camper, camperlife, aree sosta, logo
Facebook Icon Twitter Icon Youtube Icon RSS Icon

Home Notizie e Aggiornamenti  Le Aziende Informano
 
Le Aziende Informano

Rimor S.p.A. ha acquisito Kentucky Camp

   

Poggibonsi  4 Novembre 2010


L’Autocaravans Rimor S.p.A. annuncia di aver portato a compimento l’acquisizione del marchio Kentucky Camp.
Si tratta di un operazione che permetterà al Gruppo Rimor di rafforzare la propria presenza nel mercato dell’autocaravan, rivolgendosi anche all’utente che è alla ricerca di un prodotto “charming”.


Proseguiranno gli investimenti che mirano a cogliere tutte le opportunità di crescita di questo importante marchio che manterrà tutte le sue peculiarità di prodotto e di posizionamento.


È un piacere aver concluso la trattativa, adesso possiamo metterci immediatamente a lavoro, prendere accordi con la rete vendita e presentare loro tutto il nuovo progetto” ha dichiarato Simone Niccolai amministratore delegato di Rimor S.p.A.

Ribadendo “Adesso siamo nelle condizioni di poter gestire totalmente lo sviluppo del prodotto avvalendoci di tutte le conoscenze dell’esperienza e delle tecnologie del nostro Gruppo”.
   
   

 

 

 

 

 

 

 

 

a cura della redazione di CamperLife.it

 


 


Autore: redazione-camperlife
Data: 10/11/2010
 
 
Dai la tua valutazione alla notizia:
maculani
Storia già scritta, non è altro che il compimento di un processo iniziato qualche tempo fa. Che dire, a Rimor manca di certo quel prodotto di un gradino più in alto subito successivo al Super Brig, che per anni ha creato una vera e propria mattanza di clientela troppo circoscritta, pagando forse lo scotto, di aver scelto come partner di meccanica esclusivamente al 90% Ford. Questo ha creato una clientela che sceglieva più questo prodotto per la meccanica che per altro, penalizzando l'utenza che invece ama il v.r. che spinge avanti è che è il 70% circa del calderone. Se, come spero, in casa Rimor guardano all'acquisizione totale di questo marchio come un processo di rinnovamento, di cui credo ne abbiano molto bisogno, hanno fatto una mossa che darà i suoi frutti, diversamente, potevano concentrarsi ancor di più su quello che hanno già, Maculani.
10
Nov
haiede
Acquisire una azienda ha un significato ben preciso,mantenimento del brand, delle capacità progettuali,del design,della rete vendita e sopprattutto del target di clientela con le aspettative maturate per quel prodotto: rischioso,costoso ma se ben valutato pagante già nel medio periodo. Annettere una azienda vuole dire prendere ciò che vi è di buono all'interno, portarselo a casa e buttare via il resto: vantaggioso, pagante nel breve termine ma molto probabilmente vi sarà perdita di identità del brand e la sua inevitabile scomparsa a favore di altri prodotti. Spero proprio che per il marchio dal simbolo equino (su tutto maestranze,tecnici e progettisti) la prospettiva sia la prima illustrata e non la seconda molto più diffusa in tempi di crisi..... Parere personale. Dodo
10
Nov
 
 
 
Footer Image
HOME | CHI SIAMO | CONTATTA LA REDAZIONE | PARTNERS | REGISTRATI | FAQ | CAMPER
 
RSS: Aree di Sosta | Notizie ed Aggiornamenti | Download | Forum
SERVIZI: Store on line | Sottoscrizione Tessera Camperlife | Lista Convenzioni | Mercatino| Noleggio Camper

Privacy| Mappa del sito

©2008-2012 Camperlife.it | P.I.06551220962
E' vietata la riproduzione, anche solo parziale, di contenuti e grafica