Tu sei qui

Anteprime veicoli 2020: Challenger

35 candeline per la casa francese che festeggia riorganizzando e semplificando il catalogo e, allo stesso tempo, aggiungendo nuovi e innovativi modelli nel tipico stile Challenger. Un esempio? il semintegrale 338 con la toilette come quella di casa 

Raggiunta nel 2020 la piena maturità dei 35 anni, la vitalissima Challenger ha pensato bene di mettere ordine al suo catalogo, facilitando così la scelta alla clientela tra i semintegrali, mansardati, motorhome e furgonati che definiscono la gamma per la prossima stagione commerciale. 

Spariscono quindi i nomi delle precedenti gamme Vany, Genesis, Mageo e Sirius  identificando da adesso i vari modelli con la sola rispettiva sigla numerica  e, a seconda delle dotazioni installate, aggiungendo la denominazione “Vip” se il modello è già completo di quello che serve per partire comodamente per le vacanze e  “Premium” - escluso i mansardati - che evidenzia che è un modello pensato per chi  cerca più esclusività e completezza.  Resta poi il nome “Graphite” a identificare le serie “speciali”.  Tagliati i “rami secchi” e puntando su piante e modelli dal successo consolidato e introducendo nuove e innovative soluzioni, la gamma è ora composta da 29 modelli di cui 6 che propongono nuove piante.

Le meccaniche utilizzate come di consueto sono due: quella del nuovo Fiat Ducato Euro 6d-temp per la quasi totalità degli allestimenti e quella del nuovo Ford Transit aggiornato nel frontale e nella plancia proposto nei semintegrali in alternativa alla meccanica Fiat, nel più piccolo dei mansardati che è solo su Ford, come la serie speciale “Graphite”.

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0
No votes yet
Data Aggiornamento: 
18-11-2019
Data Pubblicazione: 
14-11-2019