Tu sei qui

ZIGZAGANDO TRA LA BASILICATA E LA CALABRIA

Seguendo le orme lasciate da Carlo Levi con il suo libro
“CRISTO SI E’ FERMATO AD EBOLI “ Carlo Levi, scrittore, pittore, medico attraverso quest'opera racconta la sua storia di confino in Basilicata sotto il regime fascista, in un piccolo paese della Lucania, una regione con borghi di contadini, di povertà dove anche Cristo sembrava ancora al di là da venire. Nel marzo 1934 Levi venne arrestato dalla polizia fascista, e l'anno successivo, dopo un secondo arresto, fu condannato al confino nel paese lucano di Grassano e successivamente trasferito nel piccolo centro di Aliano (nel romanzo chiamato Gagliano).
Un libro, che, seppur letto in età giovanile, è rimasto impresso nella mia memoria, un libro che fa riflettere ed era forte la voglia di vedere, oggi, ad oltre 60 anni dalla sua pubblicazione, quelle terre.


Autore: 
Gian & Claudia
Categoria: 
CAPTCHA

Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.

4 + 2 =