Tu sei qui

Mali in camper


La falesia dei Dogon


Dopo qualche ora arriviamo alle porte della città di Bandiagara. Entriamo in un piccolo motel con ampio giardino ombreggiato e silenzioso usato come camping. Per il primo pomeriggio contattiamo una guida che ci dovrà accompagnare nei prossimi giorni per visitare i villaggi dove vivono le popolazioni Dogon.


Verso le quindici arriva il nostro accompagnatore, è giovane, poco più di un ragazzo, ci è stato consigliato perché diretto discendente di questa etnia. Si chiama Musa e parla francese, cercheremo di intenderci al meglio. Gli chiediamo se è possibile fare le escursioni con il nostro camper, la risposta è positiva.


Autore: 
Anna Maria Rosati
Categoria: 
CAPTCHA

Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.

6 + 3 =