Il Furgonato Rimor Horus 45 che va bene anche per ospitare 6 amici (o famiglia)

Rimor Horus 45

Nel furgonato Rimor Horus 45 si viaggia in 4 e nelle soste si può dormire anche in 6 grazie ai due matrimoniali sovrapposti e alla dinette che si trasforma in un terzo piccolo matrimoniale. Più realisticamente, offre grande versatilità nella scelta dei posti letto e assicura alla coppia con uno o due figli un’ottima capacità di stivaggio

In sintesi 

Furgonato Rimor Horus 45

dimensioni Lxlxh: 599x205x266 cm

Posti: Omologati: 4 - Letto: 5+1 

Pesi: 2.770 kg in ordine di marcia; 3.300 kg totale ammesso

A partire da euro 40.506 f.f.

Rimor Horus 45

L’esperienza di Rimor nella produzione di veicoli ricreazionali è assodata, ma è pur sempre una soddisfazione riscoprirla in ogni nuova realizzazione. Prendiamo ad esempio il furgonato Horus 45 su Fiat Ducato presentato in coppia con l’Horus 38 nella stagione 2018/2019 e rinnovato completamente in quella attuale.

Lungo sei metri, ha due matrimoniali trasversali sovrapposti, servizi al centro e semidinette sul fronte che si completa con i sedili girevoli della cabina guida. Identico l’Horus 38 che ha un solo matrimoniale trasversale; quanto basta per  convalidare il risparmio di 137 euro rispetto al prezzo base dell’Horus 45.

Lo schema abitativo nei due modelli è tra i più diffusi e ampiamente collaudato, ma è proprio con queste prerogative che a fare la differenza subentra la grande competenza di questa azienda toscana nel proporre allestimenti funzionali e dall’ottimo rapporto tra prezzo e qualità.

Metro alla mano - e in un veicolo di sei metri è veramente basilare - sono stati ottimizzati gli spazi interni, dando ai letti, alla cucina, al bagno e al living le giuste dimensioni.

Rimor Horus 45

E questo lasciando ampi spazi per lo stivaggio anche nell’eventualità di equipaggi al gran completo. Nella scelta, se siamo in due e senza figli o tutt’al più occasionalmente con un nipotino, l’Horus 38 basta e avanza. Il “45” diventa insostituibile se invece nell’equipaggio ci sono due bambini più o meno grandi.

Grazie al matrimoniale a castello, per altro facilmente scomponibile in singolo a castello o completamente amovibile e in aggiunta anche al kit che trasforma il salotto in un matrimoniale da una piazza e mezzo, abbiamo più possibilità di utilizzo rimanendo nei 4 posti omologati.

Tra le varie innovazioni, la nuova Illuminazione interna a Led dimmerabile, il portaoggetti sopra la cabina di guida più ampio, la nuova prolunga del tavolo, la ribaltina a incasso e il coperchio di vetro temperato in unico pezzo del piano cucina.

Rimor Horus 45

Esterni 

Il furgone originale Fiat Ducato Euro 6 ha un look più “vacanziero” grazie alla grafica in rosso e grigio applicata nelle fiancate e sul frontale. Il paraurti è verniciato dello stesso colore della carrozzeria bianca. Visibili nelle foto sulla fiancata sinistra lo sportello del serbatoio estraibile del wc, il bocchettone dell’acqua potabile e prese e sfiati dell’impiantistica.

Si accede all’interno dalle due porte in cabina e dal portellone laterale scorrevole con chiusura centralizzata, scalino elettrico e in opzione anche con zanzariera e luce esterna. Inoltre è possibile creare un corridoio di passaggio che consente l’accesso anche dalle porte posteriori a battente. 

Meccanica 

I Rimor Horus 45 e 38 sono allestiti su Fiat Ducato Euro 6 d-temp passo 4.035 mm e telaio 33 light. Di serie, come nel modello testato, il motore 2.3 da 120 CV che basta e avanza anche con equipaggi al gran completo. Per i più esigenti non manca l’opzione dei motori da 140 e 160 CV. 

Da aggiungere al prezzo di listino il costo del climatizzatore (euro 1.201) non inserito nell’equipaggiamento di serie dove invece troviamo elementi come gli oscuranti plissettati in cabina, specchietti elettrici, tempomat, doppio Airbag, ABS-ESP-ASR, predisposizione radio e casse, cristalli atermici, carreggiata allargata, sedili girevoli conducente e passeggero. Optional invece i coprisedili cabina. 

Scocca

Per l’isolamento termico-acustico della scocca i furgonati Horus utilizzano un film flessibile in poliestere  di spessore 20 mm  integrato su una faccia da una pellicola in alluminio. La malleabilità del film isolante permette di proteggere totalmente pareti e tetto della parte abitativa del van che all’interno è rivestito con stampi in abs o multistrato, mentre la nuova struttura del pavimento in un unico pezzo è un sandwich con isolante ad alta densità assemblato sul pianale del furgone. 

Rimor Horus 45

Interni

Dal portellone scorrevole laterale si accede al soggiorno con poltrone girevoli in cabina, semidinette fronte marcia e tavolo con attacco a parete e piccola prolunga. Da evidenziare la possibilità dell’utilizzo del tavolo anche all’esterno utilizzando l’aggancio previsto nel blocco cucina.

Sobrie e accattivanti le finiture tono su tono della selleria “Cross” e del mobilio arricchito da ante e piani in bianco lucido. Ottimo lo sfruttamento dello spazio per lo stivaggio, con vani, sportelli e cassetti (nella cucina) sparsi per tutto l’abitacolo.

Rimor Horus 45

Di sicura utilità l’armadio per i capi appesi adiacente al frigorifero e i due vani sottostanti con ripiani, il portaoggetti sopra la cabina di guida adesso più ampio e ancora, i pensili con sportello nel living e in cucina con sottostante barra luminosa a Led e quello a vista sopra i portelloni posteriori.

Sempre in questa zona, nella cassapanca di destra dove poggia il primo dei due matrimoniali troviamo altri due vani: uno a pozzetto e l’altro sul fianco. Da segnalare nel living l’oblò panoramico e su tutto l’abitacolo le rinnovate luci a Led. 

cucina Rimor Horus 45

Cucina

Negli standard il blocco cucina lineare con ribaltina laterale che nella nuova versione è a incasso e quindi meno invadente sull’entrata. Il piano di lavoro è dotato di monoblocco in acciaio inox che integra il piano cottura a due fuochi e l’adiacente lavello; ambedue occultati da un coperchio in vetro temperato.

A parete sopra la finestra con oscurante e zanzariera del portellone scorrevole c’è il pensile, mentre sul fronte del mobile cucina sono disposti tre grandi cassetti con chiusura soft e uno sportello con ripiano. Di lato il frigorifero a compressore da 90 litri e i 2 vani con ripiano già segnalati. 

Rimor Horus 45

Toilette

Il bagno dell’Horus 45 misura 105x70 cm. Se non siamo taglia XXL, è uno spazio più che adeguato per avvalersi correttamente del wc, del mobile angolare con lavabo inox e doccetta che si estrae dal rubinetto monocomando. Completano la dotazione: tenda paraspruzzi, specchiera, porta asciugamani, mensola, tasche portaoggetti  e finestra che, come il portellone scorrevole, di serie non ha la zanzariera.

Rimor Horus 45

Posti letto 

Il primo dei due matrimoniali trasversali posti a ridosso della porta posteriore a due battenti ha il materasso (185x135 cm) suddiviso in tre elementi trasversali sostenuti da una rete snodabile. All’occorrenza la rete si piega lateralmente lasciando libero il corridoio centrale. 

Appena più stretto il secondo matrimoniale (185x130 cm) formato da due materassi trasversali e due reti singole. Soluzione questa che permette a seconda delle esigenze di avere due matrimoniali sovrapposti, un matrimoniale più un singolo o un solo matrimoniale.

Rimor Horus 45

Completano l’arredamento una coppia di spot orientabili per ambedue i matrimoniali,  la testata completa di tasche portaoggetti per quello inferiore. Nella parete posteriore troviamo infine un pensile con tasca e le due finestre apribili con oscurante e zanzariera collocate nella porta a battente.

Ad aumentare la capienza ricettiva dell’abitacolo, dal living si ottiene un terzo matrimoniale comodo per un adulto e un ragazzo. È largo 115 cm, lungo 182 cm nel lato verso la cabina e 140 cm nell’altro lato. Per formarlo occorre utilizzare appositi cuscini che però rubano spazio allo stivaggio. 

Rimor Horus 45

Gavoni 

Posizionata sotto al primo matrimoniale, la porzione del corridoio centrale dotata di 4 occhielli di ancoraggio a pavimento ha anche la funzione di vano posteriore di stivaggio.

E’ praticabile aprendo i due sportelli posteriori o dall’alto grazie alla possibilità di ribaltare lateralmente l’elemento centrale della rete a doghe del letto. Il volume di carico aumenta fino al secondo matrimoniale o in sua assenza fino al soffitto. Sempre in questa zona gli ulteriori vani di stivaggio già segnalati creati nella cassapanca di destra.

gavoni Rimor Horus 45

Impiantistica

La centralina di controllo con comandi a membrana di facile lettura è inserita nel pannello che incornicia il vano che sovrasta la cabina di guida. Posizionato nelle vicinanze - è nel pensile di lato alla semidinette - il comando CP Plus della stufa Truma Combi a gas  da 4000 watt con boiler integrato 10 litri.

Sottostanti le prese per l’eventuale televisore.

Ricordiamo anche la nuova illuminazione interna a Led dimmerabile, il vano ermetico per le due bombole da 11 kg. e quello riservato all’impianto elettrico; entrambi agibili dal portellone posteriore. La batteria di servizio non è di serie e considerando che il frigo da 90 lt è a compressore, da preventivare una buona riserva di energia, meglio se coadiuvata da un pannello solare a tetto. Il serbatoio dell’acqua potabile è da 85 litri (65+20) e di 90 litri quello di recupero. 

L’OPINIONE DI CAMPERLIFE

A volte un positivo “colpo d’occhio” in seguito è convalidato da una attenta valutazione. E questo è il caso dell’ottima impressione avuta entrando nel rinnovato Rimor Horus 45. Un camper che sulla carta ha sei posti letto - ed è vero -  ma che in pratica può soddisfare varie esigenze pur restando nei limiti dei 4 posti omologati. Del resto è questo il numero dei posti frontemarcia disponibili.

In base alla sistemazione notturna scelta, per evitare di portarsi appresso materassi e cuscini aggiuntivi che poi non saranno utilizzati, da valutare se c’è lo spazio nella propria residenza dove stivarli. Ad esempio se abbiamo un solo figlio, un solo letto singolo a castello è l’ideale. 

E questo può essere anche un bel problema per chi non ha garage, ha solo un rimessaggio all’aperto e abita ad esempio al 5° piano e deve togliere dal camper una rete e un materasso da una piazza e i vari elementi che formano il matrimoniale del living. 

Rimor Horus 45

Scheda tecnica 

MECCANICA Fiat Ducato Euro 6d-Temp  con AdBlue  passo 4035 mm • CILINDRATA: cc 2.300 - 120CV  (optional 140, 160 CV) 

TRAZIONE anteriore 

SCOCCA Lamiere originali del furgone con isolamento in film flessibile in poliestere supportato da pellicola in alluminio.

Pavimento in sandwich coibentato sopra al pianale 

GAVONI Corridoio centrale a volume variabile 

IMPIANTISTICA Riscaldamento: vano agibile dall’esterno per 2 bombole gas 11 kg cad. • Stufa: a gasolio Truma Combi 4000 watt con canalizzazione dell’aria  •  Boiler 10 lt. • Elettricità: • totalmente a LED • centralina per le utenze •  predisposizione TV •  Presa USB • batteria supplementare opt. • Acque: Serbatoio acqua potabile: 85 lt. (65+20)  • Serbatoio acque grigie: 90 lt. • Serbatoio wc: 18 lt.

BAGNO

Vano doccia integrato a pavimento, wc a tazza fissa, lavabo inox con miscelatore con doccetta estraibile, finestra 

CUCINA

Fornello a 2 fuochi Frigorifero: 90 lt a compressore

LETTO MATRIMONIALE

cm 185x135

finestre: 2

LETTO A CASTELLO MATRIMONIALE

cm 185x130

LIVING

Posti a tavola: 4/5

LETTO LIVING   

cm182/140x115 cm