Tu sei qui

Aringhe, patate e porri | Ricette in camper

Per molti camperisti, il "viaggio della vita" è rappresentato da Capo Nord. Pensando alla cultura gastronomica locale, mi sono venute in mente le aringhe. Oggi ve le propongo affumicate e accompagnate da una crema delicata.

camper camperlife rivista camperistiQuesta ricetta prevede l'affumicatura delle aringhe, che può avvenire con un barbecue a carbonella anche in campeggio. Ne serve uno con coperchio, meglio se con un foro per lo sfiato dell’aria e un termometro di controllo della temperatura interna. Le aringhe possono essere sostituite con triglie o filetti di pesce azzurro o bianco povero: l’importante è che si riescano a ricavare filetti di 10/20 cm di lunghezza.

INGREDIENTI e TEMPI di lavorazione

  • Dosi per 4 adulti: 800 gr di pesce (già sfilettato), 500 gr di patate, 2 porri, 250 ml di brodo vegetale, 200 gr circa di segatura di faggio o castagno (o comunque di un legno molto aromatico), 1/2 bicchiere di brandy o cognac
  • Difficoltà: Media
  • Tempo di preparazione e cottura: 40 minuti

AFFUMICATURA DEL PESCE
Se usate pesce già affumicato, dissalatelo molto bene sotto l'acqua corrente. In alternativa, prepariamo il pesce fresco lasciandolo a mollo per circa 30 minuti in una soluzione di acqua e sale grosso (circa 10 gr per litro di acqua). Nel frattempo accendiamo il barbecue con pochissima carbonella per avere una brace leggera: ricordate che il pesce teme temperature elevate. Mettiamo la segatura dentro una teglia di alluminio, bagnamola col liquore scelto (se cucinate anche per bambini potete evitarlo) e adagiamola sulla griglia poco sopra alla carbonella in maniera che il calore arrivi indirettamente. Mettete i filetti sulla griglia e chiudete il coperchio. La temperatura interna non deve salire molto, per cui cercate di fare attenzione. In media ci possono volere dai 10 ai 30 minuti a seconda della temperatura e dello spessore del pesce. L’obiettivo non è tanto cuocere quanto essiccare lentamente il pesce facendo in modo che durante questo processo assorba il fumo aromatico che si sprigiona grazie al calore che scalda la segatura.

 camper camperlife rivista camperisti

PREPARAZIONE DELLA CREMA
Tagliate a dadini le patate e mettetele a cuocere nel brodo caldo per 10/15 minuti. Poi aggiungete i porri tagliati a striscioline fini e cuocete per altri 5 minuti.
Frullate il tutto con il classico minipimer. Aggiustate di sale e pepe la crema, aggiungete se volete senape, salsa si soia o worcestershire o tabasco a seconda dei gusti.
Unite in un unico piatto il pesce affumicato e la crema così ottenuta.

camper camperlife rivista camperisti camper camperlife rivista camperisti

 

 

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0

No votes yet

Data Aggiornamento: 
09-06-2018
Data Pubblicazione: 
09-06-2018