Tu sei qui

La Slovenia in camper: tutto ciò che è bene sapere

E' utile che chi sta programmando un viaggio per recarsi in Slovenia in camper o in auto conosca almeno le norme basilari che regolano la condotta di guida e le limitazioni.
In Slovenia si può guidare con la patente italiana e soprattutto a bordo di un camper occorre avere la patente relativa al mezzo e i passeggeri durante la marcia debbono stare seduti e con le cinture di sicurezza allacciate. L'assicurazione di responsabilità civile è obbligatoria per tutti i veicoli a motore e per tutti i rimorchi; deve coprire i danni alle persone e alle cose. Il certificato assicurativo nazionale italiano è riconosciuto in Slovenia.
I limiti di velocità sono i seguenti
Centri abitati 50/Km/h ; Strade extraurbane 90/100 Km/h; Autostrade 130 Km/h
Le sanzioni previste per infrazioni alle principali norme del codice della strada sono le seguenti:
Centri abitati: tra 80 e 1000 euro + pene accessorie;
Strade extraurbane tra 60 e 380 euro + pene accessorie;
Sorpasso pericoloso 500 euro + pene accessorie;
Inserimento irregolare nel traffico 300 euro + pene accessorie;
Guida in stato di ebbrezza da 150 a 950 euro + pene accessorie;
Guida sotto l’effetto di stupefacenti 950 euro + pene accessorie.

Autostrade
Si ricorda per transitare su tutte le strade a scorrimento veloce del Paese (autostrade, superstrade, tangenziali) è obbligatorio acquistare la “vignetta” (contrassegno adesivo) che deve essere incollata sul parabrezza anteriore.
Le ammende (violazione della Legge sulle strade pubbliche - Gaz. Uff. 33/06) per il mancato acquisto e apposizione della vignetta variano da Euro 300 a Euro 800; se l’ammenda è pagata subito ila multa è ridotta del 50 %. Gli agenti della società autostradale slovena DARS sono autorizzati a riscuotere le multe e, nel caso di mancato pagamento dell’ammenda, sono autorizzati a ritirare documenti d’identità o altri.
Prezzi delle vignette:
Annua Euro 95,00 (valida dal 1 dicembre al 31 gennaio dell’anno successivo)
Mensile Euro 30,00
Settimanale Euro 15,00
In caso di incidente stradale colposo, spesso il veicolo viene sequestrato ed i documenti di identita’ ritirati prima della celebrazione del processo davanti all’Autorita’ giudiziaria (normalmente entro le 24 ore successive).

 In base alle disposizioni in materia di infrazioni del Codice della Strada, in vigore dal 01.05.1999, i visitatori temporanei potranno pagare le ammende direttamente agli agenti di polizia che hanno rilevato l’infrazione ed a quietanza del pagamento dovranno ricevere il modulo JIV/PROM1. 

Sono inoltre previste le seguenti norme:
• tenere obbligatoriamente accesi anche di giorno i fari anabbaglianti;
• è vietato utilizzare il cellulare durante la guida. Possono essere utilizzati solo i telefoni “viva voce” o muniti di auricolare.
• è obbligatorio l’uso delle cinture di sicurezza anche nei sedili posteriori;
• è obbligatorio avere a bordo il kit di pronto soccorso e le lampadine di scorta per i fari;
• i bambini al di sotto dei 12 anni devono viaggiare sui sedili posteriori e allacciare le cinture di sicurezza;
• dal 15 novembre al 15 marzo e’ obbligatorio montare i pneumatici da neve oppure avere a bordo le catene da neve;
• è obbligatorio il casco per i motociclisti
• Tolleranza alcolica non superiore allo 0,05%.

Tasso alcolemico legale
- conducente di vettura privata o di motocicletta: 0,05%
- conducente professionista: 0%  

Alcool tests
I "tests" vengono effettuati nel caso un conducente sia sospettato di essere sotto l'influenza dell'alcol o di stupefacenti, oppure a seguito di un incidente o di un'infrazione.
Vi sono di norma 2 tests: un test di rilevamento sul posto, seguito da un controllo più preciso da effettuarsi in un posto di polizia o da un esame medico. 

Confisca del veicolo
Un veicolo può essere confiscato per 24 ore qualora ostruisca la pubblica via, rappresenti un pericolo per la sicurezza stradale o nel caso il conducente si rifiuti di seguire le indicazioni di un agente di polizia. 

Cinture di sicurezza, seggiolino per bambini

Gli occupanti i sedili dotati di cinture di sicurezza le devono obbligatoriamente allacciare. I bambini devono essere trasportati in seggiolini di sicurezza adattati alla loro taglia. I bambini di età superiore ai 12 anni possono utilizzare la cintura di sicurezza per adulti. I minori di 12 anni non possono viaggiare sui sedili anteriori di un veicolo a motore.  

Triangolo
Tutti i veicoli a motore con più di due ruote, compresi i veicoli immatricolati all'estero, devono essere dotati un triangolo segnalatore di pericolo. Un veicolo con rimorchio e l'ultimo veicolo di un convoglio devono essere equipaggiati con due triangoli. Si devono utilizzare le luci di emergenza ogni volta che il veicolo è immobilizzato sulla carreggiata. Se il veicolo non è dotato di luci di emergenza o è immobilizzato in un luogo poco visibile, si deve fare uso del triangolo di segnalazione di pericolo. Il triangolo deve essere collocato sulla carreggiata dietro al veicolo in "panne" ad una distanza tale da garantire sicurezza e visibilità. Di notte, se le luci di emergenza non funzionano, è necessario utilizzare il triangolo nonché una luce ausiliaria (es. una lampada tascabile). Nel caso di traino di un veicolo, il triangolo deve essere collocato sulla parte posteriore del veicolo trainato ed un altro triangolo deve essere collocato sulla parte anteriore del veicolo trainante. Le luci di emergenza devono essere utilizzate facendo marcia indietro. 

Estintore
E' obbligatorio a bordo degli autocarri e degli autopullman.   

Kit di pronto soccorso
E' obbligatorio avere a bordo la cassetta di pronto soccorso 

Dispositivi di illuminazione
E' obbligatorio per tutti i veicoli di avere i fari anabbaglianti accesi su tutte le strade, giorno e notte. I proiettori fendinebbia possono essere utilizzati quando la visibilità è inferiore a 50 m. Ai visitatori esteri è raccomandato avere una serie di lampadine di ricambio a bordo del veicolo a motore (obbligatorio per i residenti).


Pneumatici
La profondità minima del profilo del pneumatico è di 1,6 mm per un'autovettura privata e di 2 mm per un autrobus o un autocarro. Tale norma non si applica ai pneumatici di ricambio. 
L'utilizzo di pneumatici chiodati è vietato su tutte le strade.
Dal 15 novembre al 15 marzo, nonché in ogni momento, al di fuori di detto periodo, in cui le condizioni della circolazione sono rese pericolose da nevicate o presenza di ghiaccio, ecc., le autovetture private e i veicoli di peso fino a 35 q.li devono essere equipaggiati come segue:
• pneumatici da neve montati sulle 4 ruote
oppure
• pneumatici normali e catene da neve a bordo del veicolo.
In entrambi i casi il profilo minimo dei pneumatici deve essere di almeno 3 mm. di profondità. I veicoli di peso superiore ai 35 q.li devono essere equipaggiati con pneumatici da neve almeno sulle ruote motrici o avere a bordo le catene da neve nel caso che i pneumatici siano del tipo normale. Tale regola si applica anche nei confronti di veicoli con targa straniera. 
Veicoli da noleggio e veicoli condotti da persone diverse dal proprietario
1. Veicolo a noleggio: Un veicolo a noleggio può essere temporaneamente importato da un cittadino straniero.
2. I mportazione di un veicolo non guidato dal proprietario: L'importazione e la guida di un veicolo da persona diversa dal proprietario è autorizzata dietro autorizzazione scritta del proprietario, con attestazione di autenticità (rilasciata ad es. dall'automobile club del Paese d'origine).
L'AMZS rilascia tale attestazione per veicoli immatricolati in Slovenia.
Caravan, Autocaravan e rimorchi per bagaglio
Non è richiesto alcun documento ma si raccomanda di presentare un inventario del contenuto della roulotte o del camper all'entrata nel Paese al fine di evitare problemi all'uscita. Una roulotte o un rimorchio possono rimanere in Slovenia oltre il periodo di importazione temporanea a condizione che sia parcheggiato in un deposito autorizzato, sotto controllo doganale.
Dimensioni massime consentite
altezza: 4 m.
larghezza: 2,55 m.
lunghezza:
- caravan, rimorchio, autocaravan: 12 m.
-veicolo con caravan o rimorchio: 18 m.
Peso
Il peso totale di un caravan o di un rimorchio dotato di freni a inerzia non deve superare il peso del veicolo trainante o il peso indicato sul documento di immatricolazione del veicolo. La Polizia slovena è dotata di sistemi di pesatura portatili che vengono utilizzati prevalentemente in autostrada. Le sanzioni sono salate.
Importazioni limitate
Armi da fuoco

per importare un fucile da caccia, bisogna presentare un permesso di porto d'armi, compilare un modulo e far iscrivere l'importazione sul passaporto. Si possono importare al massimo 10 cartucce per la selvaggina grossa e 50 cartucce normali.
Pezzi di ricambio
i pezzi di ricambio per riparare un veicolo temporaneamente importato possono essere importati in franchigia, a condizione che i pezzi difettosi vengano ceduti alla dogana più vicina oppure esportati sotto controllo doganale.
Piante
l'importazione di piante minacciate di estinzione nonché dei prodotti da esse derivati è limitata.
Limitata l'importazione di alcune altre merci, fra cui beni culturali, animali vivi, vegetali, specie di fauna e flora in pericolo di estinzione nonché prodotti da esse derivati, medicine (eccettuate quelle destinate ad un trattamento in corso).
Informazioni tratte dal sito: Viaggiare Sicuri
Ambasciata d'Italia in Slovenia
Snezniska ulica 8, Lubiana
tel: 1-4262194tel 2: 1-462320, tel 3: 1-4258659 ; cell. di emergenza 41736773
Ambasciata di Slovenia in Italia
Via Pisano 10, Roma
tel: 06-8091431, fax: 06-8081471 tel 2: 068081398
Consolato Generale d'Italia in Slovenia
Belveder 2, Capodistria (Koper)
tel: 5-6273749 tel 2: 5-6273747, tel 3: cell. di emergenza 41707565
sito web: www.consolatocapodistria.si
Numeri Utili
Polizia tel: 113 (emergenze)
tel 2: tel. 0801200 (denunce ecc.)
Pronto soccorso e ambulanza tel: 112
Soccorso stradale tel: 1987
tel 2: in autostrada 1-5305353
Altre informazioni utili
Valuta in vigore
Poiché dal 2007 la Slovenia fa parte dell'area Euro, la moneta ufficiale adottata è per l'appunto l'Euro, pertanto potete utilizzare le banconote e le monete italiane. Anche gli eventuali prelievi agli sportelli Bancomat forniranno, ovviamente, contante in tale valuta. Le carte di credito sono accettate quasi ovunque, mentre le banche in genere sono aperte dal lunedì al venerdì con orario dalle 8,30/9 fino alle 12-12,30 e dalle 14 alle 16,30/17, il sabato dalle 7,30/9 alle 13.
Usare il telefono
Per telefonare dalla Slovenia in Italia bisogna comporre +0039 seguito dal numero che si desidera chiamare, mentre per telefonare dall'Italia in Slovenia bisogna digitare +00386 seguito dal numero telefonico senza lo "0" iniziale. Per chiamare in Italia, risulta conveniente usare una scheda telefonica prepagata, acquistabile presso un qualsiasi tabaccaio. Non vi sono problemi ad usare il cellulare, purché il telefonino sia abilitato dal vostro gestore telefonico al roaming internazionale.
Collegamenti internet
Per collegarvi a Internet, potete usare gli Internet cafè, che sono comunque ancora piuttosto rari nel Paese.
Assistenza sanitaria
Portando con voi la tessera sanitaria, in caso di necessità sarete curati gratuitamente dal locale Servizio Sanitario, o meglio, pagherete ma potete essere poi rimborsati in Italia.
Carburanti
Le aree di servizio principali sono localizzate nelle zone frontaliere o sulle autostrade, ove sono aperte 24h. Potete pagare il pieno anche con la carta di credito. Non esistono distributori automatici.  
Energia elettrica
La corrente elettrica è a 220 volt. Le spine sono quelle standard europeo, con due spinotti rotondi.
É da tenere presente che gli adattatori non modificano in alcun modo la tensione o la frequenza della presa ma si limitano ad adattarne fisicamente l'ingresso alle spine italiane.
Animali domestici
I gatti ed i cani devono essere accompagnati da un certificato veterinario di buona salute rilasciato meno di 10 giorni prima dell'arrivo in Slovenia e da un certificato di vaccinazione contro la rabbia emesso da oltre 30 giorni ma da meno di 6 mesi prima del loro arrivo in Slovenia.
Uso del CB in Slovenia
E' possibile importarlo provvisoriamente - installato a bordo dei camper - ma ne è vietato l'utilizzo sul territorio nazionale sloveno. 

 



Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
1

Average: 1 (1 vote)

Data Aggiornamento: 
13-05-2015
Data Pubblicazione: 
04-10-2011