Tu sei qui

Bandelle camper nuove Professionisti al lavoro

Un intervento totale di riparazione, sostituzione e riverniciatura completa delle bandelle per l’intero perimetro della cellula, compresi i paraurti. Ecco il lavoro svolto dall'officina romana Riparacamper.

Per questa puntata della nostra rubrica dedicata agli interventi da parte di professionisti del mestiere ci soffermiamo su un vecchio camper degli anni ’90, ancora piuttosto ben messo come carrozzeria della cellula e ottimamente tenuto per la cabina. Tuttavia, vuoi per l'usura e vuoi per l'età, mostrava grandi problemi sulle bandelle laterali. Vari interventi erano già stati effettuati, anche con sostituzione di alcune parti, specie sui punti più esposti agli urti e su quelli di raccordo tra cabina e cellula. A questo punto, per far meglio, era necessario un intervento di manutenzione più approfondita e, con l’occasione, si è scelto anche di cambiare colore, sostituendo il classico grigio (che era in questo caso non verniciato e quindi molto spento ormai) con un celeste che ricorda alcune parti della cellula. L’intervento è stato eseguito dall’officina romana Riparacamper di Franco Pericoli, esperto artigiano estremamente abile che abbiamo già presentato in passato sulle pagine di questa rubrica.

FOTO 1

Il camper oggetto di questa riparazione, un piccolo mansardato su meccanica Ducato prima serie con motore da 1.9 turbodiesel.

camper camperlife rivista camperisti

FOTO 2-3-4-5

Il camper si presentava con le bandelle e il paraurti anteriore nelle pessime condizioni che vediamo nelle foto qui sopra.

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

FOTO 6-7

In un primo momento si è proceduto allo smontaggio dell’intero perimetro delle bandelle, comprese le modanature plastiche sugli sportelli della cabina, e del paraurti posteriore.

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

Foto 8

Per la parte riguardante il gavone delle bombole si è optato per procedere alla riparazione e verniciatura direttamente sulla carrozzeria.

camper camperlife rivista camperisti

Foto 9-10

Tutte le parti sono state riverniciate. Per alcune di esse, troppo danneggiate e ormai introvabili come parti di ricambio, si è resa necessaria la ricostruzione, che l’officina Riparacamper esegue creando degli stampi in vetroresina a calco. Il procedimento di verniciatura prevede varie fasi: carteggiatura, applicazione strato di fondo (che può essere grigio, scuro o chiaro, o bianco, da preferire se il colore definitivo sarà chiaro), ricarteggiatura fine, spolvero, lavaggio, pulizia con antisiliconico e verniciatura finale. A seconda del tipo di supporto originale su cui si lavora potrebbe essere necessario applicare anche una mano di “aggrappante” (il fondo che permette alle vernici di attaccarsi su superfici plastiche).

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

Foto 11-12

Si provvede al rimontaggio dei gruppi ottici posteriori completi del paraurti posteriore.

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

Foto 13-14

Si rimontano le bandelle lungo il perimetro della cellula e il paraurti posteriore.

camper camperlife rivista camperisti  camper camperlife rivista camperisti

Foto 15-16

Si estrae il gradino elettrico e si rimonta la modanatura verniciata, facendo attenzione che il tutto scorra senza impedimenti, possibili dato che le parti sono state smontate e inevitabilmente qualcosa può essersi mosso e la luce di passaggio in questo caso è molto stretta.

camper camperlife rivista camperisti

Foto 17

Il risultato finale sul paraurti anteriore che ringiovanisce di molto la carrozzeria e si intona ai colori delle decorazioni grafiche del camper.

camper camperlife rivista camperisti

Tempi e costi

L’operazione richiede tempi di almeno una settimana in quanto ci sono dei passaggi tecnici come la ricostruzione di alcune parti e l’asciugatura dei vari strati di vernice. I costi, per un lavoro simile a questo, si aggirano intorno ai 500 euro se il lavoro prevede solo smontaggio e verniciatura delle bandelle e paraurti. Diversamente, se fosse necessario ricostruire delle parti, come è successo in questo caso, c’è da mettere in conto manodopera e stampi da creare per cui il costo finale può salire. In questo caso ammontava a 750 euro. 

Si ringrazia per la collaborazione Officina Riparacamper di Franco Pericoli

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
18-03-2019
Data Pubblicazione: 
18-03-2019