Tu sei qui

In camper a Gualdo Tadino per i Giochi de le Porte

28-29-30 Settembre 2012 a Gualdo Tadino (PG)
Giochi de le Porte e Palio di San Michele Arcangelo

La prima testimonianza documentaria del Palio di San Michele Arcangelo risale allo Statuto del comune di Gualdo Tadino del 1435 anche se, già in età medievale, si soleva festeggiare il Santo sul cui ccamper gualdo tadino umbria giochi delle porteolle omonimo, nel 1242, Federico II di Svevia fondò la città.
Le quattro Porte che un tempo rappresentavano gli unici accessi della cinta muraria difensiva e che la dividevano in altrettanti “rioni”, sono quelle che ancora oggi disputano il Palio.
Ognuna di esse prende il nome di un santo:
  • San Benedetto,
  • San Donato,
  • San Facondino,
  • San Martino.
Protagonisti indiscussi delle gare sono i giocolieri che si fronteggiano in prove di abilità (tiri con l’arco e con la fionda) e, soprattutto, l'asino o somaro, al quale sono riservate la corsa a carretto e quella "a pelo" nella quale il fantino sale in groppa senza sella. Alla Porta vincitrice spetta l'onore di portare a casa il palio dipinto e camper gualdo tadino umbria giochi delle portesoprattutto di chiudere la festa bruciando nella piazza un fantoccio simbolo della “Bastola”, la strega nemica della città bruciata sul rogo nel 1237.
Il sabato della festa, vigilia dei Giochi, protagonista indiscusso è il corteo storico che unisce i fasti della corte dei priori di ciascuna Porta alle allegorie delle arti e dei mestieri praticati dal popolo minore. Vi sono coinvolti mille figuranti in costume d'epoca risalente al XV secolo, periodo di maggior successo del palio di San Michele Arcangelo come anche del maggior lustro e ricchezza della città di Gualdo. Il corteo sfila per le vie cittadine accompagnato dal suono delle chiarine e dei tamburini: uno spettacolo che non trova uguali in nessun’ altra manifestazione dell'Umbria.
Le Taverne delle quattro Porte, ove è possibile degustare piatti tipici locali conditi di storia e tradizione, sono degli eccellenti contenitori ricavati in antichi locali del Centro Storico tra volte a botte, archi e travi di quercia che conferiscono all’ambiente un’atmosfera di altri tempi.
Il Programma dettagliato della manifestazione che si tiene a Gualdo Tadino
Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

Average: 0 (0 votes)

Coordinate: 
Latitudine: 12.782321000000 - Longitudine: 43.234135000000
Data Aggiornamento: 
02-08-2016
Data Pubblicazione: 
31-08-2012