Tu sei qui

La moto dove la metto? | Professionisti al lavoro

Se la moto non entra nel gavone, è necessario installare un robusto portamoto esterno. Abbiamo seguito lo staff di Officina Valle di Genova nel montaggio di un modello della Linnepe, distribuito in Italia da FCE.

camper camperlife rivista camperistiTra i pochi svantaggi delle vacanze in camper c’è quello che molto spesso è necessario parcheggiare lontano dai posti di interesse. Non resta quindi che camminare, utilizzare i servizi pubblici o dotarsi di moto e/o bici per compiere più comodamente l’ultimo tratto di strada che separa l’area di sosta dalla zona che vogliamo visitare. Se il camper non dispone di spazio sufficiente nel gavone, o se vogliamo comunque disporre di quella cubatura per altri bagagli, possiamo installare un bel portamoto/portabici esterno. Per questa puntata della rubrica Professionisti al Lavoro abbiamo seguito l’installazione di un modello molto valido e anche bello esteticamente: lo Scout della Linnepe, azienda tedesca specializzata nel settore, i cui prodotti sono distribuiti in Italia dalla FCE sas.

Sequenza montaggio
Foto 1:
si comincia la procedura, con il camper sulla “buca” in modo da poter intervenire più facilmente. Si monteranno le staffe che sorreggeranno il portamoto e il suo carico. Saranno agganciate ai longheroni del telaio. In foto vediamo il montaggio della prima staffa di destra

 

camper camperlife rivista camperisti

Foto 2: in questo scatto vediamo l'altra staffa e il pianale di carico già montati sul camper

camper camperlife rivista camperisti

Foto 3: si fora la canalina per imbullonarla alla base secondo le misure necessarie per il modello di camper. Questo portamoto si monta su moltissimi telai, ma va ovviamente adattato considerando che la larghezza dei longheroni varia in funzione delle basi meccaniche

camper camperlife rivista camperisti

Foto 4: una volta posizionati tutti gli attacchi, gli accessori e la barra posteriore alta dove verranno assicurate la moto o le bici, si provvede a spostare la targa sulla struttura del portamoto, in mezzo ai grandi gruppi ottici posteriori, provvedendo anche a effettuare i dovuti collegamenti elettrici per le luci che vengono dotate di connettore rapido a spina in caso il portamoto venga smontato.

camper camperlife rivista camperisti

Tempi e costi
Il prezzo di listino del portamoto Linnepe Scout è di 1.600 euro + iva, cui va aggiunto il costo della manodopera (occorrono dalle 6 alle 8 ore per il montaggio a seconda del telaio). Per alcuni camper, generalmente i più recenti, potrebbe essere necessario installare una centralina aggiuntiva (costo 110 euro) che dialoghi con il sistema Can-bus di gestione delle luci posteriori che rileva le luci supplementari del portamoto.

Officina Valle
Con sede a Genova, Officina Valle è specializzata nella revisione di motori, cambio e differenziale. È in grado di offrire una serie completa di servizi dedicati alla revisione e alla manutenzione di autovetture, furgoni, camper e caravan. L’officina tratta i migliori marchi del settore, rimanendo sempre aggiornata su tutte le ultime novità tecniche. L’officina è attiva dal 1950. Nel corso di questi anni, è riuscita a maturare una considerevole esperienza e un notevole prestigio, tanto da essere diventata una realtà di riferimento in tutta Genova.

La storia di Officina Valle è lunga e ricca di soddisfazioni. Nel 1978 a soli quindici anni Paolo Segaliari, attuale titolare, entra a lavorare nell’officina, all’epoca di proprietà dello zio. Nel 1989, Segaliari diventa socio e quando nel 1992 lo zio va in pensione, decide di rilevare l’intera società, forte del supporto della moglie Laura, che entra attivamente nella gestione dell’officina curando la parte amministrativa e l’ufficio. Oggi l’officina è un Centro Servizi Mecatronico, con un settore dedicato alla motoristica e all’elettrauto, uno alle gomme, un altro all’installazione dei ganci traino, all’installazione e manutenzione di impianti GPL, e soprattutto, per la parte che più ci riguarda da vicino, lavora per allestimenti e manutenzione per camper e furgoni o allestimenti vetture per disabili.

Officina Valle vanta una notevole esperienza nel settore dei camper (essendo camperisti i titolari) e una conoscenza dei problemi che il camperista incontra nell’utilizzo del proprio veicolo. Quindi lo staff è in grado di offrire servizi qualificati e completi, riparazioni personalizzate e modifiche realizzate su misura, con l’installazione e la riparazione di accessori esterni ed interni come porta moto e porta bici, antenne satellitari, riparazione impianti idrici wc-scarichi-serbatoi e installazione doccette esterne/interne, impianti elettrici con installazione luci a Led interne ed esterne, retrocamere, pannelli solari, sospensioni ad aria e sistemi autolivellanti con piedini elettrici.

Inoltre Officina Valle esegue manutenzione e riparazione frigo e stufe di tutte le marche, installazione e manutenzione impianti riscaldatori a gasolio, manutenzione e riparazione impianto a gas servizi, lucidatura completa della cellula. E anche ricostruzione pareti interne rovinate da infiltrazioni d’acqua con rifacimento cuscini e lucidatura completa della cellula.
L’Officina Valle è convenzionata con il Club di CamperLife. 

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
07-08-2018
Data Pubblicazione: 
07-08-2018