Tu sei qui

Gran Tour della Danimarca

Autore: 
Ninni

Ci sono 3 km di coda prima del confine ma si scorre.
Passata la frontiera senza problemi “aggrediamo” la Svizzera: viaggiamo con il controllo di
velocità sempre inserito a 98 km/ora a 2.100 giri/min in 6^ Preciso, vero?
Le nuvole sono basse e coprono le emozioni degli svizzeri. Sprazzi di cielo blu.
Il nostro programma è una vacanza di tre settimane con l’obbiettivo di compiere il tour della
Danimarca in senso antiorario: entrata via Lubecca-Puttgarden (traghetto) e ritorno via Tønder.
Non sappiamo se saremo “stretti” o ci avanzerà il tempo quindi decidiamo di galoppare verso la
meta utilizzando un eventuale tempo d’avanzo sulla via del ritorno in Germania. Così alla fine
faremo passando una meravigliosa giornata visitando lo stabilimento della Volkswagen di
Wofsburg (Autostadt)
Anche se non è il primo weekend di Agosto temiamo la coda all’ingresso del San Gottardo quindi
prendiamo a est per il San Bernardino. La scelta è stata azzeccata perché i pannelli in autostrada
parlano di una coda (che abbiamo quindi evitato) di 8 km.
Ci fermiamo a pranzo in un grande parcheggio proprio prima del tunnel. Di fronte a noi i cartelli
indicano la strada del passo del San Bernardino che sale fino a 2300 m.s.m.


Categoria: 
3 + 1 =