Fiorita di Castelluccio di Norcia i Camper Possono Sostare nel Weekend

Per la fioritura di Castelluccio è prevista un'imponente disponibilità di parcheggi temporanei e si è pensato anche alla sosta dei camperisti

In occasione della maestosa Fiorita di Castelluccio di Norcia, il cui momento più bello arriverà ai primi di luglio, si è pensato anche ai camperisti. Infatti l'ente del Parco Monti Sibillini ha autorizzato la sosta notturna ai camper durante i weekend. Le zone identificate sono quelle di Pian Grande e Pian Perduto con centinaia di stalli sosta disponibili per auto e camper. 

Con termine a fine di luglio, i camper potranno sostare - come le auto - gratuitamente durante il giorno fino al giovedì, e anche nelle ore notturne dal venerdì alla domenica, ma a pagamento (solo il sabato e la domenica, festivi e prefestivi). 

La sosta notturna è consentita per un massimo di 48 ore. È consentita la sosta semplice, ma purtroppo non si può utilizzare la piazzola per altre ragioni, per esempio installando oggetti da campeggio. Le piazzole saranno inoltre delimitate e ben riconoscibili.

Un'opportunità speciale per assistere alla Fiorita

L'Umbria si svelerà così anche quest'anno ai visitatori con la sua bellezza paesaggistica unica, ornata ulteriormente dalle fioriture. I camperisti si troveranno immersi nel vivo della Valnerina, non lontani da Norcia. E Castelluccio di Norcia è invece il borgo che guarda la vallata dai suoi 1452 metri di altitudine.

La fioritura è visibile sull'altipiano che comprende Pian Grande, Pian Piccolo e Pian Perduto. L'esplosione di colori, nel periodo che corre fra maggio e luglio, è impressionante. Succede tutto con la coltivazione delle lenticchie, accanto alle quali i fiori sbocciano in un arcobaleno di colori che vira dal giallo ocra, rosso, viola e bianco. Fra i fiori spiccano i papaveri, i narcisi, le violette, gli asfodeli...  Uno spettacolo davvero indimenticabile.  

Acam