Tu sei qui

Anteprima veicoli di lusso 2020: Le Voyageur

Il brand del lusso del gruppo Pilote ha atteso le fiere di fine estate per presentare un nuovo modello, concentrandosi su modifiche di dettaglio e miglioramenti della gamma attuale

La gamma Le Voyageur 2020 prevede una sola novità, presentata alle fiere europee, con il nuovo motorhome Classic 7.8 LU, un insolito layout per Le Voyageur che prevede la dinette in coda del veicolo, con grandi spazi di soggiorno diurno: il pubblico italiano potrà vederlo tra pochi giorni a Parma.

Per il resto della gamma, la casa transalpina conferma l’attuale listino per il mercato Italia, incentrato soprattutto sui modelli della famiglia LV (quattordici, di cui tre guidabili anche con patente B), più appetibili per il nostro mercato in termini di prezzi e ingombri.

Tra le modifiche lanciate per la scorsa stagione e che ora abbiamo visto operative, attualmente solo sulla gamma Signature, la fascia superiore agli LV, il sistema brevettato Smart Vision degli specchietti interni - di fatto sono dei monitor - che utilizzano quattro telecamere (due per lato) per riprendere la scena ai lati e in coda del camper.

Sugli allestimenti interni, tra le novità della stagione 2020 il letto basculante anteriore disponibile come optional per tutte le gamme in versione maggiorata, da 200x190 cm, da poter usare sia trasversalmente che longitudinalmente.

LeVoyageur, marchio francese specializzato sui motorhome di lusso, entrato a far parte del gruppo Pilote nel 2000, prosegue la tradizione nata nel 1980 per volere del fondatore Georges Sacier che decise di lanciare il suo logo per la costruzione di integrali di alto livello. Oggi, Le Voyageur è entrata di diritto nella ristretta élite dei motorhome europei di grande pregio e rappresenta l’azienda francese nella gamma al top del mercato

Autore: 
Redazione CamperLife
Punteggio: 
0
No votes yet
Data Aggiornamento: 
18-10-2019
Data Pubblicazione: 
15-10-2019