Tu sei qui

norvegia del sud luglio 2014

Considerazioni: il tempo per i primi giorni in Norvegia non è stato molto clemente, poi da Bergen primi miglioramenti ed, in seguito, tempo magnifico con temperature fino a 35C°. I norvegesi sono cordiali e gentili. Le strade ottime ma non sempre ampie, buono il manto stradale; bisogna rispettare i limiti di velocità: ci sono molto spesso autovelox, che il bravo Garmin segnala. I traghetti sono puntuali; non abbiamo mai fatto campeggio perché ci sono punti dove ci si può rifornire di acqua e scaricare. E’ concessa la sosta notturna, ovviamente senza aprire tendalino, sedie e tavolo. I parcheggi in prossimità dei centri abitati sono tutti a pagamento, difficile trovare la sosta gratis in periferia, quindi è opportuno fornirsi sempre di moneta locale, anche in Svezia. Traghetti, supermercato e biglietti per visite varie si possono pagare con la carta di credito. Tax free vi permette di recuperare l ‘iva. E’ costosa l’acqua in bottiglia, costano meno le bibite. Nelle città, compresa Oslo, il traffico è quasi inesistente. Ovviamente qui regna la pulizia sulle strade. Quello che maggiormente ci ha colpito è stata la natura, più che le città. Ho inserito varie fotografie, perché sono talvolta più significative delle parole. Riporto alcuni prezzi in corone norvegesi, poi dipende dal cambio. Noi abbiamo cambiato in Italia, la nostra banca per 1 euro ha cambiato con 7,99 corone


Autore: 
Carlo e Daniela
Categoria: 
CAPTCHA

Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.

11 + 5 =