Natale a Spilimbergo (PN) tra mercatini, sport e eventi culturali

Data inizio: 
16/12/16
Data fine: 
31/01/17

Natale a Spilimbergo (PN) tra mercatini, sport e eventi culturali

Eventi e tanto spazio allo shopping per i regali nei mercatini del sabato e nei negozi del Centro commerciale naturale, che premia ogni 20 euro di spesa con i gratta e vinci di Sviluppo e territorio.
Sabato 17 dicembre si fa un salto nel tempo, in un’epoca particolarmente cara alla Città del mosaico, durante la presentazione del libro “Il Medioevo a Spilimbergo” dello storico Claudio Romanzin e arricchito dalle illustrazioni di Francesco Bisaro: presentazione al pubblico sabato alle 11 in Teatro Castello.
Sempre sabato 17, nel tardo pomeriggio, parte da Piazza Garibaldi la tradizionale gara Lanterne Natalizie dell’Associazione Semiperdo Orienteering. Alle 18.30 le strade del corso si popoleranno dei Guriùz, gli spiritelli curiosi e molto spesso molesti che da sempre abitano i boschi della Val d’Incarojo.
Domenica 18, Borgo Orientale si trasforma nel Borgo dei Bimbi dalle 15 alle 18 con palloncini e zucchero filato.
Domenica 18 dicembre i tanti amanti dell’attività sportiva si potranno dare appuntamento in piazza Garibaldi dalle ore 9, con la Marcia dei Babbo Natale, una corsa non competitiva su tre lunghezze (6, 12 e 18 km). Dress code: natalizio, possibilmente con barba…o almeno con cappellino da Babbo. Una buona occasione per stare all’aria aperta e contribuire al proprio benessere psico-fisico: la marcia è aperta a persone di tutte le età.
Anche il successivo weekend sarà tutto dedicato alla famiglia: venerdì 23 dalle 14.30 nel Vallone del Borgolucido ci sarà la possibilità di salire in groppa agli asinelli del Presepe vivente, che inizierà la sua rappresentazione alle ore 18 da piazza Garibaldi, per finire al vallo del Brojluzzo, dopo aver rivissuto il cammino di Maria e Giuseppe nella notte santa.
Sabato 24 la Santa Messa di Natale sarà alle 24 in Duomo Santa Maria Maggiore, con l’accompagnamento della Filarmonica Città di Spilimbergo.
E in questi due fine settimana pre natalizi non mancherà il trenino di Babbo Natale che, con partenza da Borgo Orientale, porta grandi e piccini in un tour completo della cittadina spilimberghese della durata di circa 45 minuti (costo biglietto 3 euro). Questi le date e gli orari: sabato 17, 24 e venerdì 23 dicembre corse dalle 14 alle 18 e domenica 18 dicembre dalle 11 del mattino fino alle 18.
Spettacoli e Arte
Venerdì 16 in Teatro Castello alle 21 avrà luogo lo spettacolo “È qui l’equivoco?” liberamente tratto da una pièce di Dario Fo e interpretato dalla Compagnia Officine d’Autore di San Daniele del Friuli, in una serata benefica a favore della Associazione delle Donne operate al seno.
Sabato 17 in Duomo Santa Maria Maggiore alle ore 21 le Note di Natale verranno cantate e suonate dal suggestivo Coro Manos Blancas del Friuli diretto da Paola Garofalo in collaborazione con il coro e l’orchestra “Ferruccio Maronese” dell’ICS “Margherita Hack” di San Vito al Tagliamento diretta da Lucia Grizzo e Stefano Marcogliese.
Lunedì 19, nell’ambito di Ogni luogo è patria mia, un progetto dell’Istituto di Istruzione Superiore Il Tagliamento, in collaborazione con il Comune di Spilimbergo, a Palazzo Tadea alle ore 21 l’incontro Parole e Immagini per i diritti. La penna può battersi contro l’ingiustizia? con la partecipazione di Barbara Schiavulli, scrittrice e corrispondente di guerra, Paolo Cossi, fumettista. Modera Vittorio Pierobon, vice direttore de Il Gazzettino.
Fino al 23 dicembre a Palazzo Tadea “Immagini vs Indifferenza” la mostra dei 20 anni del concorso Fax for peace/Fax for tolerance, realizzata dall’Istituto d’Istruzione Superiore Il Tagliamento di Spilimbergo in collaborazione con il Craf (feriali 16-19.30 e festivi 10-12.30 e 16-19.30).
Fino al 31 dicembre nella Libreria Menini sarà presente la mostra postuma “Fiori e paesaggi della memoria” dell’artista Gabriela Florescu, al Caffè Griz la mostra “Colori del cuore” dell’artista Luigi Bortolin e in piazza San Rocco sculture di materiali di riciclaggio di Renzo Bortolussi.
Fino al 31 dicembre nel palazzo Linzi, in corso Roma 104, verranno esposte le immagini del Calendario dei fotografi spilimberghesi nella mostra “Gli originali del 6+1” (ven-dom 10-12 e 16-20).
Fino al 4 gennaio alla Quadreria Tono Zancanaro in Palazzo La Loggia, si espone La Biennale di Venezia “Senza terra”, 15ª Mostra Internazionale di Architettura 2016 e la mostra personale “Ricordi”  dell’artista Francesca Patat (mar-mer 15.30-18.30 - gio 10.30-12.30, ven-sab-dom 10.30-12.30 / 15.30-18.30).
Fino al 22 gennaio 2017, la Chiesa di Santa Cecilia ospita il Presepe “Le Sette Opere Corporali della Misericordia” a cura della Parrocchia di Santa Maria Maggiore (feriali 9-12 / 15-19 - festivi 9-20).
Fino al 31 gennaio presso il Ristorante La Torre e l’Osteria da Afro trenta giovani artisti della Scuola Mosaicisti del Friuli presentano le loro opere inedite ispirate all’arte del maestro Gianni Borta in una esposizione chiamata MVSIVA “La Natura ardente”, Gianni Borta (10.00-14.00 / 17.00-22.00, chiuso domenica pomeriggio e lunedì).
Aggiornamenti sul sito ufficiale.

Data inizio: 
16/12/16
Data fine: 
31/01/17

Aree di sosta nel raggio di 10km


Sito web di riferimento: 
www.prospilimbergo.org
Telefono: 
0427/2274