Tu sei qui

Camper: Pilote P706 GJ Concreta sostanza. VIDEO

Pilote, marchio francese che dal 1962 ha iniziato a muovere i suoi primi passi, procede sicura con investimenti su strutture e prodotto che proseguono anche per la stagione 2019 (ben 25 milioni di euro messi in budget nel periodo 2017-2020), pur dopo il profondo rinnovamento già operato lo scorso anno sui modelli. Oltre a piani di ampliamento delle unità operative aziendali avviate nel corso del 2018, Pilote ha lanciato una sostanziosa revisione degli aspetti tecnici dei modelli che nella stagione scorsa ha riguardato la struttura del pavimento dei semintegrali, che è arrivata a 50 mm di spessore di cui 45 di isolamento termico, oltre alla ricerca di pesi più leggeri, con fruibilità dei camper in ogni stagione e un ampliamento del carico utile: questo P 706 Gj vanta infatti 600 kg di carico utile per questa finitura di base Essentiel che si riduce di qualcosa sulla più accessoriata versione Sensation. Altra caratteristica tipica di Pilote, che resta ovviamente confermata per il 2019, è la possibilità di estrema personalizzazione grazie alle numerose scelte di finiture interne e tappezzerie. La casa transalpina vanta anche una tecnica di costruzione ai vertici della produzione per gli autocaravan; la coibentazione ha raggiunto il livello 3, con tanto di certificazione dalla camera climatica di Truma, così da decretarne il successo commerciale nei paesi molto freddi della penisola scandinava. 

Il modello P 706 GJ è nel baricentro della gamma Pilote, con una lunghezza entro i sette metri che è quella più richiesta sui mercati di tutta Europa e sempre più gradita anche qui in Italia. Un semintegrale solido, molto tradizionale nelle soluzioni proposte, costruito da una delle aziende più quotate del settore che è a capo di uno dei più grandi gruppi di costruttori di veicoli ricreazionali. Adatto per la coppia in cerca di un profilato che punti alla sostanza, affidabile e sicuro, che viaggia anche con figli o in compagnia di amici, grazie anche alla possibilità di isolare completamente il bagno e al comodo letto basculante elettrico.

 

Meccanica

La gamma Pilote si sviluppa tutta sulla base meccanica del Ducato Fiat e del relativo pianale, salvo alcuni modelli della linea motorhome Galaxy che adottano il telaio AL-KO. La famiglia P, ossia i semintegrali Pacific, nella versione standard prevede una portata massima fino a 35 quintali, che può essere però innalzata fino a 42,5 o 44 opzionando il telaio Heavy da patente C. Motore standard è ovviamente il 2.300 cc da 130 cv, ma sono come consuetudine disponibili in opzione le più potenti versioni da 150 o 177 cavalli, sempre con motore 2.300 come tutti gli Euro 6 da tre stagioni. 

Completa è la rifinitura accessoristica della cabina, anche in questa versione Essentiel, come spesso accade con i camper transalpini: sono di serie clima manuale, chiusura centralizzata, specchietti elettrici e sbrinanti, airbag lato guida, luci diurne a led, fodere sedili, predisposizione radio con precablaggio per gli altoparlanti, paraurti in tinta ed anche la moquette. 

Living

E’ molto classico nella disposizione, con la semidinette dritta di serie o ad L come optional (di serie nella versione Sensation), una panca laterale che fa da quinto posto a tavola insieme ai due sedili della cabina di guida girevoli, rivestiti nello stesso tessuto di tutta la tappezzeria. Discretamente spazioso, ben illuminato grazie allo skyroof anteriore, offre un buon disimpegno verso la cucina che ha il piano lineare. Come filosofia Pilote vuole, molto ampie sono le possibilità di personalizzazione degli interni, con sei tinte disponibili per le panche e quattro per gli arredi.

Cucina

In posizione centrale, semplice e lineare, ma completa di tutto, offre un piano rettangolare dove sono alloggiati un lavello a vasca quadrata in acciaio spazzolato e un fornello a due fuochi, con abbondante spazio residuo per cucinare e illuminazione a led sul perimetro. Sotto, lo spazio è organizzato con due ampi cassetti e un mobiletto, mentre in alto è presente un solo pensile di dimensioni medie per lasciare spazio al letto basculante. Sulla parete, un comodo postaspezie con bordo cromato. Il frigo è di fronte, a sinistra della porta di ingresso della cellula, da 138 lt, funzione AES (ricerca automatica delle fonte di energia) e freezer integrato.

Toilette

Diviso in due parti, con cabina doccia separata, il bagno di questo Pilote è piuttosto ampio e prevede la parte centrale completamente separabile dal living e dalla zona notte posteriore, grazie alla porta della zona wc che ruota verso la cucina e chiude il passaggio e una seconda porta scorrevole che separa dai letti gemelli; si forma così una sorta di area bagno completa di spogliatoio, molto ben fruibile e con il massimo della privacy. L’area toilette è ampia e comoda, con wc a tazza girevole e lavabo di generose dimensioni, completa di armadietto sotto al piano, specchio e pensile a sviluppo verticale, tutto in legno. La cabina doccia, di fronte, molto funzionale, è corredata di una colonna completa di saliscendi e portasapone cromato, chiusa da una porta a sezioni sul lato verso il corridoio. 

Il piatto, purtroppo, insiste sul passaruota, per cui è a due altezze. Entrambe le parti del bagno sono dotate dell’oblò per l’areazione

Posti letto

Quattro i posti letto globali di questo semintegrale Pilote: due letti gemelli longitudinali in coda da 80 cm di larghezza (mentre sulla lunghezza uno è leggermente più corto, 190 cm contro i 195 dell’altro) più il classico basculante centrale a comando elettrico di dimensioni un po’ più compatte, 195 cm sulla lunghezza ma 125 sulla largehzza che si riduce molto nella parte verso la porta.

I letti dispongono di reti a doghe e materassi Bultex, i gemelli in coda possono essere uniti con un accessorio opzionale per formare un maxi matrimoniale e prevedono due capaci armadi guardaroba sotto all’area dei piedi. Il pensile centrale sulla parete di coda ospita una comoda doppia presa usb per ricaricare i cellulari mentre si è distesi a letto.

Gavoni

Il gavone passante posteriore è abbastanza ampio, con porte da 95 x 66 cm e un’altezza interna di 106 cm. Non può definirsi un garage, ma offre una notevole cubatura e una forma regolare, con una parte che si incunea sotto i letti gemelli posteriori. In questa versione Essentiel non prevede l’illuminazione, le guide di fissaggio con occhielli e la presa a 230 v, che sono invece disponibili nella più accessoriata finitura Sensation. Il gavone portabombole, per due unità, è sulla fiancata sinistra con sportello basso per una più comoda sostituzione.

Impiantistica

Una dotazione già abbastanza completa equipaggia questo Pilote  P706 a partire anche da questa versione Essentiel: stufa Truma Combi 4 con pressostato (Crash Sensor) per l’utilizzo in viaggio, frigorifero con gestione AES, illuminazione a led, varie prese a 230/12 volt e Usb negli ambienti, luce led sotto al piano cucina, supporto tv sopra al frigo con presa di alimentazione 12v, gradino elettrico. E’ ovviamente possibile poi rifinire il veicolo con altri accessori optional a scelta ma nel caso si desiderasse un allestimento di più alto livello, è sicuramente più pratico prendere in considerazione la rifinitissima versione Sensation che prevede praticamente già tutto di serie ( a fronte di una differenza di prezzo di 4.400 euro). 

Scheda tecnica

Giorno

Living

• 5 posti a tavola

• 4 posti viaggio 

Cucina

• Fornello: 2 fuochi 

• Frigorifero: lt. 138 con sistema AES

Bagno

• Centrale, con wc a cassetta estraibile, doccia con cabina separata, porta separazione dal living, oblò

Notte

Letti posteriori gemelli

• cm 190 x 80 e cm 195 x 80

Letto basculante

• cm 195 x 125

Meccanica: Fiat Ducato Euro 6 35L carreggiata allargata passo 3.800 mm 

Cilindrata: cc 2.300 130 cv (opt. 2.300 cc 150/180 cv) 

Trazione: anteriore

Scocca: struttura Isotek con profili in alluminio, tasselli in fibroplast, pareti in poliestere, tetto in vetroresina, isolamento Styrofoam, pavimento in vetroresina, bandelle in alluminio

Spessori: • Pareti: mm 28 • Tetto: 28 mm • Pavimento: 50 mm

Gavoni: posteriore passante sotto letto con sportelli mis. 66 x 95 cm, altezza interna 106 cm -  portabombole 2 posti da 13 kg

Impiantistica stufa: Truma Combi 4 kW a gas

Elettricità: centralina elettronica con check batteria, serbatoi acque - illuminazione a led 100% anche d’ambiente –gradino elettrico - luce veranda a led – prese 230 v/12v – 2 prese usb - pre-cablaggio antenna satellitare e pannello solare

Acque: Serbatoio acqua potabile: 130/20 lt • Serbatoio acque grigie: 95 lt • Serbatoio wc: 17 lt.

Autore: 
Alessandro Cortellessa
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
02-04-2019
Data Pubblicazione: 
25-03-2019