Tu sei qui

CAMPER CLUB ITALIA, RAFTING NEL CANYON DELLA VAL D'ADIGE

Dal 31 maggio al 2 giugno 2019 Anche quest’anno riproponiamo la discesa in gommone sull’Adige, fiume che ha una grande storia e grandi cambiamenti secolari; sfruttato in passato per i suoi aspetti economici, ma dimenticato per la storia e la cronaca che da tempi immemorabili scorre assieme alle sue acque, l’Adige nasce tra i ghiacciai alpini e getta le sue acque nell’Adriatico.

Le guide del Pescantina Rafting, formate e capitanate dal pluricampione Vladi Panato, ci accompagneranno dentro un fiume che, nel Medioevo, era “l’autostrada fluviale”. I “radaroli” infatti, erano i mercanti che, mediante zattere, trasportavano il legname sulla via dell’Adige fino all’Adriatico. Navigheremo, in tutta sicurezza, attraverso il canyon della Val d’Adige fino a Pescantina, sede del Canoa Club Pescantina. Qui l’immersione nella natura è per lo più selvaggia, con passaggi estremamente suggestivi all’interno di gole dalle pareti rocciose. Un percorso che può essere effettuato da tutti, grandi e piccini.

Programma Venerdì 31 maggio: arrivo degli equipaggi nella nuova sede del Canoa Club Pescantina in Via Albere, 9a Bussolengo VR (GPS N° 45°28’46.34 E°10°52’00.78) Sistemazione mezzi ed illustrazione del programma. Sabato 1 giugno: Partenza con i mezzi del Canoa Club per la discesa in gommone sull’Adige. Un’esperienza sicuramente entusiasmante e divertente, nel tratto più caratteristico dell’Adige, si potranno vedere i forti austriaci costruiti nella metà dell’800 ed attraversare la Chiusa di Ceraino, strettoia naturale che si è formata durante il periodo glaciale. Arrivo con i gommoni alla sede del Canoa Club Pescantina. In serata grigliata mista presso la sede del Canoa Club. Domenica 2 giugno: alle 9:30 partenza a piedi per raggiungere il Museo storico-etnografico dell’Adige. Il Museo documenta attività ed usanze delle comunità legate all’ambiente fluviale atesino, raccogliendo testimonianze di una cultura segnata dal rapporto col fiume. Può essere considerato una sorta di libro aperto, sono esposti attrezzi, documenti scritti, modelli in scala…e tanto altro!

Rientro ai camper, pranzo libero e termine del raduno.

Coordinatori: Marisa e Gianpaolo Galli

PRENOTAZIONI ed INFORMAZIONI presso la Segreteria del Club tel. 342 0275672

NUMERO

PARTECIPANTI: Min 15 camper, Max 25 camper, esclusi i coordinatori

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: Soci Camper con due persone 100 €, con una persona 60 €, persona aggiunta 40 € - NON Soci Camper con due persone 120 €, con una persona 75 €, persona aggiunta 45 € - Ragazzi da 5 a 10 anni 20 € bambini fino a 5 anni Gratis

LA QUOTA COMPRENDE: Organizzazione, pernottamenti in area di sosta, escursione in gommone, ingressi al museo, grigliata del 01/06.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Autostrade, carburante, vitto, spese personali e quanto non specificato alla voce

“LA QUOTA COMPRENDE”.

MODALITÀ D’ADESIONE: - dal 29 gennaio 2019, fino ad esaurimento posti. - L’iscrizione sarà ritenuta valida solo previa comunicazione telefonica ed accompagnata dal versamento dell'intera quota di partecipazione per i versamenti utilizzare: - bollettino di c/c postale n° 26397406 intestato a Camper Club Italia oppure - bonifico bancario sul codice IBAN IT65V0538702598 000000873134 intestato al Camper Club Italia, causale per i versamenti “Raduno Adige 2019”

L'adesione implica la conoscenza, l'accettazione e sottoscrizione del regolamento raduni del Camper Club Italia e all'informativa sulla privacy pubblicati sul sito www.camperclubitalia.it Assicurazione RC: Vittoria Assicurazioni 094.014.0000903254 NB per ragioni indipendenti dalla volontà degli organizzatori programma e costi potrebbero subire variazioni

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
23-05-2019
Data Pubblicazione: 
17-05-2019