In edicola il nuovo numero di CamperLife di dicembre e gennaio

Argomento

È pronto in edicola il nuovo numero di CamperLife, come al solito ricco di informazioni, notizie e consigli per vivere sempre meglio la vacanza all’aria aperta.

Numero doppio, a cavallo tra la fine del 2020 e già proiettato nel 2021: tra i diversi servizi speciali, non poteva mancare quello dedicato ai "Regali di Natale", ovviamente declinati in funzione camperistica, con tantissime idee e suggerimenti per sorprendere i nostri cari; consigli per tutti (anche per gli amici a quattro zampe che vengono con noi in vacanza) e per tutte le tasche.

Abbiamo poi analizzato un fenomeno emergente, quello delle persone che scelgono il camper come luogo dove vivere, abbandonando le classiche abitazioni in muratura. Ad esse abbiamo dedicato un’inchiesta, cercando di capire i motivi alla base di tale decisione e mostrando vantaggi e svantaggi di una scelta fatta in nome della libertà assoluta, per potersi svegliare ogni giorno dell’anno davanti a un panorama sempre diverso.

Passando alla parte più tecnica, sono ben cinque nuovi modelli, tra semintegrali, van e motorhome, che i nostri redattori hanno messo sotto la lente d’ingrandimento, presentandone le caratteristiche migliori: il Tourne Mobil 435 L3H2, il Challenger 250 Start Edition, l’Arca Europa New Deal P 745 GLG, il Niesmann+Bischoff iSmove 6.9 E e l’Itineo MC 740 Spirit Edition.

A completare lo speciale dello scorso numero, c’è poi la parte finale dello "Speciale Van", la tipologia di veicoli sulla cresta dell’onda, da tanti ambìti e da molti scelti come compagni di viaggio. In questo numero di CamperLife vi presentiamo i modelli di fascia di prezzo medio-alta, con dotazioni di bordo più complete e soluzioni abitative per soddisfare ogni esigenza, anche la più particolare.

La sezione tecnica comprende, oltre all’interessante resoconto di officina sul ripristino di un gavone posteriore incidentato, un articolo “stagionale“, dedicato alle coperture termiche, indispensabili in questo periodo dell’anno se si decide di fare vacanza in montagna o sulla neve: tutto quel che serve per proteggere le parti più sensibili e delicate del veicolo, dalle finestre alle vetrate anteriori, dagli oblò all’impiantistica di bordo, senza dimenticarci degli pneumatici.

La sezione dei viaggi, a dispetto delle limitazioni tutt’ora in atto, è un vero invito a mettersi in movimento: da Aosta alla zona del Chianti, dalle magiche atmosfere natalizie di Amsterdam alle bellezze della Borgogna, c’è solo da scegliere. 

Vi suggeriamo, soprattutto se amate fare tanta strada e non vi spaventano le lunghe distanze, di non perdervi il resoconto di una vacanza in Puglia e Basilicata, inviatoci da un lettore: anzi, ne approfittiamo per invitare ognuno a imitarlo, mandandoci i vostri resoconti in presa diretta, le esperienze più belle che avete fatto con il vostro camper, le mete più particolari e inconsuete che avete raggiunto.

Chissà, magari su uno dei prossimi numeri troverete pubblicato proprio il vostro viaggio… Sarebbe davvero una bella sorpresa, non credete?