Camperlife numero 100: che traguardo!

Quanto accade con l'ultima edizione di CamperLife appena arrivata in edicola è qualcosa di veramente speciale: come ben evidente fin dalla copertina, si tratta del numero 100 della rivista, un traguardo di grande importanza che abbiamo voluto festeggiare senza eccessi - un po’ com’è nel nostro stile - ma anche dando il giusto risalto a quella che possiamo considerare come una tappa di un processo in continua evoluzione.

UN GRANDE TRAGUARDO

Nessuna celebrazione eccessiva o ridondante, quanto una veloce cavalcata sul filo dei ricordi, con la mente già proiettata al futuro: ai nostri lettori più affezionati consigliamo di conservare questo numero speciale tra le cose care, come fosse una specie di cartolina-ricordo che, trovata nella cassetta delle lettere, riesce a riportare alla mente momenti lieti di vacanza e di viaggi in compagnia.
A proposito di viaggi: nel numero 100 continuano le nostre proposte per prossime destinazioni, in Italia ovviamente ma anche all’estero, sperando che presto cadano i divieti di passaggio tra le nazioni.

camperlife-rivista-numero100


LE NOVITÀ

Tra le mete suggerite, una visita a Ravenna che festeggia i 700 anni di Dante, un’incursione alla scoperta delle meraviglie della Sicilia sud-orientale e la proposta inconsueta di recarsi presso le abbazie piemontesi, che custodiscono tesori d’arte e misteri. È un filone di turismo, quello che punta a stuzzicare la voglia di muoversi puntando sull’esoterismo, che intendiamo proseguire nei prossimi numeri;
Un po’ come abbiamo fatto con il nostro “chef in camper” che stavolta ci racconta le meraviglie del Portogallo. E per quanti amano muoversi seguendo i grandi eventi, segnaliamo lo speciale dedicato al Giro d’Italia, che permette di scoprire angoli meravigliosi del nostro Paese inseguendo le ruote veloci dei ciclisti a caccia della Maglia Rosa del primato in classifica.

GLI APPROFONDIMENTI 

Passando alla parte più tecnica, sono ben sei nuovi modelli che i nostri redattori hanno messo sotto la lente d’ingrandimento, selezionandone le caratteristiche migliori: Adria Twin 650 SPB Plus, Chausson Combo X550, CI Horon 91 XT, Mobilvetta Kea P64, Rimor Hygge 95 Plus eRoller Team Zefiro 234 TL.
 La sezione dedicata ai lavori in officina comprende il resoconto sul ripristino di una fiancata danneggiata dall’urto contro un ostacolo ed un vademecum per conoscere a fondo ed utilizzare al meglio l’impianto idrico del nostro veicolo.
Solito abbuffata, infine, di rubriche: dalle interviste ai Fulltimer a quella con la presidente di Assocamp, dall’outdoor alle meraviglie hi-tech, dai libri alle proposte di agriturismo ed idee week-end.


Insomma, stavolta più che mai: buona lettura!