’ 973’’ E 11° 6’ 935’’.

Altre informazioni
Sul sito www.visittrentino.it trovate una sezione dedicata ai castelli del territorio, tra cui anche Castel Drena.

 

Autore: 
Stefania Pasquali
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
07-10-2017
Data Pubblicazione: 
07-10-2017