Tu sei qui

Genova in settembre in camper | Viaggi in camper

Genova, oltre l’Acquario, una città da scoprire

Se una visita all’acquario di Genova è un’ottima occasione per un piccolo prolungamento dell’estate, approfittando magari di quei bei weekend soleggiati che la fine di settembre, tranne rare eccezioni, è solita offrire, troppo spesso la fama del secondo acquario più grande d’Europa finisce per oscurare, almeno nell’immaginario, quella della città che lo ospita. Il centro storico di Genova, invece, il più vasto d’Europa dopo quello di Venezia, rappresenta il massimo esempio di città medievale conservata quasi integralmente. Peculiarità che lo rende appetibile per chi è alla ricerca di un bel weekend culturale ma non ha tempo o voglia di mettersi in viaggio verso le classiche capitali europee, che la fanno da padrone come mete preferite del periodo. Non per niente, se Genova la Superba è in gran parte dichiarata dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità, qualche motivo ci sarà...

A fregiarsi di questo titolo sono, ad esempio, le cosiddette Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli: un progetto urbanistico di epoca tardo-rinascimentale e barocca, basato sulla creazione di grandi arterie viarie ed eleganti piazze fiancheggiate da oltre cento palazzi nobiliari adibiti a ospitare le visite di Stato e considerato, per la sua unitarietà, la spiccata identità sociale ed economica e la coerenza stilistica, il primo esempio di architettura “moderna” in Europa.

camper genova palazzo rollicamper genova palazzo rolliCentro di questo sistema è via Garibaldi, risalente alla metà del XVI secolo. È probabilmente il punto di partenza migliore per iniziare una visita alla città e si presenta fastosa e nobile al punto da essere nota in passato come "Via Aurea", prima di ricevere il nome altrettanto altisonante dell’eroe dei due mondi. 
Da qui, scendendo verso il porto antico e l’acquario attraverso il dedalo di vicoli e vicoletti, spesso coperti, chiamati in dialetto locale “caruggi”, arriverete al palazzo ducale, del 1298, uno dei simboli più prestigiosi della città.

camper genova caruggicamper genova palazzo ducale

Pesantemente ristrutturato nel 1992, oggi offre una vastissima area aperta a eventi, mostre e iniziative di qualità che ne fanno il cuore della vita culturale della città.
Non lontano sorge la cattedrale di San Lorenzo, eretta intorno al 1098, sul sito di antiche strutture religiose romane e precristiane, che custodisce tra le sue eleganti e sontuose arcate romaniche le ceneri di San Giovanni Battista, patrono della città.
Dopo esservi calati nelle bellezze di Genova, stretti (anche fisicamente) nei suoi forti contrasti tra la ricchezza dei palazzi nobiliari e l’aspetto popolano dei quartieri portuali, non vi resterà che scoprire gli altri suoi segreti, guardandola esattamente dalla prospettiva opposta, ovvero dall’alto.
Per farlo, avete diverse possibilità.
Il Belvedere Luigi Montaldo, detto anche “del Castelletto”, poiché sorge dove una volta si trovava la fortezza omonima, è una terrazza sulla città con una vista a tutto tondo che avvolge i tetti di ardesia, le torri medioevali e le cupole barocche per spingersi fino al mix di strutture antiche e tecnologie moderne del porto e poi giù, sorvolando il mare fino all’orizzonte.

camper genova cattedrale san lorenzocamper genova belvedere luigi montaldo castelletto

Non molto diversa è l’impressione che potrete ricavare prendendo la storica funicolare Zecca - Righi che si arrampica quasi in verticale per più di 1,4 chilometri coprendo un dislivello di 278 metri e offrendo bellissimi panorami sulla città. Costruita originariamente in due tronconi separati tra 1895 ed il 1897, venne unita nell’unica, attuale linea solo nel 1965, mentre al ’90 risale l’ultimo profondo rinnovamento che l’ha resa più capiente e veloce. 
Al momento non visitabile all’interno, ma comunque meritevole di una gita, è infine la Lanterna, il caratteristico faro posto sul lato orientale del porto, in fondo al promontorio di San Benigno. Molto amato dai Genovesi, è il simbolo più antico della città (fu eretto nel XII secolo e ricostruito nel XVI) ed è alto 77 metri che arrivano a complessivi 117 sul livello del mare, contando anche lo scoglio su cui poggia. La Lanterna si raggiunge a piedi da via Milano, attraverso una bella e moderna “passeggiata” di legno di circa 600 metri e regala una vista aperta sul mare, sul porto e sulla città alle sue spalle.

camper genova faro lanternacamper genova faro lanterna

Come arrivare
Genova si raggiunge in camper attraverso 4 autostrade. A nord, la A7 scende da Milano con uscite a Genova Bolzaneto e Genova Ovest, mentre la A26 da Alessandria (e ancora più suda Gravellona) confluisce nella A10 che collega da est Ventimiglia a Genova, con uscite Genova Voltri, Pegli, Aeroporto o Genova Ovest. Chi proviene dal Centro Italia e da ovest, può percorrere invece la A12 che sale da Rosignano con uscite a Genova Nervi e Genova Est.

Dove sostare in camper
La città e i dintorni di Genova offrono numerose possibilità di sosta ai camperisti.
Tra tutte, la più comoda per la visita del centro storico è il parcheggio Galata, nella zona del porto, dietro l’omonimo museo.
In alternativa, a ridosso del porto, in via della Marina troverete il Marina Park, parcheggio privato per pullman e camper con annessi bar e servizi, a 4 euro l’ora.
Non troppo distante è il parcheggio a pagamento nel piazzale di via Mura delle Cappuccine, ampio, pianeggiante e servito da diversi mezzi pubblici.
Altre aree per la sosta in camper si trovano più distanti, lungo le arterie autostradali, come quella in via Funtanin 1, vicino l’uscita dal casello di Genova Nervi, con 15 piazzole, acqua e corrente elettrica, o il Camper Service nella stazione servizio Eni di Via Molassana 169 con 10 posti e fermata del bus per il centro.

Per finire segnaliamo due campeggi CONVENZIONATI con camperlife.it: il Camping Genova Est, in località Cassa a Bogliasco, e Camping Villa Doria in zona Pegli.

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

Average: 0 (0 votes)

Coordinate: 
Latitudine: 8.946190000000 - Longitudine: 44.407297000000
Data Aggiornamento: 
15-12-2015
Data Pubblicazione: 
22-08-2012