camper, camperlife, aree sosta, logo
Facebook Icon Twitter Icon Youtube Icon RSS Icon

Home Notizie e Aggiornamenti  Lettere alla Redazione
 
Lettere alla Redazione

Da Parma le novità del prossimo Salone

 

 

 

 

 

 

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto la comunicazione - che vi riportiamo integralmente qui di seguito - da parte di Tecnocamper sas.
 
 
Spett. redazione di Camperlife,
la nostra lettera non vuole avere nessun tono polemico ma pensiamo sia necessaria per comunicare a tutti i nostri clienti sparsi sul territorio nazionale che ci chiedevano se quest'anno avrebbero avuto il piacere di conoscerci durante la prossima edizione del Salone del Camper che si terrà a Parma nel prossimo mese di settembre, la nostra non partecipazione.

Lo comunichiamo con grosso rammarico perchè tale decisione non dipende dalla nostra società che invece era fortemente intenzionata a garantire la sua presenza ma per scelta diretta dell'ente organizzatore che ritene in base ad un proprio regolamento che la Tecnocamper sas non abbia i requisiti (????) per poter partecipare. Confidiamo logicamente in una uniformità di giudizio per tutte le aziende che parteciperanno alla manifestazione.
 

Tecnocamper sas comunica altresì che sarà presente in  altre manifestazioni fieristiche di settore che si terranno durante l'anno al fine di garantire quel contatto diretto con la propria clientela tanto richiesto e tanto desiderato dalla società.

Il fine di questo comunicato è esclusivamente quello di poter avvertire della nostra non partecipazione anche quelle persone, non ancora nostri clienti, che ci chiedevano informazioni sulla nostra presenza a Parma.
 
 

CamperLife, per saperne di più, ha contattato l'Organizzazione del Salone del Camper di Parma, dalla quale ci è stato precisato che il regolamento che Fiere di Parma si è data per la manifestazione è molto rigido sulla materia. 

Già dallo scorso anno furono infatti escluse dagli stand fieristici le organizzazioni Onlus come "Arance di Natale" e quest'anno la selezione delle Aziende ammesse ai padiglioni sta proseguendo  sullo stesso filo logico.

Ci è stato spiegato in premessa che la Fiera è, e deve rimanere, una fiera “tecnica”, attraverso la quale  il pubblico deve avere possibilità di vedere i nuovi mezzi e i prodotti presentati da aziende produttrici o importatrici in esclusiva.

Per questo motivo tutti gli spazi di merce fuori settore,  compresi gli alimentari, sono stati soppressi per far si che "Il Salone del Camper di Parma"  possa crescere al livello di altre manifestazioni internazionali, prima fra tutte Düsseldorf.

Per l'indice di gradimento registrato nella scorsa edizione sono stati mantenuti gli spazi riservati all'accessoristica benchè gli spazi riservati alla formula cash & carry di questo settore siano stati quantificati, come lo scorso anno, nel 5% del totale.  Per questo motivo immaginiamo che avendo già Fiere di Parma ricevuto conferma per la prossima manifestazione da parte delle maggiori aziende del settore ( a mero titolo di esempio citiamo Euro Accessoires, Ma.Pa, Camping Sport Magenta ed altri) si siano già saturati gli spazi disponibili e riservati.

 

Prendiamo atto quindi di questa scelta e ne siamo dispiaciuti perchè non potremo rivedere in Fiera facce amiche e sorridenti, quali quelle degl amici di Tecnocamper sas.
E' però ovvio che
noi di CamperLife.it non possiamo che applaudire le scelte di Fiere di Parma per lo sforzo di qualificare ulteriorimente la più importante manifestazione del settore in Italia.

 

 
 
 
 

a cura della redazione di CamperLife.it


 

 

 

 

 

  


Autore: redazione-camperlife
Data: 01/06/2011
 
 
Dai la tua valutazione alla notizia:
Greki59
Essere il primo a commentare questa decisione,molto discutibile,della direzione di Parma di dare un profilo "TECNICO"alla manifestazione mi lascia...senza parole...e non perchè non ne abbia,ma perchè è inammissibile che si lasci il 5% dello spazio fieristico all'accessoristica "TECNICA" togliendo la possibilità della libera scelta e conoscenza di tutto il parco accessori che TECNOCAMPER come poche ditte,sono capaci di offrire lasciando ai pochi fortunati che solo per tempestività di prenotazione hanno ottenuto,è quindi con profondo rammarico che dissento in maniera assoluta questa scelta e ringrazio tutti coloro che leggendomi sono daccordo con me!!!
01
Giu
alien
bhè... le fiere italiane son famose per il fatto che da qualche parte c'è sempre stata la parte dedicata alla pappatoria... però aver davvero una manifestazione in grado di competere con quelle di maggior rilievo non sarebbe per niente male!!! ovviamente mi dispiace per i piccoli, Tecnocamper come altri, ma di certo piano piano pure per loro troveranno degli spazi idonei...
01
Giu
barbgiov52
Salve, stavo leggendo i vari commenti e perchè non suggerire , dico ad Enzo come Camperlife alla direzione di Parma Fiere di inventarsene una , almeno provare come pensono loro di metterne in piedi organizzando una specifica x l'accesoristica specializzata del settore e spingere pur questa , come pensn loro e il periodo , potrebbe essere l'occaione di riempire spazi in tempi diversi . Ed allora su scala europea nn sarebbe male . poi sta in loro studiarsela .. questo è un consiglio .. Enzo , con le tue parole prova girarla a Parma Fiere , cosi ' si accontentan molte aziende che rimangano escluse . I grandi ed i piccoli medi devono pur campare anche loro Noh :..Giusto ritengo suggerire questo.. Un cara saluto Giovanni
02
Giu
francpio
Giovanni la tua proposta mi sembra ottima , sarebbe interessante davvero una fiera per gli accessori e la componentistica del settore in un periodo diverso da quella di settembre per la fiera del camper , sono convinto che avrebbe un grande successo .
03
Giu
 
 
 
Footer Image
HOME | CHI SIAMO | CONTATTA LA REDAZIONE | PARTNERS | REGISTRATI | FAQ | CAMPER
 
RSS: Aree di Sosta | Notizie ed Aggiornamenti | Download | Forum
SERVIZI: Store on line | Sottoscrizione Tessera Camperlife | Lista Convenzioni | Mercatino| Noleggio Camper

Privacy| Mappa del sito

©2008-2012 Camperlife.it | P.I.06551220962
E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica