Tu sei qui

Il paese delle aquile


 


L'Albania (superficie 28.748 kmq) si trova nella parte meridionale della regione balcanica. Affacciata sul mediterraneo confina a nord con il Montenegro ed a nord-est con il Kossovo, ad est con la Macedonia ed a sud con la Grecia.
La popolazione è di 3.283.000 abitanti, di nazionalità albanese per il 95-96%. La minoranza più rilevante è quella greca (2-3%) residente nel sud del paese. Le religioni praticate (tenendo sempre conto che l'Albania esce da 50 anni del più duro regime comunista) sono quella musulmana (70%), quella ortodossa (20%) e quella cattolica (10%).
A partire dal 1991 fortissimo è stato il fenomeno dell'emigrazione, sono circa 700.000 gli albanesi all'estero. In prevalenza lavorano in Grecia, Italia e Germania. Le rimesse dall'estero possono essere definite come la "maggiore industria nazionale". Altro elemento che in questi anni ha pesato sulle statistiche demografiche del paese é il movimento dei rifugiati provenienti dal Kossovo che hanno trovato riparo nel "paese delle aquile".


Autore: 
Silvano e Paola
Categoria: 
CAPTCHA

Questa domanda è per testare se sei un visitatore umano e per prevenire lo spam.

7 + 1 =