camper, camperlife, aree sosta, logo
Facebook Icon Twitter Icon Youtube Icon RSS Icon

Home Notizie e Aggiornamenti  Camperlife
 
Camperlife

Chiude l'area di sosta camper "la Punta" sul lago di Como

Il comune di Sorico (Co) ha disposto la cessazione immediata dell'attività per abusivismo edilizio.

Con propria ordinanza il Sindaco del comune di Sorico (Co) ha disposto la cessazione immediata dell'attività dell'area di sosta La Punta (maggiori informazioni) per abusivismo edilizio.

L'abbiamo appreso in questi giorni, dalla stampa locale, che l'area camper comunale, in gestione, sarà chiusa per abusivismo edilizio.
Sulle rive del lago di Como perderemo quindi un punto sosta che poteva ospitare sino a 30 mezzi nella riserva naturale del Pian di Spagna.
Da quel che riporta la cronaca locale i titolari dell'area (in concessione dal 2001) avrebbero esteso la superficie autorizzata per la ristorazione dai 70 mq originari agli oltre 300 mq attuali. In pratica i gestori avrebbero sostituito gli ombrelloni che si vedono nella foto qui sotto con dei gazebo fissi.
Ovviamente gli amministratori di Sorico bene fanno ad intervenire per rimuovere l'abusivismo ma ci perdoneranno se in questo momento un po' tutti ci stiamo domandando se per caso questi gazebo siano apparsi come d'incanto durante una calda notte di questo strano autunno o se invece (forse) un maggior controllo avrebbe potuto stroncare sul nascere la lievitazione. Non dimentichiamo che siamo in una riserva naturale, dove i controlli dovrebbero essere serrati. Questo avrebbe evitato l'abusivismo stesso e del pari la perdita, per noi amanti dell'abitar viaggiando, di una location come questa.
Abbiamo chiesto in qua e in la e qualche nostro collega camperista ci ha detto che seppure i prezzi non fossero esattamente popolari (20 euro al giorno) e i servizi resi non fossero al top il posto meritava certo una visita, non fosse altro per lo scenario del lago che proprio in quel punto ha rive sabbiose.
Inoltre la zona è un vero paradiso per i surfisti, dato che la superficie del lago lariano è spazzata di mattina dal Tiviano e di pomeriggio dalla Breva, che garantiscono divertimento ed evoluzioni sull'acqua.
Il Pian di Spagna è quel lembo di territorio che si estende tra il lago di Como dal lago di Mezzola. E' di origine alluvionale e ha separato nel corso dei millenni i due laghi. Oggi è una zona umida che ospita molte specie migratorie.
Possiamo solo sperare che l'Amministrazione di Sorico rimuova in tempi brevi i motivi di chiusura e ci faccia ritrovare aperta per la primavera prossima lo spazio di sosta sul lago.
 
e.c.

 

 

 

 

 




Contatta la redazione

Autore: redazione-camperlife
Data: 14/12/2011
 
 
Dai la tua valutazione alla notizia:
johnPV1
Non mi sembra che quei gazebo si possano definire "abusivismo", cmq non voglio entrare nel merito. A mio parere, forse, al sindaco interessava chiudere l'aerea e basta, altrimenti avrebbe intimato la rimozione dei gazebo e forse inflitto una multa. Chiudere un posto così significa solo andare contro al "plenair" e in questi periodi di "magra", di certo non fa proprio bene al turismo italiano.
14
Dic
Roussillon
Concordo con quanto detto dall'arcinoto autore dell'articolo. In Italia le stalle si chiudono quando i buoi sono oramai scappati
14
Dic
Dobry
Ma è passato da 70 a 300 mq senza che nessuno se ne accorgesse? io credo ci siano interessi più forti su quell'area..
14
Dic
alien
@johnPV1: i regolamenti edilizi parlano chiaro. qualora la struttura sia ancorata a terra necessita di specifica autorizzazione per l'installazione. non credo però che i gestori (l'area è comunale) si siano inventati di sana pianta l'allargamento. come dice Dobry (nelle vicinanze ci sono camping) probabilmente ci sono interessi diversi... poesse... !!
14
Dic
wind54
la PUNTA è un punto di riferimento per gli amanti del vento e del lago sono un frequentatore abituale di questa area di sosta da ben 6 anni, c'è da dire che fino al 2010 l'area di ristorazione era all'interno del bar con posti assai limitati ,insufficienti anche per i soli camperisti, perciò in estate la ristorazione avveniva sul plateatico esterno del bar con conseguenti disagi sia per il vento che per le intemperie che in questa località sono assai frequenti improvvise in alcuni casi violente.dall'estate del 2010i gestori avevano approntato una serie di gazebo legati fra di loro con un'opera di"ingegnerie Verde" usando tensiostrutture tessili rinforzate da sostegni tubolari( senza opere di muratura)per creare un giusto riparo ai clienti ed avere un miglior luogo di lavoro e di conseguenza un migliore opportunità di reddito ,il complesso è stato inaugurato nell'estate 2010 alla presenza degli amministratoriED AUTORITA' locali in occasione della posa del totem ENERGETICO "OBBROBRIOSO" con tanto di pala eolica e pannelli fotovoltaici CHE NON HA MAI FUNZIONATO ed è stato rimosso solo nella estate del 2001.PERTANTO L'ABUSO SE c'è stato è stato comunque avvallato dalle autorità e amministratori locali per ben 18/20 mesi i quali,tra l'altro hanno frequentato assiduamente il ristorante (gratuitamente?).non penso che i gestori abbiano speso soldi con il gusto di veder buttare via una opera che per quanto discutibile ha avuto ed ha la sua utilità. PIUTTOSTO IL COMUNE DI SORICO DOVREBBE ADEGUARE I SERVIZI IGIENICI ASSAI LIMITATI PER LE NECESSITà DEI CLIENTI .
27
Dic
bososurf
wind54 anche io ho frequentato per molti anni la Punta di abuso c'è nè stato veramente tanto e non solo edilizio....le foto non mostrano l'interità dell'area e gli scempi che sono stati fatti....sicuramente il gestore per fare tutte queste schifezze aveva le giuste "conoscenze" (meglio non raccontare tutto quello che ha fatto!!!!)Comunque per dovere di cronaca il gestore ha investito dei soldi per le strutture che arrivano da INCENTIVI REGIONALI e a lui non è mai fregato niente dei camper il suo scopo era quello di lucrare sulla ristorazione e l'intrattenimento assai discutibile.....e mi fermo qui!!!! Alla fine chi ci rimette siamo noi camperisti e sportivi che perdiamo un posto incantevole ......speriamo riapra con le dovute sistemazioni....
03
Gen
 
 
 
Footer Image
HOME | CHI SIAMO | CONTATTA LA REDAZIONE | PARTNERS | REGISTRATI | FAQ | CAMPER
 
RSS: Aree di Sosta | Notizie ed Aggiornamenti | Download | Forum
SERVIZI: Store on line | Sottoscrizione Tessera Camperlife | Lista Convenzioni | Mercatino| Noleggio Camper

Privacy| Mappa del sito

©2008-2012 Camperlife.it | P.I.06551220962
E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica