Tu sei qui

Etrusco T7300 SB | Colpo d'occhio sul camper

Questo modello offre notevole comodità alla coppia in cerca di un bel semintegrale con letti grandi in coda, tanto spazio vivibile e una buona portata utile. A richiesta può arrivare fino a 5 posti letto

Gran comfort per due
Marchio giovanissimo sul mercato - è stato presentato appena un anno fa - Etrusco fa parte del gruppo Hymer. Con un prezzo appena superiore al classico entry level ma con rifiniture che lo avvicinano molto di più alla fascia media, oltre a un design e a delle grafiche particolarmente accattivanti, Etrusco si è posto come alternativa molto curata nel gradino d’ingresso al mondo dei veicoli ricreazionali. Qualità tedesca, una garanzia riconosciuta nel mondo, ma con il fascino di un design italiano, amato come quello di maggior appeal. I riscontri di pubblico avuti alla fiera di Parma, dove il marchio è stato tenuto a battesimo nel 2016, sono stati più che positivi e nei prossimi mesi, sempre al Salone del Camper, avremo la conferma definitiva al giro di boa di una prima stagione completa.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Per il primo anno la gamma Etrusco è partita con cinque modelli, tutti profilati da 5,99 m a 7,43 m, belli e con un aspetto che li ha resi subito gradevoli, anche grazie ai colori caldi e mediterranei degli interni. Il bel logo, un cavallo stilizzato che ricalca immagini della storia etrusca, evoca quella tradizione che il marchio Hymer voleva dare come connotazione un po’ speciale a questo brand. I semintegrali Etrusco sono costruiti nel modernissimo stabilimento Hymer di San Casciano Val di Pesa, dove le sinergie di un grande gruppo riescono nella sintesi tra tecnologia e razionalità, al fine di ottimizzare i costi di produzione e rendere possibile un’operazione che guarda nel difficile segmento della prima fascia di prezzo. Il modello T 7300 SB è l’unico della gamma attuale con letti gemelli posteriori, abilitato fino a cinque posti letto (con basculante e kit dinette in opzione). Tuttavia a noi sembra strizzare molto l’occhio alla coppia in cerca di un mezzo ampio, comodo e vivibile, con buone rifiniture e un prezzo appena sopra alla prima fascia di mercato ma che include ottime rifiniture come la potente stufa Truma Combi 6 o il maxi-frigo. La Hymer ha puntato con Etrusco a proporre qualcosa in più rispetto ai diretti competitor e una collocazione diversa sul mercato rispetto ai propri marchi dello stesso livello, con rifiniture molto curate, tappezzerie di qualità e molto gradevoli al tatto e alla vista, ma soprattutto un’immagine molto convincente non solo per il bel colpo d’occhio esterno ma anche per gli interni curati con superfici specchiate e applicazioni cromate.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Meccanica
La gamma Etrusco è basata interamente sul Fiat Ducato nella versione Euro 6 con motore 2.300 cc da 130 cv. Il telaio è sempre Fiat versione Light con portata fino a 35 quintali o 38,5 in opzione. A differenza di altri marchi, la scelta del brand Etrusco è stata quella di offrire come motorizzazione opzionale l’unità da 150 cavalli mentre quella da 180 cavalli non è prevista. La finitura di serie della cabina è abbastanza completa con chiusura centralizzata, airbag lato guida, alzacristalli elettrici, luci diurne a LED, sedili girevoli, sedile guida regolabile in altezza, supporto per tablet e presa usb. Per equipaggiare meglio la parte meccanica è possibile ordinare al momento dell’acquisto il pacchetto Chassis che include tutti gli accessori più utili: clima, cruise control, specchi elettrici, airbag passeggero, sedile passeggero regolabile, ASR, ESP, Hill Holder, predisposizione radio.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Living
Spazioso e luminoso, con il bel tavolo dal profilo sagomato che può ospitare anche fino a sei persone a mangiare grazie alla panchetta laterale di grandi dimensioni e ai sedili della cabina (in tinta con i divanetti della dinette) che girano a 360 gradi. Tanta la luce che arriva dal generoso skyroof anteriore: insieme ai colori caldi e tenui della tappezzeria, amplia la sensazione di spazio che pure è reale viste le dimensioni globali del veicolo che superano i sette metri. Il piano di calpestio prevede dei gradini sia davanti che dietro ma, per la parte che gira intorno al tavolo, è prevista un’aggiunta che rende il pavimento omogeneo di livello nella parte anteriore del camper. L’eventuale letto basculante, da chiedere in opzione, lascia comunque una buona altezza residua (190 cm) sotto e non intralcia l’uso della porta della cellula.

Cucina
Semplice e allo stesso tempo elegante, la cucina di questo Etrusco si sviluppa con una forma a L piuttosto geometrica e rigorosa, con il solo piano a seguire le curve sugli angoli. Buone le dimensioni generali e molto classica la disposizione del fornello a 3 fuochi e del lavello a vasca tonda. Lo spazio di stivaggio è affidato a un solo pensile in alto e a una serie di cassetti in basso: nell’esemplare che vedete qui fotografato erano montati sia il forno che la cappa aspirante, entrambi optional. Molto grande il frigo, da ben 167 lt di cubatura di cui 29 dedicati al freezer.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Toilette
Il T7300 SB è equipaggiato con bagno denominato Vario che, grazie al lavabo girevole, consente di avere con uno spazio ridotto una toilette senza rinunce. Infatti la parete dove sono montati il grande specchio e il lavello ruota a bandiera, su un asse laterale, di 90 gradi, andando a incunearsi sopra al water e lasciando ampio spazio per la doccia che condivide il piatto con il pavimento. Un armadietto verticale dietro al wc consente di riporre le cose di uso quotidiano, mentre la ventilazione è fornita da un grande oblò al soffitto.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Posti letto
Nonostante le grandi dimensioni esterne, l’Etrusco T7300 SB nasce con i due soli letti gemelli posteriori per ospitare una coppia: infatti sia il terzo posto da preparare sulla dinette che il letto basculante sono opzionali, portando fino a cinque la capacità dei posti per la notte. I due letti singoli posteriori sono di generose dimensioni, 205 e 210 cm di lunghezza rispettivamente per una larghezza entrambi di 80 cm, ma possono essere richiesti con la parte centrale da unire per creare un maxi matrimoniale da oltre 4 mq. Reti a doghe e materassi di alta qualità Greenfirst, antiacaro e completi di coprimaterasso lavabili, sono di serie.

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

Gavoni
Lungo più di sette metri, il veicolo offre un garage di grandi dimensioni, con il gavone posteriore passante dalla forma estremamente regolare, cosa che facilita lo stivaggio, e con i due comodissimi binari a occhielli mobili per fissare il carico. Riscaldato e illuminato, il vano prevede di serie il solo portellone lato passeggero mentre quello dal lato guida andrà richiesto in opzione. Grazie alla massa piuttosto contenuta del veicolo, sono ben 650 i kg di margine, per cui il grande gavone potrà essere sfruttato (fino ai 150 kg di carico massimo ammesso) per trasportare anche uno scooter camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralesenza particolari problemi di sforamento del peso.

Impiantistica
La dotazione di questo Etrusco rispecchia il carattere di entry level ben rifinito e prevede, a fianco di dotazioni standard, accessori molto pregiati per questa fascia di prezzo come il riscaldamento con stufa Truma Combi 6 o il maxi-frigo da ben 167 lt di cubatura. Sono inoltre di serie lo scalino elettrico, la centralina con controllo di tutti i livelli, l’illuminazione a LED, l’impianto con 2 prese a 230 volt e una presa a 12v, più una presa usb.

Etrusco T7300 SB  - La scheda tecnica
Tipologia: Semintegrale - prezzo a partire da: € 51.150 f.f.
Dimensioni: • Lunghezza: 738 cm • Larghezza: 233
Pesi : • 2.834 kg in ordine di marcia • 3.495 kg totale (optional 3.850)
Numero posti:  • Omologati: 5 • Letto: 2 - 5 (optional) • Viaggio frontemarcia: 4 (5 optional)

Giorno
Living: • 6 posti a tavola • 4 posti viaggio fronte marcia (5° optional)
Bagno: • centrale, laterale, con doccia integrata con piatto a pavimento, oblò
Cucina: • fornello: a 3 fuochi • frigorifero: 167 lt (29 lt frezeer)

Notte
Letto posteriore: • 205x80 cm • 201x80 cm • Optional 205/210x210 cm

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegrale

MECCANICA: Fiat Ducato telaio 35 Light Euro 6 carreggiata allargata passo 4.035 mm • CILINDRATA: 2.300 cc 130 cv (opt. 2.300 cc 150 cv) • TRAZIONE: anteriore • SCOCCA: pareti laterali in alluminio, tetto e parete posteriore in vetroresina, isolamento Styrofoam • SPESSORI: pareti 34 mm tetto 34 mm pavimento 41 mm • GAVONI: posteriore passante sotto letto con porta lato destro sportello 95x110 cm, la sinistro portellone 75x80 cm (optional) – portabombole 2 posti da 11 kg • IMPIANTISTICA: Riscaldamento: stufa Truma Combi 6 kW a gas • Elettricità: centralina elettronica con check batteria e acque illuminazione a LED 100%  luce veranda a LED prese 12/220 V (1/2) presa USB • Acque: serbatoio acqua potabile: 12 lt (20 in viaggio) serbatoio acque grigie: 92 lt serbatoio wc: 17 lt. 

camperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco, T7300 SB semintegralecamperlife rivista camperisti recensioni camper Etrusco T7300 SB semintegrale

 

Autore: 
Alessandro Cortellessa
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
28-06-2017
Data Pubblicazione: 
28-06-2017