Tu sei qui

Carado T 337 Emotion | Colpo d'occhio sul camper

Un semintegrale dedicato alla coppia, con ampi spazi vivibili, una rifinitura completa con i pacchetti accessori in omaggio e bagno modulare che compatta la misura sotto i sette metri come piace al mercato

Solo per noi due

Continua la crescita di Carado sui mercati di tutta Europa, dove in alcuni stati come Germania, Finlandia, Austria e Spagna supera il 10-11% di quota di penetrazione, con il record della Danimarca dove arriva addirittura al 18%. In Italia la presenza è sicuramente minore e si attesta su una quota del 2,2% ma comunque con un trend a segno più. Considerando l’andamento positivo, l’azienda ha pianificato grandi investimenti sia per le strutture, con un nuovo edificio destinato alla produzione, sia per la forza lavoro che continua a crescere. Le novità più importanti del brand tedesco hanno riguardato le gamme dei van e dei motorhome, come abbiamo avuto modo di presentare sul numero di settembre di CamperLife, ma anche il resto della gamma di semintegrali e mansardati (12 modelli totali), tutta riconfermata, ha registrato significativi interventi e miglioramenti: nuovo design della parte d’ingresso per tutti, dotazioni di serie arricchite (nuova illuminazione a LED di serie, barra appendiabiti, binario Baldacci in cucina, nuovo tavolo), nuovi optional, schienale dinette illuminato con profilo a LED (no mansardati) e nuova presa usb doppia sulla parte alta sempre dello schienale dinette. Per tutti poi, come esclusiva per l’esigentissimo mercato italiano, sono compresi nel prezzo di listino il pacchetto Base (accessori per la cellula per un controvalore di circa 1.000 euro) e il pacchetto Chassis, che riguarda la migliore rifinitura della cabina e della meccanica, normalmente offerto a forfait con un prezzo di 2.450 euro.

Carado vuole quindi spingere sull’acceleratore per il nostro mercato, continuare la crescita e la penetrazione commerciale, offrendo prodotti sempre più belli, rifiniti e ben accessoriati, particolarmente attenti nel rapporto qualità/prezzo, da sempre una delle caratteristiche vincenti del marchio tedesco, completamente Made in Germany. Il semintegrale T 337, presentato in queste pagine, si posiziona nella parte centrale della proposta Carado e trova nella coppia il suo target preferito: nasce infatti con soli due posti letto in coda, senza basculante, con un terzo letto opzionale di dimensioni ridotte destinato a un eventuale bambino. Un profilato dagli spazi ampi e comodi seppur nella ideale e tanto richiesta fascia entro i sette metri, luminoso e confortevole, semplice e funzionale ma con soluzioni di grande valore tecnico come la stufa da 6 kW, una rarità su veicoli di prima fascia di prezzo. L’esemplare qui fotografato era in versione “Emotion” (pacchetto offerto in opzione ad un prezzo scontato di 640 euro), che propone l’elegantissima colorazione Champagne con grafiche Carado Emotion, una finitura che migliora molto l’impatto estetico del camper.

Meccanica
Tutta la gamma Carado dal 2019 è basata sulla meccanica Fiat Ducato Euro 6 2.300 cc da 130 cv. Il pianale Fiat è quello Light con portata fino a 35 quintali o 38,5 quintali in opzione su questo telaio. Come consuetudine, in opzione al motore standard le versioni da 150 e 177 cavalli. La rifinitura di serie della cabina è già completa dato che il ricco pacchetto Chassis è offerto in omaggio: sono previsti climatizzatore, alzacristalli elettrici, doppio airbag, cruise control, specchietti elettrici, ESP con ASR e Hill Holder, predisposizione radio con altoparlanti, sedili girevoli e in tinta con la dinette. Per accessoriare al meglio, specie sulla parte estetica, è previsto il pacchetto Chassis Comfort, offerto a 1.400 euro forfettariamente, con cerchi in lega da 16’’, volante e pomello cambio in pelle, luci diurne a LED, più abbellimenti e cornici cromate o nere su cruscotto e frontale.

Living
Relativamente ampio nelle misure e molto luminoso grazie al grande skyroof anteriore e al grande oblò a soffitto centrale, il living si presenta molto fruibile: nella versione per il mercato italiano, che presenta il frigo alto anziché il lungo piano della cucina, la vista verso il retro è parzialmente occupata, dando un’impressione di spazio più consuetudinaria. Dotato di semidinette con i sedili cabina girevoli, rifiniti nello stesso tessuto coordinato, offre spazio comodo a tavola per 4 persone. Lo schienale del divanetto dinette è percorso da una striscia a led lungo tutto il perimetro che ne esalta la forma e lo rende molto attuale nel design. Il pavimento è su un unico piano e non prevede scomodi gradini.

Cucina
Nell’esemplare che vedete fotografato in queste pagine, in occasione del meeting annuale per la stampa di settore in Germania, era prevista la cucina di serie per il mercato tedesco, con un piano molto lungo e ampio e il frigo sotto i fuochi da 90 lt. Per il più esigente mercato italiano la Carado monta invece un frigorifero XL, da ben 167 lt di cubatura (con 29 lt dedicati al freezer), sacrificando in parte lo spazio sul piano di lavoro ma guadagnando tanta cubatura dedicata al freddo. Per il resto la cucina prevede un fornello a tre fuochi e un lavello a vasca tonda in acciaio spazzolato. In alto due pensili, attraversati da una luce a LED in striscia e con due faretti verso il piano, completano lo stivaggio dei cassetti e degli armadietti in basso.

Toilette
Per ridurre le misure esterne del camper pur disponendo dei letti longitudinali gemelli in coda, il Carado T 337 adotta il bagno modulare con parete girevole visto su altri modelli della casa che compatta lo spazio ma dilata gli interni. La parete con lo specchio e il lavabo ruota infatti di 90 gradi sul suo asse verso destra, liberando lo spazio per la doccia che viene a formare una cabina con il saliscendi nascosto dietro che si svela una volta ruotata la parete. Dietro al wc a cassetta estraibile sono previsti un armadietto a sviluppo verticale e un piccolo vano a giorno per lo stivaggio. La ventilazione, come consueto sui mezzi di origine tedesca, è affidata all’oblò sul soffitto.

Posti letto
Il Carado T 337 nasce dichiaratamente per la coppia che cerca un buon comfort, spazi piuttosto comodi ma senza “sforare” il budget. I letti standard sono infatti i soli due gemelli longitudinali in coda, di ottima lunghezza (210 e 200 cm) dotati di reti a doghe e comodi materassi antiacaro, completi di rivestimenti sfilabili e lavabili. Al di sotto, nella struttura dalla parte dei piedi, due ampi armadi che possono fare da guardaroba o ripostiglio. I letti gemelli possono essere uniti al centro con un accessorio opzionale, trasformandosi in un maxi matrimoniale. Un terzo letto, centrale, è previsto solo in opzione e prevede misure più adatte a un bambino o a un ragazzo che a un adulto (175x100/75 cm).

Gavoni
Il gavone posteriore, passante, è grande seppur non enorme: offre un buono spazio, più che sufficiente per l’equipaggio tipo di questo semintegrale che sarà una coppia, ed è di forma estremamente regolare, con alcuni vani a giorno all’interno. Illuminato e riscaldato, il vano è dotato di un fondo con moquette e, sui profili, prevede i comodi binari con occhielli per fissare il carico. Asimmetrici i due portelloni, con quello lato passeggero più alto che arriva a filo pavimento per facilitare l’accesso di oggetti più alti, come ad esempio le biciclette. Il gavone per le due bombole si trova subito a fianco del portellone destro.

Impiantistica
Una dotazione di base ma con alcuni accessori molto interessanti per questo Carado T 337 che offre come riscaldamento la potente stufa Truma Combi 6, una rarità su veicoli di prezzo contenuto, con il classico boiler da 10 lt integrato, ottima base anche per vacanze invernali. Per il resto, sono di serie il comodo scalino elettrico doppio, la centralina controllo con livelli, l’illuminazione full LED anche indiretta con eleganti strisce d’ambiente sui pensili, la luce veranda a LED. L’impianto elettrico prevede prese a 230 volt, a 12v e una comoda usb. Come pacchetto Base omaggio sono previsti anche una presa elettrica aggiuntiva sul pensile cucina, una nel garage e la pedana doccia in legno, oltre ad altri accessori degli arredi.

Carado T 337 Emotion  - La scheda tecnica
Tipologia: Semintegrale - prezzo a partire da:  €50.670 f.f.
Dimensioni: • Lunghezza 690 cm • Larghezza 232 cm • Altezza 290 cm
Pesi : • 2.859 kg in ordine di marcia • kg 3.500 totale ammesso
Numero posti:  • Omologati: 4 • Letto: (3 optional) • Viaggio: 4

Giorno
Living: • 4 posti a tavola • 4 posti viaggio
Bagno: • centrale, con parete lavabo girevole, doccia con piatto a pavimento, wc a cassetta, oblò
Cucina: • Fornello: 3 fuochi • Frigorifero: lt 167 (29 freezer) • cappa aspirante: no

Notte
Letti posteriori gemelli • 210 x 80 cm • 200 x 80 cm • (200/210 x 210 cm optional)
Letto dinette • 170 x 100/75 cm (optional)

MECCANICA: Fiat Ducato Euro 6 telaio ribassato passo 3.800 mm • CILINDRATA: cc 2.300 130 cv (optional 150/177 cv) • TRAZIONE: anteriore • SCOCCA: pareti laterali in alluminio, tetto e parete posteriore in vetroresina, isolamento Styrofoam • SPESSORI: Pareti mm 34 • Tetto: 34 mm • Pavimento: 41 mm • GAVONI: posteriore sotto letti gemelli, sportelli 75x110 destro, 75 x75 sinistro (optional) – portabombole due posti da 11 kg • IMPIANTISTICA: Riscaldamento: Stufa riscaldamento Truma Combi 6 kW • Elettricità: centralina elettronica con check batteria, serbatoi acque - illuminazione a LED 100% - gradino elettrico – 4 prese 230v • Acque: Serbatoio acqua potabile: 122 lt •  Serbatoio acque grigie: 92 lt • Serbatoio wc: 17 lt. 

 

Autore: 
Alessandro Cortellessa
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
02-01-2019
Data Pubblicazione: 
02-01-2019