Tu sei qui

Levarsi dalle palline dei braccetti seitz!

Scegli una categoria

In 10 anni avrò sostituito almeno tre volte i braccetti dell'oblò frontale della mansarda perché in uno o in entrambi i braccetti le palline non reggevano più il peso dell'anta dell'oblò per aver usurato l'incavo di blocco. E il loro prezzo è spropositato.
camper seitz braccetti finestre fai da teBasta. Questa volta con 1,50 € ho risolto definitivamente. La soluzione è passare dal gran "giramento di palline" del klick klack, che prima o poi usurano inesorabilmente l'alloggiamento e determinano la perdita della funzione di blocco, ad una soluzione strutturale "a vite di blocco".
Rinunciare quindi a "click & stop" e passare ad un mezzo giro di vite che basta su uno solo dei braccetti per bloccare l'oblò nella posizione voluta anche se l'altro è guasto, non c'è o la pallina non è più in grado di bloccare.
Per fare questo occorre invertire il lato del braccetto che contiene il foro di innesto della molla perché in questo occorre innestare la vite che dunque non può stare rivolta alla cornice. Occorre invertire la boccola. Per invertire la boccola occorre allargare l'intero foro di alloggiamento della boccola che ha diametro di sezioni differenti sui due lati. Il fissaggio finale lo dovete fare con una rondella, lasciando pochissimo gioco alla vite di fissaggio.
Al posto del blocco e della molla, filettare con la stessa vite con manopolina. Basta una vite con pomello diametro filettatura di un paio di decimi di millimetro più larga del foro. Essendo il braccetto in plastica dura, il foro si lascia filettare bene. Una volta avvitato e svitato più volte, e fatta "faccia alla filettatura", il gioco è fatto e la filettatura pure. Un po' di grasso e la vite rimane docile alle dita.

In queste foto la boccola estratta, il cambio di verso della boccola e la vite con pomello innestata.

camper seitz braccetti finestre fai da tecamper sitz braccetti finestre fai da te

 camper seitz braccetti finestre fai da tecamper seitz braccetti finestre fai da te

 

Qui le manopoline all'opera.

 

Rendetevi liberi anche voi.

 

Categoria: 
Autore: 
A.C.Morelli