Tu sei qui

Benimar Perseo 563 | Colpo d'occhio

Ottimo rapporto qualità-prezzo, dotazioni complete, arredi di design e rifiniture di pregio fanno di questo Benimar una proposta davvero concreta.

Il marchio Benimar, seppur proponga una immagine molto giovane e dinamica - sarà anche per la sua provenienza spagnola che la rende più frizzante e accattivante - in realtà vanta una notevole storia che affonda le sue origini nel lontano 1979, quando la casa iberica disegnò il suo primo camper. La fase industriale risale invece al 1986 quando Benimar avviò la produzione di massa. Dal 2002 poi, il brand spagnolo è entrato a far parte del grande gruppo Trigano, pur conservando intatte tutte le sue peculiarità che hanno reso gli autocaravan Benimar sempre molto apprezzati dal pubblico, in particolare nel favorevole rapporto tra prezzo e qualità che è una delle caratteristiche vincenti del marchio. La fabbrica attuale, situata a Peniscola, sud di Barcellona, si estende per oltre 30.000 mq con una forza lavoro di 340 addetti, e vanta una tecnologia modernissima con una capacità produttiva fino a 3.000 veicoli l’anno. La doppia certificazione ISO 9001 e ISO 14001 garantisce la qualità e l’affidabilità dei prodotti del marchio, cosi come il rispetto delle normative ambientali. Benimar si distingue da sempre per la grande creatività e offre una gamma davvero molto completa che va dai furgonati ai motorhome con 31 modelli a listino per il 2019, focalizzandosi sui semintegrali, da sempre suo core-business. Il marchio spagnolo offre i suoi camper sia con base meccanica Ford che, come nel modello Perseo che vedete in queste pagine, su meccanica Fiat Ducato, entrambe accomunate dalla rifinitura accessoristica sempre molto completa. Tra le caratteristiche tecniche, di cui la Benimar va giustamente orgogliosa, la costruzione della cellula che vanta una delle migliori coibentazioni presenti sul mercato. Ad una struttura in profili in resine di pvc, si accoppia un isolante XPS ad alta densità che raggiunge i 62 mm per il pavimento e 55 per il tetto, il tutto racchiuso in pareti vetroresina sia interna che esterna, per una durata tecnica e una tenuta termica tra le migliori. Il modello Perseo 563 oggetto di questo servizio è uno dei fiori all’occhiello della gamma, qui proposto nella speciale versione Edition 40 per festeggiare il quarantesimo compleanno della casa. Un ampio - e ottimamente rifinito - semintegrale, con grandi dotazioni di serie e un pregevole design degli interni, decisamente accattivanti per soluzioni stilistiche e accorgimenti pratici degli arredi.

 

Meccanica

La Benimar usa le due meccaniche Fiat e Ford per i suoi prodotti, a seconda della linea di modelli. La famiglia Perseo monta il telaio Fiat Ducato con motore da 130 cavalli di base e le due unità da 150 e 177 in opzione. Come nella filosofia della casa iberica, conosciuta per il favorevole rapporto tra qualità e prezzo, la base di rifinitura è già molto completa, con pochissimi accessori che non siano già di serie. Tra le dotazioni già presenti troviamo infatti il clima, il cruise control, gli alzacristalli elettrici, la chiusura centralizzata, il doppio airbag, i retrovisori elettrici e riscaldati, sedili completamente regolabili e con tessuti in tinta alla tappezzeria, luci diurne, sensori di parcheggio e addirittura autoradio touchscreen doppio din con comandi al volante. 

Living

Piuttosto spazioso e ben rifinito, accoglie comodamente cinque persone a tavola sulla dinette classica ad L, con i sedili della cabina in tinta con la tappezzeria. Sotto al letto basculante, una grande illuminazione serale è garantita da quattro faretti a led inseriti in una modanatura di decoro, di giorno il grande skyroof anteriore (qui chiuso per esigenze fotografiche) regala luce in abbondanza. Per questa versione 2019 del Perseo, nuovi arredi in finitura Oak a venatura orizzontale e nuovo rivestimento del pavimento ad effetto parquet. Estremamente curata l’illuminazione full led, con luce anche indiretta e estrema cura dei dettagli, come i tanti profili retroilluminati che creano un piacevole effetto di design. La zona giorno può essere separata da quella notte con una pratica porta scorrevole che include il bagno alla zona letto posteriore creando una privacy maggiore.

Cucina

La cucina ad L ha forme piuttosto decise e moderne, rifinita come il resto degli arredi con tre diverse tonalità: bianco per cassetti e pensili, nero per il piano e l’armadietto e legno per i pannelli. Prevede un grande fornello a tre fuochi in linea parallelo alla finestra, rifinita con una cornice scura disegnata con motivi geometrici, e un ampio lavello di forma rettangolare con vasca in acciaio satinato. Sotto, tre cassetti sul lato sinistro e un armadietto con cestello estraibile a destra, con il piano che, curvandosi, si raccorda con l’anta apribile, mentre in alto un solo pensile di dimensioni medie ospita la cappa aspirante. A fianco della panchetta singola delle dinette è posizionato un altro mobile che nasconde al suo interno una pratica griglia scorrevole adatta per bottiglie e altri alimenti o condimenti. Sul lato opposto, il grande frigo da 140 lt dotato di cassetto portabottiglie per ben 9 unità.

 

Toilette

Il bagno è diviso in due parti, con la cabina doccia separata e una porta scorrevole permette di separare la zona posteriore dal living creando una stanza completa in coda. La zona wc è rifinita in legno, con lavabo dotato di un piano che corre lungo tutta la parete, completato da staffe cromate con portasapone e portaspazzolini in vetro; la porta è di tipo scorrevole e non intralcia quando è aperta. La cabina doccia di fronte, con porte pieghevoli a libro, prevede la colonna angolare rifinita con saliscendi regolabile e un portasapone cromato sulla parete, oltre alla comoda pedana in legno. Entrambe le aree sono dotate di ampi oblò sul soffitto.

Posti letto

Cinque comodi posti letto per questo Benimar Perseo. I letti gemelli posteriori, molto ben rifiniti con scenografiche luci a led sulle testiere (dove si trova anche una comoda presa usb), possono essere uniti al centro in modo da formare un maxi matrimoniale estremamente ampio e comodo. Sotto ai due letti sono collocati a sinistra un armadio appendiabiti con asta scorrevole verso l’esterno, sul fronte opposto tre capaci cassetti, una soluzione piuttosto rara ma decisamente pratica. Il basculante centrale, a comando saliscendi elettrico, è piuttosto ampio anche se sagomato verso i piedi; è tra i pochissimi di 

questo tipo che non ingombra la porta di uscita anche quando è in posizione d’uso, una rarità che rende la cellula fruibile al meglio. Il quinto posto letto è da preparare sulla dinette.

 

Gavoni

Decisamente ampio, il gavone posteriore passante presenta una soglia di accesso ribassata per entrambi i portelloni e offre una ottima cubatura utile, facilitata anche dalla forma molto regolare e dall’altezza interna di 113 cm. Illuminato e riscaldato, prevede i due classici binari con occhielli scorrevoli dove agganciare eventuali tiranti per fermare il carico. Il gavone per le bombole del gas è sulla fiancata sinistra. 

Impiantistica

Da sempre la casa iberica abbonda nelle rifiniture per dare un valore aggiunto di particolare appeal ai suoi veicoli. La dotazione di serie degli impianti è quindi decisamente buona e arricchita da molti accessori che rendono più gradevole la vita a bordo. Sicuramente molto apprezzabile la pratica stufa a gasolio: oltre a svincolarci dalla schiavitù delle bombole, è utilizzabile anche in marcia senza preoccupazioni. Oltre a tante rifiniture cui Benimar ha abituato i suoi clienti, da segnalare quindi altre dotazioni, come l’illuminazione a led anche d’ambiente particolarmente ricercata, la finestra sulla porta cellula integrata con zanzariera, il porta tv, gli attacchi già installati per il portabici, gli altoparlanti nella cellula, la presa usb per i letti, il basculante elettrico, la cappa aspirante. L’impianto idraulico prevede un nuovo sistema di ricircolo dell’acqua denominato Ecosystem. 

Scheda tecnica

Giorno

LIVING

• 5 posti a tavola 

• 5 posti viaggio

 

TOILETTE

• centrale, con wc a cassetta estraibile, cabina doccia separata, oblò per entrambe le parti 

 

CUCINA

• Fornello: 3 fuochi 

• Frigorifero: lt. 140 AES

• cappa aspirante: si

 

NOTTE

Letto basculante

• 191 x 140/120 cm

 

Letti posteriori gemelli

• 188 x 79 cm – 190 x 79 cm 

Trasformabili in maxi matrimoniale 

170 x 210 cm

 

Letto dinette

• 210 x 90 cm

MECCANICA: Fiat Ducato Euro 6 carreggiata allargata passo 3.800 mm • CILINDRATA: cc 2.300 130 cv (opt. 2.300 cc 150 cv) • TRAZIONE: anteriore • SCOCCA: carrozzeria in vetroresina con sistema IBS esclusiva Benimar; tetto e pareti in vetroresina anche interna – pavimento in vetroresina esterna - coibentazione in polistirene estruso XPS – telaio in resine composite alta densità- assenza totale di legno • SPESSORI: Pareti 30 mm • Tetto: 56 • Pavimento: 62 mm • GAVONI: posteriore passante sotto letto altezza max 113 cm, con sportelli mis. 66 x 114 cm (destro 40 x 79 cm (sinistro) - portabombole 2 posti da 11 kg • IMPIANTISTICA: Riscaldamento: Stufa: Truma Combi 4 kW a gas • Elettricità: centralina elettronica con check batteria, serbatoi acque - illuminazione a led 100% anche indiretta d’ambiente e su profili arredamento - luce veranda a led – presa usb su testiera letto • Acque: Serbatoio acqua potabile: 105 lt •  Serbatoio acque grigie: 105 lt • Serbatoio wc: 17 lt.

Autore: 
Redazione Camperlife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
07-02-2019
Data Pubblicazione: 
05-02-2019