Tu sei qui

In camper ai mercatini di natale, nelle marche

Nello splendido scenario dominato dai 1701 m. del Monte Catria, Frontone vi aspetta dal 28 novembre 2010 al 12 dicembre 2010 con tante idee regalo per rendere il Vostro Natale unico nel suo genere grazie alla magia dell'evento.
 
Frontone, 1360 abitanti, è un comune che si trova nella Provincia di Pesaro e Urbino al confine con quelle di Ancona e Perugia. Sorge ai piedi del Massiccio del Catria, la cui vetta principale, appunto il Monte Catria (1701m slm), garantisce tutto l’anno un clima salubre e mite, con fresche vallate e verdi colline, ideali per passeggiate ed escursioni lungo gli agevoli sentieri o al seguito di tour culturali. Meritano sicuramente una visita l’Eremo di Fonte Avellana, importante abbazia voluta dal beato Lodolfo nell’anno 1000 e nota per aver ospitato personaggi quali San Pier Damiani e Dante che ricorda Fonte Avellana nel XXI canto del Paradiso; il Castello di Frontone, fortificazione di confine a sorveglianza del territorio che i romani attraversavano per raggiungere l’Adriatico e ultima rocca del Ducato dei Montefeltro tra ‘4 e ‘500. Tutto inserito in uno scenario magnifico, dall’alto del quale si scorge dal M. Nerone a S. Marino e all’Adriatico.
La storia di Frontone è legata al suo Castello, conteso da principi e da guerrieri per il dominio delle contrade
circostanti e che oggi rappresenta uno dei più chiari esempi di architettura militare dell'XI secolo. Per lunghi periodi dovette sottostare alla giurisdizione di Cagli e poi a quella di Gubbio. Dal 1291 al 1420 i veri signori di Frontone furono i Gabrielli di Gubbio. Spodestata la signoria dal Conte Guidantonio di Urbino, Frontone s'inserisce, per oltre un secolo, nella storia dell'illustre famiglia dei Montefeltro e di quella dei Della Rovere che le succedette nel possesso del Ducato di Urbino. Nel 1445 Sigismondo Malatesta di Rimini in guerra contro il Duca Federico da Montefeltro, tentò di togliergli il Castello, ma il personale intervento del duca Federico mise in fuga i Malatesta.

Fu probabilmente in seguito a questo fatto d'armi che il Duca decise di intraprendere importanti lavori di potenziamento del sistema difensivo valendosi dell'opera di Francesco di Giorgio Martini, famoso architetto e conoscitore della scienza militare.
Frontone divenne contea nel 1530 per effetto del decreto di Francesco Maria della Rovere, Duca di Urbino, con cui donò al nobile modenese Giammaria della Porta, il Castello con tutto il suo territorio, conferendogli il titolo di Conte.

Nel 1808 i della Porta furono privati di tutti i diritti, facoltà e giurisdizioni di cui godevano, tranne che del titolo nobiliare e delle proprietà private. Dopo anni di abbandono, nel 1965 il Castello fu acquistato da Dandolo Vitali che lo rivendette pochi anni dopo al Conte Ferdinando della Porta. Nel 1985 il comune di Frontone decideva di acquistarlo ed, infatti, oggi il Castello è di proprietà comunale.


Da ormai nove anni il Castello è sede di un evento prenatalizio molto particolare. Infatti nel periodo di Natale diventa il "Castello di Babbo Natale..." .

Gli ambienti si trasformano in un mercatino del tutto particolare celato nelle stanze riscaldate del Castello.
Castagne e vin brulè, musica soffusa, Babbi Natali invitati appositamente per i bambini che prenderanno parte all'evento, espositori, altamente selezionati per offrire agli ospiti prodotti qualitativamente ineccepibili che si potranno ricercare percorrendo via via le molteplici stanze. Da quest'anno, data l'affluenza sempre maggiore, saranno organizzati degli spettacoli anche nelle varie piazzette del borgo medievale e musica live nella terrazza panoramica.
Stiamo parlando di un evento che si sta attestando sempre più a livello nazionale dato che ormai gli espositori - non solo i turisti - arrivano da tutta Italia per prendere parte al Mercatino, contribuendo alla promozione del territorio nelle specifiche aree di provenienza.


Durante il periodo invernale, inoltre, Frontone offre la possibilità di salire a 1450m attraverso la funivia del Catria.

Si parte da Caprile e si sale al Monte Acuto, altra vetta del Massiccio del Catria, dal quale partono una serie di piste da sci.



 



Dalle più semplici per principianti a quelle per esperti, unitamente ad un anello per lo sci da fondo e al rifugio per chi vuole ritemprare corpo e anima.




Alcuni cenni enogastronomici.



Piatto forte di Frontone sono le tagliatelle, sia con ragù bianco di porcini che con il ragù all’anatra, e la “crescia”, da non confondere con la piadina. Una pietanza succulenta e abbastanza sostanziosa, da accompagnare con salumi, formaggi, prosciutto e verdura cotta, specie se di campo…


Dal momento che l'evento si svolge nel centro storico di Frontone il parcheggio è previsto nel nuovo nucleo abitato, a circa 4 km, per far fronte alla sempre maggiore affluenza. Per questo motivo a differenza degli anni passati sarà previsto un servizio di bus navetta che da P.za del Municipio a partire dalle ore 11.00




Per la sosta camper è previsto un servizio gratuito di prenotazione della piazzola di sosta in via del Mare (sosta non attrezzata), con accoglienza all'arrivo e illustrazione del territorio. Su richiesta (da prenotare in anticipo) è possibile organizzare, nella giornata del sabato o nella mattinata della domenica, alcuni itinerari sulla base delle necessità di ciascun gruppo.


Non distante da Frontone: Candelara, Gradara, Gubbio, Scheggia e Pascelupo, Acqualagna e le grotte di Frasassi e infine Urbino.

Per meglio comprendere il contesto e le possibilità di visita nel comprensorio leggete la pagina relativa al Monte Cucco -
vai alla pagina - e lo spazio dedicato ad Urbino e alle grotte di Frasassi - vai alla pagina.



 




L'Area di sosta attrezzata più vicina si trova a Serra S. Abbondio che dista da Frontone 6 km (GPS 43.490048,12.769669 - via Circonvallazione) ed è un'area comunale oppure nel piazzale del monastero di Fonte Avellana, sempre nel comune di Sant'Abbonio -vai alla scheda. A poco più di 20 km da Frontone c'è l'area attrezzata Camperscheggia a Scheggia e Pascelupo - vedi la scheda, convezionata con Camperlife.it


   
   

Vi abbiamo preparato una pagina sui mercatini di Natale per il 2011 - vai alla pagina



 


 


 


 


a cura della redazione di CamperLife.it


 



 


 


Punteggio: 
0

Average: 0 (0 votes)

Coordinate: 
Latitudine: 12.731946000000 - Longitudine: 43.512705000000
Data Aggiornamento: 
02-01-2014
Data Pubblicazione: 
25-10-2010