Tu sei qui

MAROCCO - marzo 2012

Autore: 
Maurizio Moroni


PREMESSA


Contrariamente alle nostre abitudini abbiamo, per la prima volta, effettuato il viaggio in carovana di camper
organizzata da un noto tour operator (Camper e Giramondo). Il pacchetto proposto comprendeva, oltre, alla coppia di accompagnatori (anche loro, ovviamente, in camper): viaggio in nave con sistemazione in cabina; campeggi/parcheggi per la sosta notturna entrata e guide turistiche locali nei siti più importanti 2 escursioni in fuoristrada una cena in locale tipico Il viaggio in carovana organizzata permette di ottimizzare i tempi permettendo di vedere in tre settimane cose chealtrimenti avrebbero richiesto molto più tempo. Infatti, avendo gli accompagnatori già effettuato più volte tale percorso, si sa già in partenza il tempo necessario per gli spostamenti e le eventuali criticità, non occorre cercare parcheggi o campeggi la cui ubicazione è già nota e che sono già stati precedentemente contattati, inoltre, arrivati nei posti, si trova già la guida, anch'essa precedentemente contattata. Senza contare il piacere della compagnia.
Importante è anche l'esperienza di chi ha fatto più volte tale viaggio. Certo, manca, ovviamente, il piacere della scoperta, quel senso (razionale) di avventura, la libertà di cambiare itinerario, di fermarti di più in un posto che non
s'immaginava così bello o andartene da uno che non ti entusiasma più di tanto. Come in ogni cosa occorre valutare i pro e i contro.


Categoria: 
2 + 2 =